L'attacco dei giganti: tutto quello che ti sei perso nella terza stagione in

ATTENZIONE: il seguente articolo contiene spoiler per Attack On Titan Season 3.

quando Attacco su Titano presentata per la prima volta nel 2013, l'avventura fantasy post-apocalittica è stata quasi immediatamente un successo rivoluzionario. Sfortunatamente, la lunga attesa tra le stagioni 1 e 2 ha ostacolato lo slancio della serie anime, portando a un significativo calo di interesse. Ma i suoi fan più accaniti hanno continuato a divorare nuovi episodi voracemente come i mostri titolari dello show, e hanno trovato ricche ricompense per la loro lealtà. Mentre le più grandi proprietà fantasy della televisione live-action, come Il morto che cammina e Game of Thrones, hanno messo alla prova la buona volontà del loro pubblico fino al punto di rottura, Attacco su Titano la qualità di s ha appena vacillato.



jai alai india pale ale

ConIl manga più venduto di Hajime Isayamagià concluso, è in vista la fine per l'adattamento anime, che è ora nella seconda metà della sua terza stagione culminante. Se sei un fan decaduto, ecco cosa devi sapere per tornare indietro.

LUNGA VITA ALLA REGINA

La prima parte continua e completa il viaggio iniziato da Historia Reiss nella seconda stagione, portandola da ragazza perduta a regina potenziata. Nella seconda stagione, Historia ha rivelato a Ymir che 'Christa Lenz' era un nome falso, che in seguito apprendiamo è stato creato per proteggerla dalla polizia militare traditrice che ha ucciso sua madre e ha mandato Historia e suo padre, Rod Reiss, in esilio.

Da allora, Rod, la cui famiglia è, per sangue, la vera monarchia, divenne il burattinaio dell'attuale re dell'umanità, Fritz. Il tiro di corda di Rod arriva a una fine drammatica quando rapisce sua figlia estranea, portando a rivelazioni più grandi sull'altro, più oscuro scopo della famiglia Reiss ...



IL TITANO FONDATORE

Rod non ha organizzato una riunione di famiglia per puro divertimento. Trascinando sia Historia che Eren Jaeger in una segreta caverna sotterranea, spiega che la famiglia Reiss è la guardiana di un potere unico dei Titani, noto come 'Il Titano Fondatore'.

CORRELATO: La premiere della terza stagione di Attack On Titan rivela il vero nemico dell'anime

oskar blues can o bliss tropical ipa

Indicato come il 'Coordinato' dai Guerrieri (Reiner, Bertholdt e Annie), il potere del Titano Fondatore può controllare altri Titani - come dimostrato da Eren nel finale della seconda stagione - e alterare i ricordi, come la sorella maggiore di Historia, Frieda, era in grado di fare a Historia quando era bambina.



Il potere è passato attraverso la linea di sangue della famiglia Reiss da quando il fratello minore di Rod, Uri, lo usò per diventare il Primo Re, e poi scelse di cancellare la memoria collettiva dell'umanità dell'esistenza dei Titani sotto l'intero ragionamento 'l'ignoranza è beatitudine'.

Alla fine, è Rod che finisce per consumare la siringa piena di siero Founding Titan, trasformandolo in una bestia semiformata e gigantesca. In modo cupamente comico - Attacco su Titano la presentazione preferita di Titan: Rod si mette in rotta di collisione con le Mura. Aiutata da un Eren liberato in forma di Titano e dai suoi compagni Scout, Historia infligge pubblicamente il colpo di grazia a suo padre, approvando la sua candidatura come legittimo monarca dell'umanità.

IL POTERE NASCOSTO DI EREN

Quando ci viene detto che il potere del Titano Fondatore è un'eredità della famiglia Reiss, il pezzo mancante del puzzle è il modo in cui Eren interviene. Come è stato in grado di raccogliere un potere così esclusivo e dormiente dentro di sé senza essere un re?

RELAZIONATO: Attack on Titan Film live-action in lavorazione da It Director

La risposta è la stessa di ogni momento drammatico in Attacco su Titano : mangiare. Il padre di Eren, il proprietario del leggendario seminterrato, voleva lui stesso il potere del Titano Fondatore. Quindi, ha mangiato la regina Frieda, ha distrutto la maggior parte della famiglia Reiss e poi si è nutrito forzatamente con suo figlio per passare il potere. Bello.

KENNNNNNY!

Il trailer della terza stagione si chiude con l'istante in cui Levi urla 'KENNNNNY!' Questo grido di battaglia, un'insolita dimostrazione di passione da parte del capitano impassibile, ha introdotto il nuovo personaggio come una vecchia nemesi, e Kenny 'Lo Squartatore' è davvero servito come un adeguato supporto per Levi nella prima metà della terza stagione. (Ha ottenuto il nome presumibilmente uccidendo 100 membri della polizia militare, un problema risolto dalla polizia militare... assumere lui.)

