9 cose che non sapevi sulla tuta invisibile di Capitan America America

L'abito di Capitan America è molto più che indossare i suoi colori con orgoglio. Il rosso, il bianco e il blu hanno sempre rappresentato il paese che difende, ma avere un abito che non lo rende un bersaglio è essenziale nel lavoro del Primo Vendicatore. Quando il dovere chiama, l'America può contare sul suo eroico capitano per scambiare colori vivaci con qualcosa di meno appariscente.

Nel primo film, il giovane Steve Rogers indossa un abito rubato a una compagnia teatrale itinerante durante il tour dell'USO. I miglioramenti successivi lo hanno reso più durevole, ma ancora troppo accattivante per le operazioni segrete. Quando Captain America: The Winter Soldier è uscito sullo schermo, Rogers aveva scambiato l'abito tempestato di stelle per qualcosa di meno appariscente. Ma c'è di più in questo costume di quanto sembri.



9Il nuovo costume presentava meno rosso e più blu

Difendere la libertà è diverso nell'era moderna. Durante la seconda guerra mondiale i colori di Capitan America erano un grido di battaglia. Alzare lo scudo scintillante sopra Cap ha dato speranza ai soldati sul campo di battaglia. I colori erano una bandiera vivente, che li sventolava in avanti. Essere orgogliosi sul campo di battaglia come simbolo era più importante che mimetizzarsi.

In questi giorni paesi come gli Stati Uniti passano più tempo a combattere dietro le quinte. Attirare l'attenzione ed essere identificabili è controintuitivo. L'abito nascosto che Rogers indossa nelle missioni moderne è blu notte con una stella e strisce argentate sul petto. Sono finiti il ​​rosso sul petto e stivali. La differenza significa che può fare di più senza attirare l'attenzione.

8Makovsky ha utilizzato più materiali per creare l'aspetto del kevlar senza sacrificare la gamma di movimento

I film Marvel beneficiano di costumi compositi. Ciò significa che molti personaggi devono indossare solo parti di un vestito sapendo che le immagini generate al computer (CGI) avrebbero riempito il resto. Poiché Chris Evans è così impegnato a fare acrobazie, l'abito che indossava doveva essere realizzato con materiali cuciti a mano. Doveva anche resistere all'usura delle riprese di quelle acrobazie.



La costumista Judianna Makovsky ha utilizzato più materiali per creare l'aspetto del Kevlar senza sacrificare la libertà di movimento dell'attore. Il risultato è stato un costume che sembrava pesante ma sembrava leggero per chi lo indossava. Evans era così a suo agio indossandolo che a volte lo lasciava acceso durante le pause tra le riprese.

7I materiali flessibili consentono a Capitan America di muoversi in spazi ristretti

Il primo abito di Cap era di lana e cotone. Il suo scopo era limitato al palcoscenico e allo schermo, e non all'azione. La seconda tuta era un aggiornamento minore che utilizzava la migliore tecnologia disponibile negli anni '40. E tasche. Molte tasche. Da allora molto è cambiato. Tecnologia e produzione avanzate e materiali come velcro, neoprene e lycra offrono una gamma stellare di opzioni elastiche che Rogers può indossare come una seconda pelle.

I materiali flessibili consentono a Capitan America di muoversi più velocemente ed evitare ostacoli impigliati in spazi ristretti. Mescolare i benefici della riduzione dell'affaticamento muscolare dei collant a compressione e della flessibilità ha molto senso.



6La protezione in Kevlar è stata aggiunta al suo costume moderno

L'uomo può prendere un pugno, ma anche Cap non è a prova di proiettile. L'imbottitura in kevlar è un'altra invenzione moderna che ha migliorato l'uniforme originale di Capitan America. Il peso aggiunto è un piccolo inconveniente quando c'è un siero super-soldato che pompa nelle vene. Il brillante design dei costumi induce lo spettatore a credere che questo vestito sia stato progettato per proteggere Cap.

Il compromesso è che il corpo di Capitan America subisce meno traumi quando è sul campo. Un super siero funziona meglio quando non deve concentrarsi così tanto sull'aiutare il corpo a guarire. Quando il difensore americano è sano, è più veloce e in grado di svolgere il suo lavoro in modo più efficiente. Poiché ciò include la protezione delle persone, il vantaggio appartiene a tutti.

5Il costume più recente viene fornito con comodi supporti per scudo magnetico

Introdotti per la prima volta nelle pagine di Marvel's The Avengers, gli attacchi magnetici tengono lo scudo di Capitan America vicino e le sue mani libere. Usando i disegni della sua tuta di Iron Man, Tony Stark ha creato porte elettroniche magnetizzate che sono attaccate all'avambraccio sinistro e alla parte posteriore della tuta di Cap.

