'Awesome Mix' di Star-Lord è al centro di 'Guardiani della Galassia'

Che Film Vedere?
 

Fino ad ora, abbiamo avuto solo accenni ai gusti musicali delle icone del Marvel Cinematic Universe – AC/DC nella playlist in armatura di Tony Stark, il Falcon che trasforma Capitan America in Marvin Gaye – ma in 'Guardiani della Galassia,' il pubblico ha un senso completo delle tendenze power-pop di Star-Lord degli anni '60 e '70 - e, come James Gunn , Chris Pratt e vin Diesel attestato, è un nastro mix altrettanto fantastico come suggerisce l'etichetta della cassetta.



La scaletta delle canzoni è epica, in termini di pietre miliari pop della loro epoca: la cover di grande successo del 1974 dei rocker svedesi Blue Swede di 'Hooked On a Feeling'; 'Go All the Way', il successo rivoluzionario del 1972 per la prima band del cantautore/cantante Eric Carmen, The Raspberries; 'Moonage Daydream', l'ode glam rock del 1971 di David Bowie a un messia alieno; 'Fooled Around and Fell in Love' del blues rocker Elvin Bishop del 1971, con la voce del futuro cantante dei Jefferson Starship Mickey Jones; l'etereo, tinto di coro 'I'm Not In Love', la classifica soft rock dei 10cc del 1975; 'Come and Get Your Love', un successo R&B del 1974 del gruppo di nativi americani Redbone; l'esplosivo proto-punk 'Cherry Bomb' del 1976, canzone distintiva della formazione tutta femminile di The Runaways, co-scritta dal membro della band Joan Jett; l'onnipresente 'Escape (The Pina Colada Song)' del 1979, uno dei maggiori successi pop per il futuro mago del teatro musicale Rupert Hine; l'elevante soul 'O-o-h Child', un successo del 1970 per i Five Starships; il classico in buona fede 'Ain't No Mountain High Enough' del 1967, con voci impennate di Marvin Gaye e Tammi Terrell; e un'altra traccia definitiva della Motown del 1969, l'energica 'I Want You Back' dei Jackson 5, con l'allora undicenne cantante Michael Jackson. (La duratura fusione rock gospel/psichedelico del 1969 di Norman Greenbaum 'Spirit in the Sky' appare anche nell'album della colonna sonora, ma non nel film.)



pranzo con birra principale

Film minori potrebbero aver popolato le loro colonne sonore con un simile assortimento di infallibili mood-setter (e download-inspirers), ma il regista James Gunn – che ha anche sviluppato una colonna sonora orchestrale con il collaboratore di lunga data Tyler Bates – ha trovato un modo per integrare pienamente l'era -musica specifica nella trama di 'Guardians', usando la musica per fornire una connessione emotiva per Star-Lord (Pratt) alla sua defunta madre e, per associazione, al suo pianeta natale perduto da tempo.

'Quando ho iniziato a scrivere la sceneggiatura, c'era una sceneggiatura per la mia sceneggiatura, e non mi parlava al 100%, quindi volevo apportare alcune modifiche piuttosto importanti e ho riscritto l'intera sceneggiatura', ha detto Gunn a Comic Book Resources. 'La prima cosa a cui ho pensato è stata l'idea del Walkman e della cassetta, che è davvero la connessione di questo personaggio con il suo pianeta natale, la Terra. E quello era il centro emotivo del film: il MacGuffin del film è questa sfera che tutti inseguono; il centro emotivo è questo Walkman. Era solo una parte naturale del processo di sceneggiatura.

'Tutte quelle canzoni che vedi nel film sono state tutte scritte nel film', ha continuato Gunn. 'Fanno tutti parte della sceneggiatura, quindi erano lì dal piano terra in su.' Gunn ammette di aver scelto la musica a cui è stato affezionato per la maggior parte della sua vita. 'Una delle mie canzoni preferite di tutti i tempi è 'I Want You Back' dei Jackson 5', dice, 'E la mia canzone preferita nel film, stranamente, è 'Come and Get Your Love' dei Redbone, che è quando Penso che l'intera idea del mix tape abbia iniziato a cementarsi.'



