Dimentica Suicide Squad, Blair Witch 2 ha il Director's Cut definitivo di Lost

Che Film Vedere?
 

I registi inediti sono stati a lungo ricercati dagli appassionati di cinema, con la storia di successo più recente è stata la campagna #ReleaseTheSnyderCut, che ha permesso a Zack Snyder di finire finalmente la sua versione di Lega della Giustizia . Questo sviluppo ha incoraggiato i fan a lanciare campagne simili per altri film, in particolare per il taglio di del regista David Ayer Squadra Suicida (sebbene non sia previsto tale rilascio). Detto questo, molto probabilmente il Santo Graal dei tagli del regista perduti da tempo è la visione originale di Joe Berlinger per Libro delle ombre: Blair Witch 2 .



Diretto da Daniel Myrick e Eduardo Sánchez, 1999's Il progetto Blair Witchir è stato uno spartiacque per il cinema postmoderno. Il film non solo ha ridefinito il genere horror del found footage, ma ha posto le basi per il guerrilla marketing. In effetti, parte di ciò che ha reso Blair strega un tale fenomeno culturale era il modo in cui offuscava il confine tra finzione e realtà.



Il documentarista Joe Berlinger ha voluto decostruire questo aspetto di Il progetto Blair Witchir quando è stato scelto da Artisan Entertainment (ora Lionsgate) per dirigere un sequel poco dopo l'uscita del primo film. comunque, il Blair Strega 2 che Artisan uscito nel 2000 era molto diverso da quello che Berlinger si era inizialmente prefissato di fare, con il regista che discuteva a lungo i vari cambiamenti in Commento su DVD .

Blair Strega 2 (da non confondere con 2016's Blair strega ) è abbastanza audace nella sua premessa, ambientato in un mondo in cui l'originale Progetto Strega Blair non è altro che un film. Segue un gruppo di persone che sono tutte interessate al film, anche se per ragioni diverse, mentre si avventurano nei favolosi boschi di Burkittsville. A seguito di un blackout causato dall'alcol e dall'erba, la banda si sveglia senza alcun ricordo della notte precedente e deve consultare le riprese video per ricostruire i suoi eventi evidentemente orribili.

RELAZIONATO: La decima stagione di American Horror Story offrirà una storia ispirata a Jaws?



Blair Strega 2 mirava a fungere da meta-commento al primo film, fungendo da ammonimento su ciò che può accadere quando si va troppo oltre il confine tra realtà e finzione. Berlinger originariamente immaginava il sequel come una discesa nella follia che sarebbe iniziata con un tono gioviale prima di diventare progressivamente più sinistro man mano che la storia si svolgeva.

Il film doveva anche essere volutamente nebuloso, quindi il pubblico si sarebbe chiesto se l'esperienza dei personaggi fosse stata esclusivamente il risultato della loro delusione condivisa, o se qualcos'altro fosse all'opera (come il famigerato 'Segreto di Esrever' sembrava implicare ). Tuttavia, lo studio non era soddisfatto del taglio originale di Berlinger. A sua volta, ha praticamente massacrato il film prima di rimetterlo insieme con le proprie preferenze in mente, creando un proverbiale mostro di idee contrastanti di Frankenstein.

CORRELATO: L'ultimo colpo di scena di Riverdale è uscito direttamente da X-Files



All'artigiano non piaceva la vaghezza di Berlinger's Blair Strega 2 , così come la generale mancanza di sangue e coraggio del film. Quindi, ha costretto il regista a girare scene aggiuntive per rendere il film più commerciabile per i fan dell'horror, inclusa una sequenza in cui la troupe principale uccide violentemente un altro gruppo del tour. Questa scena è abbastanza antitetica a tutto ciò che Berlinger stava cercando di trasmettere, e la fotografia aggiuntiva nel suo insieme evidenzia la natura avventata dell'ingerenza di Artisan, poiché è avvenuta poche settimane prima che il film fosse programmato per la prima.

Artisan ha anche sminuito l'idea di Berlinger di un film horror psicologico che culla gli spettatori in un falso senso di sicurezza con un tono inizialmente spensierato. Ciò è evidente solo nella sequenza del titolo di apertura, in cui la canzone 'Witchcraft' di Frank Sinatra è stata sostituita da 'Disposable Teens' di Marilyn Manson.

CORRELATO: HBO Max: accedere a Director's Cuts è profondamente frustrante

serpente per il tempo libero ipa

Molto più eclatante, tuttavia, è il modo in cui lo studio ha montato il film dopo le riprese, evitando la narrativa lineare del regista a favore di un approccio anacronistico. Le scene che avrebbero dovuto essere salvate per gli ultimi minuti del film sono state ora unite per tutta la durata, contraddicendo ancora una volta la visione di Berlinger di una lenta e ambigua spirale verso la follia. I film non lineari possono essere efficaci, ma Blair Strega 2 doveva essere eseguito in ordine cronologico, quindi questa nuova modifica ha reso il prodotto finale inutilmente confuso.

Aveva la versione di Berlinger di Blair Strega 2 stato rilasciato, il sequel avrebbe potuto essere altrettanto audace del suo predecessore. Ma provandoci troppo da emulare Il progetto Blair Witchir successo commerciale, Artisan si voltò Libro delle ombre in un altro sequel horror generico. E visto che è uscito nel 2000, non c'erano esattamente campagne Twitter virali per '#ReleaseTheBerlingerCut'. Nel frattempo, i tentativi più recenti da parte del regista di ottenere finalmente la sua parte, purtroppo, hanno avuto caduto nel vuoto .

La versione esistente di Blair Strega 2 non è del tutto senza merito. La direzione esperta di Berlinger e il commento sull'isteria di massa traspaiono. Si può sicuramente vedere un grande film sepolto sotto la superficie, cercando disperatamente di farsi strada. Infatti, mentre Blair Strega 2 è stato inizialmente stroncato al momento della sua uscita, recensioni contemporanee guardalo con più favore , descrivendolo spesso come un sequel sottovalutato. Ma mentre il film è in qualche modo passabile così com'è, avrebbe potuto - e avrebbe dovuto - essere molto di più.

CONTINUA A LEGGERE: torna la hotline per i film horror dal vivo di Shudder (esclusiva)



Scelta Del Redattore


I giochi di Star Wars più venduti hanno una cosa in comune: EA

Videogiochi


I giochi di Star Wars più venduti hanno una cosa in comune: EA

I giochi EA non hanno avuto il miglior rapporto con il loro pubblico, ma ciò non ha impedito loro di creare un'esperienza di Star Wars divertente.

Per Saperne Di Più
Roba da Hutt: 15 fatti strani che non hai mai saputo su Jabba The Hutt

Elenchi


Roba da Hutt: 15 fatti strani che non hai mai saputo su Jabba The Hutt

Dalla sua morte in 'Il ritorno dello Jedi' alla sua versione CGI nell'edizione speciale di 'Una nuova speranza', CBR ti svelerà tutti i segreti di Jabba!

Per Saperne Di Più