10 modi in cui Tony Stark ha cambiato la sua armatura tra Iron Man e Endgame

In tutto il MCU, c'era una cosa su cui i fan potevano contare. Se Tony Stark fosse in un film, ci sarebbero progressi nella sua tuta di Iron Man. In continua evoluzione, adattandosi a diverse minacce e circostanze, l'evoluzione della tuta di Iron Man rivaleggia con quella del suo pilota. quelli modifiche e aggiornamenti significava che la tuta che ha sconfitto Thanos non era la tuta con cui Tony Stark aveva sorvolato Los Angeles, molti anni prima.

Tracciare questi cambiamenti e le loro ragioni può mostrare molto anche sulla crescita di Tony Stark come personaggio. Ma senza fare un tuffo troppo in profondità nella sua psiche, le tute sono ancora troppo belle per non dare un'occhiata.



10Aggiornamenti del sistema operativo per necessità

Tony ha fatto molto affidamento su Jarvis nella costruzione e gestione della tuta originale e di molte di quelle successive, tanto che aveva un adesivo sul paraurti del Quinjet che diceva che Jarvis è il mio copilota. Quando Jarvis era finalmente scaricando nel corpo della Visione ed è diventato parte della sua coscienza, Tony ha implementato Friday, una delle tante opzioni mostrate sulla sua scrivania in I Vendicatori: l'era di Ultron .

L'abilità di analisi del combattimento di venerdì è stata presa in considerazione nella lotta di Iron Man contro Captain America e Bucky in Capitan America guerra civile , permettendogli di vedere alcuni punti deboli nel loro attacco.

lil sumpin sumpin

9Minore vulnerabilità per il reattore ad arco

Le tute originali sono state costruite attorno al reattore ad arco di Tony, che lo ha tenuto in vita, tenendo le schegge fuori dal suo cuore. Il reattore ad arco stesso si è evoluto più volte, passando dalla base di palladio all'utilizzo di un nuovo elemento in Uomo di ferro 2 , e alla fine viene rimosso dal petto di Tony completamente in Uomo di ferro 3 .



Anche se sembra che l'armatura nanotecnologica utilizzi ancora l'energia del reattore ad arco per funzionare - l'unità è alloggiata nello stesso contenitore dei nano-bot stessi - dopo che il suo reattore è stato distrutto Capitan America guerra civile , sembra che Tony abbia fatto uno sforzo consapevole per rielaborare quanto fosse vulnerabile quella parte della sua tuta.

8La facilità d'uso diventa sempre più importante

L'abito originale di Iron Man in cui Tony Stark ha sviluppato Iron Man (2008) era, per usare un eufemismo, un dolore da cui uscire. La tuta originale richiedeva diversi dispositivi meccanici per far uscire Tony. C'è stato qualche progresso in Uomo di ferro 2 , con la tuta valigia, basata sulla tuta Silver Centurion dei fumetti, e in Vendicatori dove la tuta è stata in grado di catturarlo mentre volava fuori da una finestra.

CORRELATO: 10 eroi Marvel che dovrebbero riconsiderare il loro percorso di carriera



Quando Thanos e l'Ordine Nero hanno combattuto direttamente Tony Stark, la tuta era trasportata in un alloggiamento di dimensioni palmate sul petto di Tony, ed era molto più facile da distribuire e portare in giro.

7Riempire le lacune

Prima che Tony avesse l'armatura nanotecnologica, c'erano degli spazi nell'armatura che, dopo aver combattuto Scott Lang in Capitan America guerra civile , Tony ha fatto del suo meglio per riempire. Questo divario è stato sfruttato anche da Tony e Scott durante il Avengers: Endgame rapina temporale, quando Ant-Man si è intrufolato nella tuta del 2012 e ha causato Tony per andare in arresto cardiaco .

Sebbene occorra una serie speciale di poteri che solo pochi hanno per sfruttare quelle piccole lacune nell'armatura, erano buchi che Tony sentiva di dover riempire.

6La capacità spaziale diventa vitale

Mentre Jarvis ha sollevato la possibilità di viaggiare nello spazio nella tuta nel primo Uomo di ferro film, è stato solo dopo la battaglia di New York che ha iniziato a sviluppare questa tecnologia. Quando l'Ordine Nero è atterrato sulla Terra, la tuta di Tony era più che in grado di viaggiare in ambienti suborbitali, e aveva incorporato quella tecnologia anche nella tuta StarkTech di Peter Parker.

Questo aggiornamento potrebbe essere stato innescato, nell'universo, dalle esperienze di Tony nella Battaglia di New York e dal suo bisogno di essere preparato per ogni evenienza. Assicurandosi che la tuta potesse viaggiare nello spazio, è diventato più efficace contro diverse minacce.