CORRELATO: MCU: 5 volte Capitan America è stato il miglior vendicatore (e 5 volte è stato il peggiore)

I supporti consentono a Cap di schiaffeggiare lo scudo sulla schiena per il combattimento corpo a corpo o se ha bisogno di arrampicarsi, oscillare o appendersi. Significa anche che quando Cap lancia il suo scudo può richiamarlo al braccio con un solo gesto. Mentre Cap è noto per sfidare la fisica quando lancia il suo scudo, avere un piccolo aiuto per riportarlo indietro lo rende un po' più simile al resto di noi.

4Una tuta SHIELD è progettata per fondersi con lo sfondo

La tuta invisibile è un riflesso di Steve Rogers che diventa un agente del governo. C'è un motivo per cui hanno abbreviato la divisione Strategic Homeland Intervention, Enforcement and Logistics in S.H.I.E.L.D. È noioso. La noia è facile da ignorare. Allo stesso modo, le cose noiose si confondono con lo sfondo e diventano indistinguibili.

Gli agenti dello SHIELD si vestono come api operaie. Spogliare il costume a stelle e strisce in qualcosa di meccanico e sfumature utilitaristiche che si avvicinano alla filosofia SHIELD meno è più. Adotta anche il concetto che chi era una persona prima di entrare a far parte dello SHIELD cambia quando quella persona diventa membro dei suoi ranghi.

3L'abito invisibile è l'abito preferito di Chris Evans Evans

Chris Evans ha indossato tutte le tute di Capitan America possibili nel Marvel Cinematic Universe. In alcune occasioni, è anche apparso indossando abiti da strada. Ecco perché non sorprende che abbia un favorito. L'abito stealth è il costume preferito da Capitan America di Evans da indossare.

CORRELATO: 10 modi in cui l'MCU continua a sbagliare Hulk

Le foto dal set e le interviste al cast rivelano che Evans è stato spesso visto fare delle pause mentre indossava l'abito. Quando gli è stato chiesto, Evans ha descritto l'abito come il più comodo che abbia indossato e che è stato bello . Dato il numero di ore solitamente richieste sul set, sentirsi a proprio agio è un grosso problema.

DuePer tessere insieme le fibre complesse era necessaria l'esperienza di trenta tecnici

Judianna Makovsky non è stata timida riguardo alle sfide poste dalla creazione dell'abito. La leggendaria costumista lo ha più volte descritto come uno dei costumi più difficili che abbia mai dovuto creare. Per ottenere l'effetto desiderato di sembrare a prova di proiettile senza essere troppo goffo, Makovsky ha combinato numerosi materiali.

Per tessere insieme le fibre complesse è stata necessaria l'esperienza di trenta tecnici. Ma ciò significava anche che trenta paia di occhi oltre a molti altri erano coinvolti nella sua creazione. La prospettiva può essere limitante. Combinare le prospettive, soprattutto di artigiani esperti, è un ottimo modo per migliorare ulteriormente qualcosa di buono.

1L'abito è stato ispirato dai Vendicatori Segreti

La trama di Secret Avengers ha introdotto per la prima volta il concetto di tuta invisibile al pubblico. In quella storia, Steve Rogers è il comandante Rogers e non il capitano Rogers. Sia Secret Avengers che Captain America: Winter Soldier presentano un super-soldato sotto pressione.

Quel tono più scuro è espresso nel costume indossato da Rogers. A differenza del titolo di comandante o capitano, è il costume che rivela le sfide che deve affrontare. I dilemmi morali possono cambiare il modo in cui una persona si veste, porta i capelli o porta il corpo. La scelta di colori più scuri può essere un riflesso del conflitto che una persona sta affrontando internamente.

SUCCESSIVO: Marvel: 10 costumi di Capitan America ridisegnati dai fan che sono migliori dell'originale



Scelta Del Redattore


The Vampire Diaries: Perché Elena pensa di aver incontrato prima Stefan (quando in realtà era Damon)

Tv


The Vampire Diaries: Perché Elena pensa di aver incontrato prima Stefan (quando in realtà era Damon)

Sembrava che Elena Gilbert avesse incontrato Stefan Salvatore in The Vampire Diaries, ma in realtà aveva conosciuto e persino flirtato con Damon molto prima.

Per Saperne Di Più
Justice League di Zack Snyder debutterà in tutto il mondo lo stesso giorno - Per lo più

Film


Justice League di Zack Snyder debutterà in tutto il mondo lo stesso giorno - Per lo più

HBO Max ha annunciato che Justice League di Zack Snyder sarà disponibile in tutto il mondo in tutti i mercati giorno e data con gli Stati Uniti, ad eccezione di tre territori.

Per Saperne Di Più