Dragon Ball Super: 10 modi in cui l'arco di Trunks del futuro è diverso nel manga

Che Film Vedere?
 

Dragon Ball Super Future Trunks Arc è stato accolto da molti desiderosi di vedere il ritorno del personaggio preferito dai fan. Ancora una volta, Trunks cercò aiuto dai suoi amici nel presente contro Goku Black, un misterioso sosia di Goku che aveva lasciato la Terra nel caos proprio come avevano fatto gli Androidi anni prima.



Come la maggior parte dei primi sfera del drago Super trame, l'arco è stato raccontato più o meno contemporaneamente sia nella serie anime che nell'adattamento manga. Come al solito, tuttavia, mentre i punti principali della trama sono rimasti in gran parte gli stessi tra le due versioni, esistono diverse differenze tra loro, con il manga più lento che apporta molti cambiamenti.



10Kibito era sospettato di essere Goku Black

L'unica persona nell'anime Beerus e Whis mai sospettata di avere legami con Goku Black era Zamasu dell'Universo 10. Nel manga, tuttavia, avevano in realtà un secondo sospettato: Kibito. Ironia della sorte, è stato il Supremo Kai dell'Universo 7 a proporre il suo attendente come sospetto, date le osservazioni sui mortali che Kibito aveva fatto in passato. Beerus, d'accordo mentre sentiva che Kibito possedeva una faccia dall'aspetto malvagio, immediatamente minacciato di distruggere l'inserviente quando i due si incontrarono di nuovo. Eppure Kibito si è scagionato rivelando di aver scoperto che Zamasu aveva recentemente visitato Zuno chiedendo informazioni su Goku e se le Sfere del Drago potessero cambiare i corpi delle persone.

9Goku Black non potrebbe diventare Super Saiyan Rosé fino a quando non sarà guarito due volte dal futuro Zamasu (e guardando Vegeta usare il Super Saiyan Blue)

Quando Vegeta ha incontrato per la prima volta Goku Black, si è immediatamente potenziato con il Super Saiyan Blue nell'anime. Black reagì con un sorrisetto, facendo credere a Trunks che il sosia di Goku avesse riconosciuto la trasformazione. Black lo ha confermato in seguito diventando un Super Saiyan Rosé, essenzialmente Super Saiyan Blue, ma con un colore rosa che indica che l'utente è una vera divinità.

Tuttavia, il Goku Black del manga poteva solo diventare un normale Super Saiyan (anche se con le scintille elettriche del Super Saiyan 2) all'inizio, poiché non aveva padroneggiato il potere di Goku. Solo dopo aver visto Vegeta trasformarsi e aver ricevuto due potenziamenti da Zamasu del Futuro, guarire le sue ferite, Black poteva diventare Rosé.



8Bulma non ha mai viaggiato nel futuro

Bulma accompagnò Trunks, Goku e Vegeta nel loro secondo e terzo viaggio nel futuro, notando che Goku e Vegeta non avrebbero saputo come pilotare la Macchina del Tempo nel presente. Lì ha ripetutamente messo a frutto la sua intraprendenza, fornendo rifornimenti ai combattenti della resistenza di Mai e riparando la Macchina del tempo dopo che Black Goku l'ha distrutta. Ha anche insegnato a Trunks l'onda di contenimento del male con una registrazione video di Piccolo che esegue la mossa.

CORRELATO: Dragon Ball: 5 archi che sono migliori nell'anime (e 5 migliori nel manga)

Al contrario, il manga ha fatto sì che Bulma rimanesse fermamente nel presente, sebbene continuasse ad aiutare indirettamente. Dato che non ha mai mostrato a Trunks il video dell'onda di contenimento del male, Goku ha invece eseguito la tecnica.



7Lo zamasu fuso utilizzava tecniche completamente diverse

La fusione ha dato a Goku Black e Future Zamasu una serie di nuove abilità come Fuso Zamasu. Nell'anime, poteva sparare ki dardi rosa, alias 'Absolute Lightning', da un'aureola intorno alla sua testa o da un uccello di energia viola. Potrebbe anche far piovere dal cielo le sue Blades of Judgment (picchi di energia che esplodono).

Le tecniche manga fuse di Zamasu, alternativamente, assomigliavano più da vicino ai poteri familiari di Supreme Kai, tra cui la telecinesi e la creazione di Katchin. Invece delle Lame del Giudizio, tuttavia, Zamasu ha usato una tecnica simile all'attacco di estinzione umana di Super Bu, e possedeva persino la capacità di Janemba di estendere la portata dei suoi pugni e calci con i portali.

6Goku e Vegeta usano il Super Saiyan God contro Goku Black e il futuro Zamasu, segnando la prima volta che i fan hanno visto Vegeta come un Super Saiyan God

Goku e Vegeta hanno usato principalmente il Super Saiyan Blue per combattere Zamasu e Goku Black nell'anime. Eppure hanno trascorso parti del manga alternando Blue e Super Saiyan God per risparmiare energia, con Vegeta che si accendeva in Blue in brevi raffiche prima di ogni colpo. Goku, al contrario, usato Super Saiyan God quando Evil Containment Wave lo aveva temporaneamente privato della resistenza necessaria per diventare Super Saiyan Blue.

Ciò che è stato particolarmente degno di nota è che la trasformazione di Vegeta è stata la prima volta che è stato visto usare il Super Saiyan God. Non avrebbe usato il modulo nell'animazione fino a quando Dragon Ball Super: Broly .