5Tony avvia un sistema di richiamo delle parti

Nel Uomo di ferro 3 , i fan hanno potuto vedere un nuovo aspetto della tuta. Tony aveva sviluppato la tecnologia che sarebbe arrivata quando l'avrebbe chiamata e avrebbe costruito la tuta intorno a lui. Questa nuova tecnologia si è rivelata molto utile nella sua battaglia finale con Aldrich Killian , l'aspirante Mandarino . I semi nella battaglia finale in Uomo di ferro 3 doveva essere calibrato su Tony per funzionare, con grande delusione di Rhodey.

CORRELATO: 5 modi in cui la ricchezza ha aiutato Tony Stark (e 5 lo ha rovinato)

dragon ball super torneo di personaggi potenti

Questa idea è stata incorporata anche nel protocollo Veronica, che non solo avrebbe inviato l'armatura Hulkbuster sulla scena di qualsiasi incidente relativo a Hulk, ma avrebbe riparato la tuta al volo durante il combattimento.

4Operazioni a distanza

Mentre questo era più di un precursore una tantum del protocollo Ultron, Tony era in grado di far funzionare a distanza le tute in Uomo di ferro 3 cambiato l'aspettativa di ciò che poteva fare e ciò che era in grado di fare, anche se ferito o affrontando un problema di salute mentale.

Anche se raramente vediamo Tony usarlo dopo IM3 , la connettività sembra essere un aspetto della sua Iron Legion in I Vendicatori: l'era di Ultron , che poi ha portato alla creazione della personalità di Ultron dalla pietra mentale .

3Assorbimento di potenza

Nel primo Vendicatori film, Tony Stark e Thor hanno fatto una scoperta durante la loro lotta nel bosco. Il fulmine di Thor alimenterà la tuta di Tony in misura impressionante. Da quel combattimento, Tony ha adattato la tuta per assorbire quel potere e aumentare a sua volta la potenza dei suoi sistemi d'arma.

Questa capacità di convertire l'energia in modo utile è stata mostrata nella lotta che Thor, Capitan America e Tony hanno avuto contro Thanos dopo la distruzione del complesso dei Vendicatori in Avengers: Endgame .

DuePassando dalle armi fisiche a quelle energetiche

Nel primo Uomo di ferro film, vediamo missili e altre armi fisiche provenienti dalla tuta di Iron Man nei combattimenti, ma è stata una cosa di breve durata per Tony. Mentre la tuta War Machine continua a coinvolgere grandi cannoni e missili, la tuta Iron Man di Tony Stark si è completamente convertita in armi a base di energia.

Sebbene i repulsori abbiano iniziato come stabilizzatori di volo, sono stati sviluppati e messi a punto per spazzare via tutti i cattivi che Tony incontra in un combattimento, senza fare affidamento su un proiettile fisico, come un proiettile.

1L'integrazione molecolare consente il sacrificio estremo

Quando Tony ha sviluppato la tuta nanotecnologica, la capacità della tuta ha fatto un salto di qualità in avanti. Non solo poteva essere facilmente trasportato in un alloggiamento che assomigliava al reattore ad arco originale, ma poteva integrare oggetti che non facevano originariamente parte della tuta. Questo viene mostrato per la prima volta con gli occhiali da sole di Tony in Avengers: Infinity War , mentre scompaiono nel seme di formazione.

Questa abilità, sopra tutti gli altri potenziamenti, ha permesso a Tony di allontanare le pietre dell'infinito da Thanos e usarle per distruggere Thanos e il suo esercito. La capacità della nanotecnologia di integrare oggetti esterni, come le pietre, gli ha permesso di formare un nuovo guanto di sfida, permettendo allo schiocco di Tony e al suo sacrificio di salvare il mondo.

IL PROSSIMO: 10 buchi di trama del MCU che tutti ignorano



Scelta Del Redattore


Proposte Marvel Comics per maggio 2018

I Fumetti


Proposte Marvel Comics per maggio 2018

Amazing Spider-Man #800, X-Men Wedding Special, Black Panther, Infinity Countdown, Avengers e molto altro Marvel Comics Solicitations per maggio 2018.

Per Saperne Di Più
Tokyo Ghoul: i membri più forti dell'albero di Aogiri, classificati in base alla forza

Elenchi


Tokyo Ghoul: i membri più forti dell'albero di Aogiri, classificati in base alla forza

L'albero di Aogiri è stato fondato sugli ideali della supremazia dei Ghoul. Ecco i suoi 10 membri più forti, classificati in base alle capacità e alla forza

Per Saperne Di Più