One-Punch Man ha rivelato il segreto dietro il potere di Saitama - È uno [SPOILER]

Un pugno uomo Saitama non ha rivali, il suo potere assoluto. Con un pugno, Saitama può porre fine all'intera carriera di un cattivo di livello divino senza sudare. Fin dalla sua prima apparizione, la domanda su Saitama è sempre stata: cos'è esattamente Saitama e da dove ha origine il suo potere? L'eroe autoproclamato per divertimento è semplicemente l'eroe più forte del pianeta o è qualcosa di più, qualcosa? Di meno che umano? Una teoria suggerisce che il segreto scioccante dietro il potere di Saitama è che lui è proprio ciò da cui si difende: è un mostro.

Il concetto di Saitama come mostro è suggerito dal Dr. Genus, il genio cattivo della Casa dell'Evoluzione. Il Dr. Genus ha teorizzato che esiste un limite artificiale al quale gli umani possono diventare più forti, soprannominandolo il Limitatore. Messo in atto da Dio stesso, l'esistenza stessa della barriera impedisce agli esseri umani di entrare nel regno in cui perdiamo ogni scopo e ragione.



Non importa quanto sforzo ci si metta, ogni essere vivente ha un limite intrinseco alla sua crescita, ha detto il Dr. Genus nel capitolo #88 del Un pugno uomo manga. Troppo potere diventa insopportabile e travolge il suo ospite, trasformandolo in un mostro furioso e senza cervello. Pertanto, qualsiasi essere che superi detti limiti sarebbe, per definizione, un mostro.

che tipo di birra è il banchetto del coors?

Genus teorizza che il limitatore possa essere rimosso attraverso varie prove, un concetto condiviso da Psicosi , consigliere militare della Monster Association. Attraverso molteplici esperienze di pre-morte in battaglia, la teoria suggerisce che si possono infrangere i propri limiti e tornare più forti, dopo aver subito una trasformazione mentale e fisica. Ciò comporterebbe modifiche del corpo per adattarsi al nuovo potere, dando ai mostri il loro aspetto mostruoso, oltre a abilità inimmaginabili.

Secondo il racconto personale di Saitama, diventare un eroe significava semplicemente eseguire 100 flessioni, 100 addominali e correre 10 chilometri ogni giorno, lontano dal combattere fino all'orlo della morte. È sufficiente questo per rimuovere un limite al proprio potenziale potere messo in atto da Dio? Il suo aspetto, infatti, è cambiato: da quello di un normale salariato al calvo incappucciato, sebbene essere glabro sia molto lontano dalle squame in crescita e dalla coda.



chi vincerebbe Superman o Batman?

Ci sono prove che il limitatore può, infatti, essere superato e persino rotto. Garou, che viene spesso definito come il mostro umano, ha dimostrato che il limitatore non è impenetrabile, essendo diventato lui stesso un mezzo mostro. Dopo la sua battaglia con il Royal Ripper e Bug God della Monster Association, Garou, sull'orlo della morte, fa esattamente l'opposto: si potenzia. Spinto ai limiti delle sue capacità, l'intero essere di Garou si trasforma - metà del suo corpo diventa una mostruosità. I suoi poteri aumentano esponenzialmente e il suo livello di minaccia sale alle stelle mentre Garou realizza il suo vero potenziale.

Garou è solo un mezzo mostro, tuttavia, suggerendo che il suo limitatore potrebbe non essere stato completamente rotto, e se la teoria del Dr. Genus è vera - che coloro che rompono i loro limitatori diventano senza cervello - allora Garou non è certamente un mostro; apparentemente pienamente consapevole delle sue nuove abilità e in controllo anche se solo vagamente.

Non tutti nel mondo di Un pugno uomo può essere spiegato via via la scienza, tuttavia. La teoria del Dr. Genus secondo cui Saitama ha rimosso il suo limitatore non spiega che sia un essere umano perfettamente normale, uno che sperimenta la noia e ha un'affinità per i videogiochi. Se un prerequisito per rompere il limitatore richiede una furia, Saitama non è all'altezza.



L'autore di fantascienza Arthur C. Clarke, nei suoi scritti speculativi su ciò che il futuro avrebbe riservato, ha suggerito che qualsiasi tecnologia altamente avanzata sarebbe indistinguibile dalla magia, la terza delle Tre Leggi di Clarke. Forse Genus, di fronte all'insondabile forza di Saitama, presumeva semplicemente che l'eroe avesse rotto il suo limitatore perché non riusciva a immaginare un umano così potente. Forse di fronte al potere di Saitama, Genus semplicemente presunto che Saitama deve aver rotto il suo limitatore.

affonda la birra bismark

Dopotutto, se Saitama non avesse infranto il suo limitatore e fosse comunque riuscito a sfidare ogni legge della realtà che Genus era arrivato a immaginare essere vera per gli umani, beh, quella voluto rendilo qualcosa di più, persino un mostro.

CONTINUA A LEGGERE: HBO Max: l'anime da non perdere al lancio



Scelta Del Redattore


One Punch Man: 10 cose su Saitama che non hanno senso

Elenchi


One Punch Man: 10 cose su Saitama che non hanno senso

Ci sono molte cose su Saitama a cui la maggior parte dei fan non riesce a credere. Queste cose su di lui non hanno senso.

Per Saperne Di Più
10 anime da guardare se amavi Wotakoi: l'amore è difficile per Otaku

Elenchi


10 anime da guardare se amavi Wotakoi: l'amore è difficile per Otaku

Per coloro che hanno apprezzato il mix di commedia, imbarazzo e romanticismo di Wotakoi: Love Is Hard For Otaku, ecco altre 10 serie di anime che vale la pena guardare.

Per Saperne Di Più