Dal punto di vista cinematografico, è anche particolarmente soddisfatto dell'uso di 'Cherry Bomb' mentre i Guardiani si preparano per una missione cruciale. 'Sono un grande fan dei Runaways, e proprio lì [i Guardiani] stanno finalmente trovando il loro coraggio, la loro faccia tosta, per fare qualcosa per salvare la situazione. È una canzone fantastica per loro su cui prepararsi.'

Riconoscendo l'importanza personale della playlist per Peter Quill, Chris Pratt ha deciso di assorbire ogni canzone di 'Awesome Mix Vol. Nastro misto 1'. 'E' stata una delle prime cose che ho chiesto', dice Pratt, 'perché era il centro emotivo del personaggio e questo film e Peter Quill ha ascoltato questa cosa senza sosta per tutta la sua vita. Ho alcuni album come quello nella mia vita, dove conosco tutte le parole, quindi volevo avere familiarità con la musica quando abbiamo girato il film.

“Me li ho fatti spedire e mentre mi allenavo l'ho semplicemente ascoltato, in ordine, a ripetizione. più e più volte, questo album', ha continuato Pratt, i cui gusti non erano esattamente allineati con quelli di Star-Lord. 'Alcune delle canzoni che amo davvero -- e alcune le amo davvero odiare ! E incorporo la sudorazione sullo Stairmaster per [ canta ] ' Se ti piacciono le Pina Colada... ' Ero tipo, 'Oh, amico.' Ma una canzone che ha funzionato davvero per me è stata 'O-o-h Child'. Ha un ritmo al minuto perfetto per il mio ritmo di corsa, quindi quando stavo correndo e quella canzone è partita, mi ha messo a un miglio di nove minuti, che all'epoca era il mio miglio. E io sono come [ canta forte ] ' O-o-h bambino... ' Oh, questa fottuta canzone! Non devo riascoltare la canzone di Margarita!'



'Mi è piaciuto tutti la musica', ha dichiarato Vin Diesel, che interpreta Groot nel film. 'Mi sono divertito così tanto con la musica, ho pensato che fosse una tale testimonianza del film. Questo è il musical che più si avvicina alla Marvel, è stato molto divertente per me. Il film inizia con una sorta di tono emotivo, molto rapidamente, e la musica e guardare Star-Lord che prende a calci gli alieni ti fa sentire come se ti divertirai davvero. Canto la musica ogni giorno. La maggior parte delle volte quando entro in un'intervista, comincio a cantare 'Hooked On a Feeling'.

'La cosa più bella è stata che mio figlio di tre anni stava guardando il film e quando arriva 'Hooked On a Feeling', era sul bordo del suo sedile', ha aggiunto Diesel. 'Questa è la prima volta che andiamo a vedere un film insieme - ovviamente, non può vedere 'Riddick' o nessuno degli altri - quindi si avvicina al bordo del suo sedile e strizza gli occhi e inizia a cantare [ canta ] 'Agganciato a un sentimento... Sballato dal credere...' E guardarlo mentre lo faceva mi ha sciolto il cuore.

svegliati con la mano sinistra morta

'È straordinario come una colonna sonora possa essere così importante, così importante per la narrazione, così importante per l'esperienza', ha continuato Diesel. 'Penso che la musica farà vedere molto questo film alla gente. Penso che la musica ti farà venire voglia di andare. Ti diverti così tanto nel film, ed è musica che vuoi condividere comunque con i tuoi figli, ed è fantastico per questo. Amo tutte le canzoni. Ho solo pensato che fosse una collezione incredibile. Volevo la colonna sonora di Peter Quill».



Scelta Del Redattore


Akame Ga Kill: le 10 morti più tristi nell'anime, classificate

Elenchi


Akame Ga Kill: le 10 morti più tristi nell'anime, classificate

L'adattamento anime di Akame Ga Kill è pieno zeppo di morti, senza che nessun personaggio sia al sicuro. Ecco le morti più tristi nell'anime cruento!

Per Saperne Di Più
Konosuba: 10 cose che ti sei perso nel nuovo film

Elenchi


Konosuba: 10 cose che ti sei perso nel nuovo film

Konosuba è uno degli anime comici più popolari in questo momento. Ecco le cose che potresti esserti perso nel nuovo film.

Per Saperne Di Più