La prima generazione di Pokémon regge?

La generazione originale di Pokemon giochi creati Pokémania. Erano immensamente popolari, si stima che abbiano venduto circa 45 milioni di copie in totale. Quando Game Freak ha sviluppato quei titoli originali, era un piccolo studio senza grandi successi al suo attivo. Così, Pokémon Rosso e Verde erano imprese immense. Lo sviluppo non è stato un processo regolare, richiedendo circa sei anni in totale. Tenendo questo a mente, sono? esperienze comunque piacevoli oggi, o la prima generazione è una frustrante reliquia che mostra quanto l'industria si sia evoluta nel corso degli anni?

punto di zavorra anche le calorie della chiglia

Quando si parla di prima generazione, la prima cosa che viene in mente a molti è l'elenco dei Pokémon disponibili. Ora il più iconico (e molti direbbero, troppo saturo) creature nel Pokédex, ci sono molti giocatori occasionali oggi che ricordano questi mostri con grande affetto. Nel complesso, i design delle creature sono solidi, gli occhi spigolosi e gli sguardi più mostruosi e aggressivi li fanno sentire adeguatamente potenti e pericolosi. Nonostante la loro sovraesposizione, c'è un motivo per cui creature come Charizard e Mewtwo sono rimaste così amate.



Tuttavia, questi giochi iniziali sono noti per i loro bug e problemi di bilanciamento. Il tipo psichico è una forza dilagante, una forza incontrollata all'interno della prima generazione. Le statistiche di attacco speciale e difesa speciale erano una statistica unificata chiamata semplicemente speciale, il che significa che i Pokémon psichici con statistiche speciali elevate erano incredibilmente forti e anche in grado di resistere a molti degli attacchi più potenti del gioco. Piuttosto divertente, il tipo psichico non ha nemmeno un vero punto debole nel gioco. Nel gioco esiste solo una mossa fantasma regolare, l'abissale Lecca, e i tipi psichici resistono comunque ai fantasmi in questa generazione. Bug è la sua unica debolezza implementata correttamente, ma non esistono buone mosse di bug, la migliore è la potenza di 25 base di Spago, che è esclusiva di Beedrill, un Pokémon debole a psichico a causa della sua tipizzazione del veleno.

I colpi critici sono calcolati attraverso la velocità di un Pokémon in questi giochi, il che significa che i Pokémon incredibilmente veloci possono essenzialmente mettere a segno colpi critici con ogni attacco e quelli più lenti non li atterreranno quasi mai. Molti Pokémon psichici come Alakazam, Starmie e Mewtwo hanno anche statistiche di velocità molto elevate, che li rendono macchine di colpo critico oltre ad essere il tipo più potente del gioco.

Uno dei problemi tecnici più noti dei giochi è il problema tecnico del badge. Quando ottieni un nuovo badge, una certa statistica viene aumentata per tutte le tue creature. In battaglia, questo aumento delle statistiche viene riapplicato ogni volta che una mossa abbassa o aumenta le statistiche dei Pokémon del giocatore, consentendo ai giocatori di rendere i loro mostri incredibilmente potenti.



CORRELATO: Perché i Pokémon DEVONO riportare in vita il Parco Lotta?

La prima generazione era molto prima della separazione fisica e speciale, una delle migliori caratteristiche di qualità della vita che la serie abbia mai implementato. In questi giochi, ogni mossa è designata come l'uso dell'attacco o della statistica di attacco speciale basata solo sul tipo. La realtà è che alcuni Pokémon, come Gyarados, non sono in grado di utilizzare il loro stesso bonus di attacco (STAB) in modo efficace poiché le mosse di tipo acqua sono tutte speciali e Gyarados è un attaccante fisico.

kostritzer brodo nero

Questa clausola può essere limitante quando si tratta di selezione dei Pokémon, anche se un playthrough casuale sarà comunque in grado di utilizzare qualsiasi mostro il giocatore ritenga opportuno con poche difficoltà. I giochi sono più complicati delle puntate moderne, ma comunque abbastanza facili da poter essere goduti senza stressarsi su strategie ottimali e mosse competitive.



RELAZIONATO: Pokémon Spada e Scudo Guida: come dare la caccia ai Pokémon cromatici

La storia della prima generazione è incredibilmente spoglia - ed è tanto meglio per questo. Pokemon i giochi avrebbero in seguito seguito una formula ripetuta di un'organizzazione malvagia che tentava di utilizzare un Pokémon leggendario per distruggere, rimodellare o conquistare il mondo mentre il giocatore si proponeva di fermarli. La prima generazione è una storia personale che riguarda esclusivamente il giocatore, i suoi Pokémon e la sua ricerca per essere il migliore. Non ha bisogno di una posta in gioco eccessivamente gonfiata poiché la tensione deriva dalle esperienze dei giocatori. Sopravvivere a malapena a un attacco dell'Alakazam di Sabrina e riuscire a tornare alla ribalta è un momento più efficace di un ritmo di una storia sceneggiato in cui il giocatore è costretto ad ascoltare un monologo del cattivo.

Mentre Rosso Fuoco e Verde Foglia e Andiamo, Pikachu! & Andiamo, Eevee! potrebbero essere versioni tecnicamente superiori e più raffinate della regione di Kanto, c'è un innegabile fascino nel giocare di nuovo attraverso la generazione uno anche oggi. L'iconica colonna sonora non ha mai suonato meglio della versione originale a 8 bit del Game Boy e vedendo gli sprite Pokémon originali prima di le revisioni del design che sappiamo oggi funge da interessante capsula del tempo.

Il fatto è che quando si sceglie di giocare di nuovo alla prima generazione, i giocatori devono accettare i glitch come parte del gameplay. Questi giochi sono lontani dalle migliori voci della serie. Tuttavia, sono esperienze utili, specialmente per coloro che non le hanno mai giocate e vogliono vedere esattamente dove è iniziato questo colosso di un franchise.

CONTINUA A LEGGERE: cosa è successo ai Pokémon?



Scelta Del Redattore


The Pokemon: Sword and Shield Starters e il loro mondo, spiegato

Esclusive Cbr


The Pokemon: Sword and Shield Starters e il loro mondo, spiegato

Pokemon: Sword and Shield stanno per portare i giocatori in una nuova regione da esplorare con tre nuovi Poke-partner tra cui scegliere.

Per Saperne Di Più
Animaniacs: Yakko, Wakko e Dot hanno una specie: ecco di cosa si tratta

Tv


Animaniacs: Yakko, Wakko e Dot hanno una specie: ecco di cosa si tratta

La specie degli Animaniac è sempre stata di dominio pubblico, ma non è sicuramente quello che i fan avrebbero immaginato.

Per Saperne Di Più