Josh Radnor dei cacciatori sul dire 'sì' ai progetti e alla realizzazione artistica

Per alcuni fan, Josh Radnor sarà sempre Come ho incontrato tua madre è Ted Mosby. Eppure Radnor ha costantemente costruito un elenco eclettico di ruoli che lo hanno visto fare di tutto, da interpretare un insegnante nel dramma Alzati fare un posto da ospite guest Grey's Anatomy scrivere, dirigere e recitare in due film, Arti liberali e Felicegrazieper favore . Ora interpreta Lonny Flash, un attore in declino che è anche un cacciatore di nazisti, al fianco di Al Pacino nella serie Amazon Prime. cacciatori .

Radnor si è seduto con CBR per parlare di cosa gli ha fatto desiderare di far parte cacciatori , esplorando la sua gamma di attore e ciò che trova artisticamente appagante.



CBR: Sei stato molto selettivo sui ruoli recitativi. Cosa ti ha fatto venire voglia di fare cacciatori ?

Josh Radnor: Beh, ci sono così tanti elementi che sono sorprendenti in termini di storia, in termini di chi c'era dietro la creazione, in termini di cast, in termini di ruolo. Una star del cinema degli anni '70 che dà la caccia ai nazisti è qualcosa a cui dici di sì... Se sono eccessivamente deliberativo su un ruolo o se sono indeciso o chiedo molte opinioni e non sono sicuro, in genere significa che dovrei passare perché mi fido davvero quando ottengo un 'Sì' completo è solo un non conflittuale, come 'Sì, voglio farlo'. Ed è così che mi sono sentito riguardo a questo. Volevo davvero farlo.

dos equis amber lager

È un ruolo così avvincente. È stato specificamente il personaggio di Lonny Flash che ti è stato offerto inizialmente che ti ha davvero catturato?



Penso di aver letto la descrizione del personaggio e poi ho letto com'era l'intera faccenda e poi ho visto chi era coinvolto ed è stato immediatamente come, 'Oh, sembra fantastico.' Sembra il tipo di cosa che non sapevi nemmeno di cercare finché non l'hai ottenuto e poi pensi: 'Aspetta, no, questo è esattamente quello che stavo cercando.' Potrei averlo descritto diversamente, ma questo è quello che stavo cercando.

Hai sentito una connessione personale con il materiale?

Penso che per fare un buon lavoro, devo sempre sentire una connessione personale. E potrebbe non essere una cosa direttamente autobiografica. È più una risonanza tematica o quasi cellulare con il personaggio. Certi personaggi, so come interpretarli, e non significa che io sono loro o che sono come loro, significa che c'è qualcosa in ciò che li fa andare o li fa funzionare che capisco personalmente….



Penso che ci sia qualcosa di magico o mistico nel perché ottieni certi ruoli. Perché... è difficile essere scritturati in qualsiasi cosa. È difficile guadagnarsi da vivere come attore e tutte queste cose. Quindi, quando ottengo un ruolo che sembra andare a braccetto, so che c'è qualcosa in me, quasi come il mio DNA, che era giusto per il ruolo. E va oltre il semplice fatto di avere una buona audizione o un buon incontro, c'è qualcosa di più grande al lavoro. E non per farlo troppo woo-woo, ma sembra che i ruoli che sono pensati per te siano quelli che ottieni.

Vieni da un ambiente ebraico. Questo fattore ha influenzato la tua decisione nel prendere tutto con cacciatori ?

Ho interpretato molti ruoli ebraici, ma principalmente a teatro e nel film di Jill Soloway Delizia pomeridiana , quello era un film molto ebraico. Ma c'era qualcosa di carino in uno spettacolo che era così impenitentemente ebreo... L'ebraismo ne è una parte enorme, oltre a riguardare altre comunità emarginate e comunità che sono state oppresse... storicamente...

andechser doppelbock scuro dove acquistare

Guardo quale ricerca devo fare prima di iniziare un ruolo. Ho fatto questo spettacolo Via della Misericordia , che parla della Guerra Civile, e ho interpretato un chirurgo nella Guerra Civile. Avevo un lotto di ricerche da fare sia sulla guerra civile che sulla chirurgia in quel momento e su come fosse essere un medico. [Per cacciatori ] Ho fatto molte ricerche sulla cultura cinematografica degli anni '70, ma non ho dovuto fare ricerche su cosa significhi essere una persona ebrea. C'è qualcosa nell'essere un... ebreo che è solo, a livello cellulare, lo capisco. E c'è una risonanza tra gli ebrei. C'era qualcosa di facile e senza sforzo in quell'aspetto, che mi piaceva.

Conosce personalmente dei sopravvissuti all'Olocausto?

Sicuro. Si. Voglio dire, ho tutta la mia vita.

