MHA a 100: 5 battaglie che definiscono la serie nell'anime (finora)

Con la stagione 5 attualmente in onda, Il mio eroe accademico si sta rapidamente avvicinando al suo centesimo episodio. Fin dal suo inizio, la serie ha regalato ai fan un'epica avventura shonen che ha fornito una nuova interpretazione del genere dei supereroi attraverso la sua complessa costruzione del mondo, il cast colorato e le battaglie mozzafiato che ci lasciano con il fiato sospeso.

Da Deku e Bakugo contro All Might a Endeavour contro High-End , il franchise ha generato continuamente combattimenti memorabili che hanno completamente cambiato il corso della serie e dei suoi personaggi. Per commemorare questo enorme traguardo, esaminiamo cinque dei combattimenti più importanti della serie dell'anime finora.



All Might contro Nomu

La prima volta che la Classe 1-A ha affrontato un pericolo reale, cambiando la propria visione della vita di un eroe, è stato durante l'arco USJ. Dopo aver ottenuto in qualche modo informazioni sensibili sul programma privato di U.A., la League of Villains ha attaccato con un piano per porre fine a All Might. Insieme ai suoi compagni di classe e a due Pro Hero, Deku ha affrontato l'esercito della League of Villain, ma tra i momenti più spaventosi c'è stata l'introduzione del Nomu.

birra scimmia dorata golden

Aizawa , Deku e Asui erano tra quelli nelle situazioni più pericolose, ma prima che Nomu e Shigaraki potessero sferrare colpi devastanti, All Might arrivò. L'eroe numero 1 ha superato i limiti del suo corpo per garantire la sicurezza dei suoi studenti e colleghi prima di entrare in un'intensa rissa con il Nomu.

Le parole chiave di All Might, 'Sono qui!' tenuto così tanto peso in questo momento. Mentre era stato in azione durante la serie prima, questa è stata la prima volta che la forza e il coraggio di All Might sono stati veramente messi in mostra. La frase Simbolo della Pace era stata menzionata, ma All Might ha dimostrato cosa significasse per i giovani eroi e la Lega dei Cattivi.



Deku contro Todoroki

All'inizio dell'arco del Festival dello Sport in Il mio eroe accademico Stagione 2, Todoroki dichiararono guerra a Deku con la logica dei loro mentori, rispettivamente Endeavour e All Might, rivali di lunga data. Todoroki, a questo punto, è freddo e riservato a causa della sua educazione e considerato come un prodigio silenzioso anche quando non brandisce mai la parte di fuoco del suo Quirk in combattimento.

Tuttavia, nella seconda stagione, episodio 10, Deku ha spinto Todoroki oltre le sue emozioni represse, aiutando il suo compagno di classe a trovare un po' di chiarezza tanto necessaria. Mentre Deku decimava il proprio corpo, mettendo tutto in gioco per mettersi alla prova, ha fatto un appello emotivo a Todoroki per dare tutto se stesso, incluso il suo fuoco Quirk. A Todoroki è stato ricordato un ricordo dimenticato con sua madre, ricordando le sue ragioni per essere un eroe e liberando il suo pieno potenziale.

Mentre Todoroki potrebbe aver vinto la battaglia, è perché la determinazione di Deku lo ha raggiunto. Dopo la competizione, Todoroki rivaluta le sue azioni come eroe in allenamento e i suoi prossimi passi. Rendendosi conto di essere separato da suo padre, Todoroki si distacca dalla sua rabbia e sceglie un percorso che lo aiuterà a guarire dal suo trauma infantile.



All Might contro All for One

Durante l'arco di Hideout Raid, la mente dietro la League of Villains e il nemico di vecchia data di All Might, All for One, fa finalmente il suo debutto. Un cattivo degno di essere chiamato il Simbolo del Male, solo All Might aveva una possibilità contro di lui. Tuttavia, la scelta di All for One di rivelarsi significava che il cattivo aveva un nuovo obiettivo.

Le braci di One for All di All Might si stavano assottigliando e mentre il suo scontro con All for One continuava, la forma esausta dell'Eroe Numero Uno è stata rivelata al mondo. Tuttavia, i cittadini del Giappone rimarrebbero dietro il loro simbolo di pace, esortando All Might, che si spinge fino ai limiti assoluti per rivendicare la vittoria.

