L'Enigmista: ogni versione live-action del classico nemico di Batman, classificata

Di tutti i cattivi nella galleria dei ladri di Batman, pochi si sono rivelati più difficili da individuare rispetto all'Enigmista. Infatti, prima di Adam West Batman serie negli anni '60, era apparso solo a intermittenza nei fumetti e gran parte della sua identità è stata plasmata dal successo dello show televisivo. Il rilascio di nuove foto da Il Batman raffigurare Paul Dano nel ruolo ha suscitato un rinnovato interesse per il personaggio e le sue precedenti rappresentazioni nei media popolari.

La natura confusa dell'Enigmista sfida i facili tentativi di cattura su pellicola e l'interpretazione iconica di Frank Gorshin nella serie Adam West getta una lunga ombra. Nel commento del DVD per Batman: la serie animata , Paul Dini ha confidato che gli scrittori hanno faticato a trovare le storie giuste per lui. In effetti molti fan dei fumetti lo consideravano una specie di secondo classificato, il che notoriamente ha spinto l'innovazione Batman: silenzio arco di fumetti. Dopo Gorshin, era forse più noto per il Arkham videogiochi, e poi solo come voce disincarnata fino a quando il giocatore non ha sbloccato i suoi copiosi puzzle di missioni secondarie.



Pertanto, le apparizioni live-action di Riddler sono limitate a solo quattro fino ad oggi, il che dà particolare peso alla rappresentazione di Dano in Il Batman . Sono uno strano miscuglio di performance, ognuna molto diversa e alcune più riuscite di altre. Eccoli qui, vagamente classificati in ordine di qualità.

4. John Astin, Batman (1967)

Astin è apparso come l'Enigmista solo una volta, durante la stagione 2, gli episodi 45 e 46, Batman's Anniversary/A Riddling Controversy. È sorto per necessità; Gorshin aveva chiesto un aumento di stipendio prima di tornare allo show per la seconda stagione, e lo studio si è rifiutato di acconsentire. Un secondo personaggio, il Puzzler, è stato creato per riempire un episodio e Astin è intervenuto per un altro. L'attore aveva appena completato una corsa di successo come Gomez Addams nell'originale Famiglia Addams programma televisivo e ha coraggiosamente accettato di recitare la parte.

Non è andata bene, soprattutto per ragioni che non avevano nulla a che fare con l'esecutore. Astin ha portato sfumature della follia di Gorshin, ma mancava della stessa energia maniacale del suo predecessore, risultando molto vicino ai numeri per la galleria dei ladri in quel momento. Semplicemente non era adatto per una parte che era già stata definita da un altro interprete, e il suo turno era più un atto di professionalità che un personaggio memorabile. Tuttavia, ha lasciato un'icona persistente: il bastone caratteristico dell'Enigmista è apparso per la prima volta nelle mani di Astin.



3. Jim Carrey, Batman per sempre (1995)

Sebbene non sia stato rigorosamente diffamato, Edward Nygma di Carrey ha sofferto molto del disordine che era il Joel Schumacher Batman immagini. La sua fissazione per Bruce Wayne portava sfumature di follia, ma non riusciva a sottrarsi alle sue battute. L'attore è stato assunto per essere Jim Carrey molto più dell'Enigmista, sintomatico della tendenza di Hollywood degli anni '90 a enfatizzare il potere delle star su tutto il resto.

Certo, Carrey si è distinto tra i set stravaganti del film e aveva abbastanza energia comica per segnare alcune battute, ma è sempre stato il primo protagonista e il personaggio raramente. Il film non è invecchiato bene, rendendo la sua interpretazione una bizzarra capsula del tempo per gonfiare il blockbuster estivo.

RELAZIONATO: Batman trova un nemico familiare che lo mira a Fortnite



2. Cory Michael Smith, Gotham (2014-2019)

Per la prima volta da Gorshin, l'Enigmista ha trovato una degna incarnazione in Smith, che diventava abitualmente un motivo per sintonizzarsi su Gotham tutto da solo. Il suo Nygma ha iniziato come scienziato forense nel dipartimento di polizia di Gotham City, ed è servito come alleato di Jim Gordon e Harvey Bullock nei primi episodi dello show. Le sue strane ossessioni lo hanno portato sulla strada dell'omicidio e della follia, portandolo ad abbracciare il suo alter-ego e ad emergere come un nascente super criminale.

Come Nygma, Smith era allo stesso tempo intelligente, socialmente imbarazzante, ossessivo e posseduto da una profonda insicurezza, creando una figura che incarnava le parti più oscure dell'incarnazione dei fumetti senza perdere il suo lato simpatico. Si adatta bene alla serie, e quando Gotham lo hanno accoppiato con il pinguino di Robin Lord Taylor, hanno creato qualcosa di tranquillamente definitivo sui loro rispettivi ladri.

1. Frank Gorshin, Batman (1966-1968)

Smith ottiene il merito di aver fatto suo l'Enigmista e di aver incarnato una versione moderna assolutamente necessaria del personaggio. Ma alla fine, il ruolo appartiene a Gorshin. Ha recitato come l'Enigmista nell'episodio pilota del leggendario Batman ed è apparso in quattro episodi in due parti nella prima stagione, quasi un quarto del totale. Il suo Enigmista era sconvolto, sociopatico e pieno di così tanta energia malevola che poteva scoppiare. Ha provato singolare gioia per le azioni illecite e il suo odio ossessivo per Batman – onnipresente tra i colorati sicari della serie – e ha portato il bordo di qualcosa di pericoloso. Nonostante tutta la teatralità del campo dello spettacolo, Gorshin ha trovato qualcosa di minaccioso nella sua risatina caratteristica; qualcosa di molto più vicino al Joker di quanto persino Cesar Romero potesse evocare.

CONTINUA A LEGGERE: Batman non è il pilota più pericoloso della Batmobile - ALFRED Is



Scelta Del Redattore


Proposte Marvel Comics per maggio 2018

I Fumetti


Proposte Marvel Comics per maggio 2018

Amazing Spider-Man #800, X-Men Wedding Special, Black Panther, Infinity Countdown, Avengers e molto altro Marvel Comics Solicitations per maggio 2018.

Per Saperne Di Più
Tokyo Ghoul: i membri più forti dell'albero di Aogiri, classificati in base alla forza

Elenchi


Tokyo Ghoul: i membri più forti dell'albero di Aogiri, classificati in base alla forza

L'albero di Aogiri è stato fondato sugli ideali della supremazia dei Ghoul. Ecco i suoi 10 membri più forti, classificati in base alle capacità e alla forza

Per Saperne Di Più