Il precedente coinvolgimento di Kenny nella morte della madre di Historia, così come il suo ruolo di mentore d'infanzia per Levi, lo hanno anche piantato saldamente nella storia del mondo, soprattutto perché Levi e Mikasa si sono rivelati suoi parenti e, per estensione, l'uno dell'altro - finalmente chiarire il mistero del perché i due condividono un cognome.

L'amicizia di Kenny con Uri Reiss ha forgiato in lui il desiderio di -- indovina un po'? -- ottenere per sé il potere del Titano Fondatore. Anni di pianificazione per questa eventualità rendono acido il serial killer quando scopre che (presumibilmente) solo la famiglia Reiss può usarlo. Tradisce Rod nella caverna sotterranea, solo per entrare in conflitto con la trasformazione del Titano del patriarca Reiss.

sake lampone pietra di luna

Con il suo ultimo respiro, Kenny dice a Levi di essere, in effetti, suo zio, prima di impartire a suo nipote la chiave più importante di MacGuffin al di fuori della cantina: la siringa del siero di Titano.

RICEVERE SHINGAN SHINA

Dopo una breve pausa, Attacco su Titano La terza parte, seconda parte, è ripresa con l'episodio 50, 'La città dove tutto ebbe inizio'. La città in questione è, ovviamente, la casa di Eren, Mikasa e Armin, Shinganshina, che è stata evacuata quando il Colossal Titan ha fatto breccia nel Wall Maria nella premiere della serie.

Insieme al nostro trio principale, questo arco è solo il preferito dai fan: Levi, Erwin, Hange, Jean, Conny e Sasha, il che significa che ogni potenziale vittima in questo capitolo climatico farà davvero male. I cinque episodi che sono andati in onda finora al momento della stesura – gli episodi dal 50 al 55 – hanno sicuramente toccato le corde del cuore, pur offrendo alcune delle migliori sequenze d'azione dello show.

CORRELATO: Attack On Titan offre il più grande momento di pugno allo stomaco dello spettacolo ancora

Tutti stanno anche operando - per prendere in prestito un termine di gioco - al massimo livello. Eren si muove fluidamente tra l'essere il cane da attacco personale degli scout e il loro destriero personale; Erwin incita un gruppo di nuove reclute bagnate di pantaloni a lanciare un assalto suicida al Beast Titan; Levi e Mikasa si muovono con una velocità e una ferocia così disumane da diventare quasi una parodia di se stessi; mentre Armin si assicura il suo status di Hermione Granger della serie scoprendo che Reiner e Berthdolt si nascondono nelle Mura, pronti per un attacco a sorpresa.

Il piano di Erwin e Levi per eliminare il Titano Bestia non riesce, e termina con la fuga del leader dei Guerrieri gravemente ferito, strappando un Reiner altrettanto malconcio da sotto il naso di Hange. Nel frattempo, Armin ed Eren impiegano la stessa tattica di distrazione e attacco furtivo usata da Erwin e Levi (con maggior successo) contro la forma Colossal Titan di Bertholdt.

Il piano prevede che Armin si serva come esca per la micidiale esplosione di vapore di Bertholdt, un'abilità che lo immobilizza abbastanza a lungo da consentire a Eren di tagliare Bertholdt dal suo guscio carnoso. La vittoria è neutralizzata dal terribile costo decantato sul corpo del suo migliore amico.

Come se i sacrifici di Erwin e Armin non fossero abbastanza, il prossimo episodio, 'Midnight Sun', ci offre un colpo di scena ancora più brutale: i due eroi sopravvissuto . A Levi, tormentato da un Mikasa urlante e da Eren piagnucoloso, viene lasciato un vero Sophie's Choice: chi merita la singola dose di siero di Titano salvavita? Ricordando l'ottimismo irrefrenabile di Armin, alla fine sceglie di far rivivere il giovane cadetto, che consuma Berthdolt e diventa il nuovo Titano Colossale.

birra nera modello

Dopo sei lunghi anni di attesa, il palcoscenico è pronto set Attacco su Titano per svelare il suo più grande mistero nell'episodio 56, 'The Basement', che sarà presentato in anteprima il 10 giugno.

Nuovi episodi di Attack On Titan sono disponibili per lo streaming su Crunchyroll e FUNimation e vanno in onda ogni sabato sera come parte del blocco Toonami di Adult Swim.



Scelta Del Redattore


Harry Potter e la maledizione dell'erede potrebbe non riaprire prima del 2022

Cultura Nerd


Harry Potter e la maledizione dell'erede potrebbe non riaprire prima del 2022

Harry Potter and the Cursed Child è tra una manciata di produzioni che non torneranno a Broadway fino al 2022, nonostante la riapertura dei cinema a settembre.

Per Saperne Di Più
Simon Pegg reagisce all'essere il 'volto' dell'umore pandemico globale di tutti

Film


Simon Pegg reagisce all'essere il 'volto' dell'umore pandemico globale di tutti

La star di Shaun of the Dead, Simon Pegg, è piuttosto contenta che la sua linea 'go to the Winchester' sia diventata una risposta memorabile alla pandemia.

Per Saperne Di Più