5Goku ha completato il Super Saiyan Blue nel manga

Il Super Saiyan Blue esaurisce la resistenza e l'energia dell'utente, ma lo fa in modo molto più evidente nel manga che nell'anime. Per questo motivo, la versione anime di Goku poteva usare la forma per lunghi periodi, mentre la sua controparte manga doveva impiegarla in modo più strategico.

Per fortuna, il manga Goku ha trovato un modo per aggirare il problema attirando l'energia dalla sua aura blu nel suo corpo, riducendo enormemente il suo potere sprecato. Di conseguenza, è stato in grado di combattere Fused Zamasu senza perdere forza, anche se contenere così tanta energia si è rivelato troppo faticoso da fare per lunghi periodi.

4Trunks non ha mai usato la spada bomba spirituale Spirit

Quando Mai ha restituito a Trunks la sua spada, il Guerriero del Futuro ha ricreato la parte rotta della sua lama con energia. Sebbene la nuova spada energetica di Trunks potesse ferire Zamasu Fuso, non poteva comunque superare le capacità di guarigione del Kai Supremo. Per fortuna, la spada - e lo stesso Trunks - hanno ricevuto un enorme impulso quando i sopravvissuti della Terra hanno inconsapevolmente incanalato la loro speranza in una Bomba Spirituale. Il corpo e la spada di Trunks assorbirono il potere, rendendo la sua lama energetica abbastanza potente da tagliare in due Zamasu.

CORRELATO: Dragon Ball: I 10 migliori combattimenti di Future Trunks

Tutto ciò era solo anime, tuttavia. Nel manga, Trunks ha attaccato proprio quando la fusione di Zamasu Fuso aveva raggiunto il suo punto più instabile, dividendo Zamasu in due persone.

3Zamasu del futuro si è diviso in infinite copie di se stesso (invece di fondersi con l'universo)

In entrambe le versioni, Trunks ha sconfitto Zamasu Fuso tagliandolo con la sua spada... o almeno così sembrava. Zamasu aveva un altro asso nella manica: nell'anime, Zamasu ha continuato ad esistere come essere intangibile e ha iniziato a fondersi con l'intero universo. Era sul punto di estendersi fino ai giorni nostri nella linea temporale principale di Dragon Ball prima che Zeno lo distruggesse, portando con sé l'universo di Trunks.

La soluzione di Zeno nel manga era la stessa, ma il problema variava. Invece, Goku e Zamasu, la cui fusione Trunks si era separata, si trasformarono entrambi in un nuovo Zamasus 'Fuso', ei loro corpi iniziarono a moltiplicarsi all'infinito.

DueTrunks non è mai andato in collera da Super Saiyan

Quando Black Goku e Zamasu incolparono in parte le loro azioni dell'ingerenza di Trunks con il tempo, Trunks si infuriò, risvegliando una forma completamente nuova: Super Saiyan Rage. Sostenuta da una rabbia duratura, la trasformazione somigliava alla normale forma Super Saiyan di Trunks, ma possedeva un'ulteriore aura blu all'interno del tradizionale campo energetico dorato del Super Saiyan. Il nuovo potere di Trunks lo ha reso più forte e più resistente agli attacchi di Zamasus, ma non ha mai colmato del tutto il divario di potere da solo.

Nel manga, Super Saiyan Rage non è mai esistito. Invece, Trunks ha dovuto fare affidamento su sotterfugi e tempistiche strategiche dei suoi attacchi, per non parlare degli assist dei suoi alleati.

1Future Trunks e Zamasu avevano poteri curativi, grazie all'essere apprendisti di Supreme Kais

Nel Dragon Ball Super anime, Kibito era il solo Apprendista Supremo Kai che potrebbe guarire gli altri. Eppure nel manga, Supreme Kais potrebbe conferire qualunque apprendista con poteri curativi attraverso una danza speciale che ricorda l'abilità di sblocco del Vecchio Kai.

Non sorprende che Zamasu del Futuro possedesse la tecnica , che usava regolarmente per curare Black Goku. Il vero shock è stato che Trunks del Futuro potesse... anche guarire, poiché anche lui era stato un apprendista del Kai Supremo. Inavvertitamente fece rivivere Mai e Gowasu e poi, una volta consapevole della sua nuova abilità, guarì sia Vegeta che Goku. Trunks in seguito decise che alla fine avrebbe ritirato il suo apprendistato, il che significava che avrebbe perso le sue capacità di guarigione.

IL PROSSIMO: Dragon Ball Super: 5 motivi per cui Goku Black è il miglior cattivo (e 5 motivi per cui è Jiren)



Scelta Del Redattore


I giochi di Star Wars più venduti hanno una cosa in comune: EA

Videogiochi


I giochi di Star Wars più venduti hanno una cosa in comune: EA

I giochi EA non hanno avuto il miglior rapporto con il loro pubblico, ma ciò non ha impedito loro di creare un'esperienza di Star Wars divertente.

Per Saperne Di Più
Roba da Hutt: 15 fatti strani che non hai mai saputo su Jabba The Hutt

Elenchi


Roba da Hutt: 15 fatti strani che non hai mai saputo su Jabba The Hutt

Dalla sua morte in 'Il ritorno dello Jedi' alla sua versione CGI nell'edizione speciale di 'Una nuova speranza', CBR ti svelerà tutti i segreti di Jabba!

Per Saperne Di Più