Mentre All Might è riuscito a sconfiggere All for One, è arrivato a scapito dei suoi resti di OFA. Dopo gli applausi e le grida del suo trionfo, passa ufficialmente il testimone a il suo successore, Deku . All Might ha vinto la partita, ma con pesanti conseguenze poiché la perdita di lui come pilastro ha scosso la società fino al midollo. Questa battaglia alla fine ha avuto un impatto sul resto della serie, ponendo un pesante fardello sulla generazione successiva e sulle spalle di Deku.

Relazionato: My Hero Academia: Bakugo imposta Deku su un livello IMPOSSIBILMENTE alto da battere

cosa è successo a Misty e Brock?

Deku contro Kacchan

Uno di Il mio eroe accademico le storie più interessanti derivano dalla complicata relazione tra Deku e Bakugo. Provenienti dalla loro infanzia, i due sono entrati negli U.A. Il liceo come la cosa più lontana dagli amici, scontrandosi spesso a causa delle loro frustrazioni represse reciproche e dei continui problemi di comunicazione.

Nella terza stagione, episodio 23, 'Deku vs. Kacchan, parte 2', Bakugo esprime il senso di colpa emotivo che ha provato per il ritiro di All Might. Mentre costringe Deku in un'accesa battaglia, espone anche i suoi sentimenti per Deku mentre li collega alle sue insicurezze. Allo stesso tempo, Deku mantiene la sua posizione e risponde di colpo a Bakugo, qualcosa che non è mai stato in grado di fare prima.

Per la prima volta, Deku e Bakugo sono onesti l'uno con l'altro. La lotta mette in evidenza la loro progressione come due eroi emergenti, consolidando i loro obiettivi per il futuro . Con i sentimenti di Bakugo allo scoperto e Deku e All Might che rivelano la verità su OFA, questa lotta segna l'inizio di loro diventando veri rivali mentre lentamente arrivano a capirsi e iniziano il loro lungo viaggio di crescita come amici.

Deku contro revisione

Nella missione per salvare Eri, una giovane ragazza torturata da Overhaul per il suo Quirk, eroi come Mirio e Sir Nighteye si sono fatti avanti e hanno lasciato il segno. Tuttavia, Nighteye è stato abbattuto, mentre il valoroso Mirio ha buttato tutto sulla linea, anche dopo perdendo il suo Quirk . Questo lascia Deku per sconfiggere Overhaul da solo e salvare la spaventata Eri. In caso contrario, i sacrifici dei suoi compagni sarebbero stati vani.

Deku, con una presa limitata su OFA, ha a malapena una possibilità contro Overhaul. Ma con l'assistenza del Quirk di Eri, può usare OFA al 100% consecutivamente. Ha trascorso l'intera serie fino a questo punto essendo cauto poiché usare troppo ha il potenziale per romperlo completamente. Ora, senza restrizioni, Deku lascia che OFA si scateni, ed è spettacolare. L'enorme quantità di energia grezza che esercita crea un enorme cambiamento nelle dinamiche di potere e la lotta è stata di tendenza su Twitter poco dopo la messa in onda.

CONTINUA A LEGGERE: My Hero Academia ha abbandonato la sottotrama dei traditori?



Scelta Del Redattore


15 segreti di Rick e Morty che solo i veri fan conosceranno

Elenchi


15 segreti di Rick e Morty che solo i veri fan conosceranno

'Per essere onesti, devi avere un QI molto alto per-' FERMATI! Non preoccuparti. Non stiamo parlando di QUEL tipo di fan di Rick e Morty!

Per Saperne Di Più
Power Rangers Wild Force: 5 migliori (e 5 peggiori) episodi secondo IMDb

Elenchi


Power Rangers Wild Force: 5 migliori (e 5 peggiori) episodi secondo IMDb

Power Rangers Wild Force ha apportato molte modifiche alla serie Power Rangers, ma come quelle precedenti, ha il pieno di episodi buoni e cattivi.

Per Saperne Di Più