Lonny non faceva parte dell'Olocausto, ma la tua conoscenza di ciò che gli altri hanno attraversato ha influito sulla tua performance?

…Era qualcosa a cui ho pensato, il tipo di trauma epigenetico che viene trasmesso lungo la linea, e ho pensato a qualcosa di questo, certamente. E [compagno cacciatori star] I genitori di Saul Rubinek sono sopravvissuti all'Olocausto, quindi è stato affascinante avere una persona con un solo collegamento rimosso dall'Olocausto. Le ceneri dell'Olocausto... aleggiano sull'intera storia. Ma ho imparato tutte queste cose quando ero piuttosto giovane. Quindi è qualcosa con cui convivo da un po'.

Com'è stato lavorare con Al Pacino?

È stato fantastico se puoi crederci. Mi sentivo incredibilmente fortunato ogni giorno che ero sul set con lui, solo per essere così vicino a qualcuno con così tanta esperienza... Certamente è pieno di energia come ho visto un attore e lui... non stava riposando sugli allori, non c'è alcun accenno al fatto che abbia telefonato. Era implacabile nella sua ricerca di trovare la verità di una scena e ottenerla davvero, e avrebbe continuato a lavorare finché non si fosse sentito come se l'avesse ottenuto. E aveva quella bellissima insoddisfazione, quell'insoddisfazione artistica, che hanno molti grandi artisti dove sentono di aver bisogno di continuare a provare e andare avanti.

Ma allo stesso tempo, è stato molto umanizzante, perché lo guardavo lavorare e pensavo: 'Beh, stiamo facendo la stessa cosa, è solo che è più bravo di tutti'. È ancora un attore e... alcune scene sono migliori e diverse da altre. Ma dà al regista e al montatore un sacco di cose con cui lavorare. È inesorabilmente creativo e varia la sua performance, ed è stata solo un'emozione. Ed è stato incredibilmente gentile e ci ha raccontato un sacco di grandi storie e ci siamo sentiti come, alla fine, ... eravamo insieme in questa grande compagnia teatrale

Il tuo personaggio è qualcuno che è ben noto e diventa ancora un cacciatore di nazisti. Conoscevi qualcuno dei suoi retroscena e come è stato coinvolto con i cacciatori in arrivo?

Chiederei [ai co-showrunner] David [Weil] e Nikki [Toscano] un retroscena quando lo ritenevo appropriato. A volte non voglio complicare eccessivamente la mia testa con pensieri che non mi serviranno per questo. Molte volte, è bello conoscere cose del passato, non è necessariamente buono sapere cose future perché il personaggio non sa cosa sta per succedere. Quindi è quasi meglio viverlo come un attore…. Ma a volte se c'è una pepita o qualcosa del passato che potrebbe aiutarmi come attore, mi piace saperlo.

Hai fatto di tutto, dalla commedia con Come ho incontrato tua madre a ruoli con un sacco di dramma pesante per cacciatori , che è un ruolo molto stilizzato. È stato un tentativo deliberato di passare da un genere all'altro e non essere un typecast?

Sono sempre stato un po' volubile in termini, quando la gente dice: 'Oh, ti piacciono di più i drammi o le commedie?' E io dicevo: 'Voglio fare... l'opposto di quello che ho appena fatto'. Quindi, se sto facendo troppa commedia, voglio qualcosa di un po' più pesante e se sto facendo qualcosa di troppo pesante, cerco qualcosa di un po' più leggero. Ma tutta la mia percezione della mia carriera è cambiata dopo Come ho incontrato tua madre è finita solo perché mi sono reso conto che le persone mi hanno guardato recitare questo ruolo per nove anni e... è una cosa bellissima avere una corsa così lunga. [Ma se], come me, ti consideri un attore caratterista - come quando ero alla scuola di recitazione ho interpretato nonni di 79 anni e giovani protagonisti romantici e strani re degli alberi nella foresta - adoro esplorare la mia gamma. ... Mi sono stati offerti molti di quei ruoli quando [ Come ho incontrato tua madre ] è finita, ed è stato come se l'avessi già fatto... Non c'è niente di veramente nuovo da esplorare per me.

perché Eric ha lasciato lo spettacolo degli anni '70?

Ma che si tratti di un chirurgo della Guerra Civile o di un insegnante di recitazione in una piccola città della Pennsylvania o di una star del cinema che uccide i nazisti, quelli si sentivano diversi da me, … non mi sentivo come quel ragazzo, mi sentivo un ragazzo diverso. Ma ancora una volta, c'erano parti di me in tutte quelle cose. Quindi il mio intero principio guida sui ruoli... è cambiato dopo Come ho incontrato tua madre si è conclusa in termini di, 'Ok, ora stiamo cercando qualcosa che non ho fatto....'

Hai anche scritto e diretto un paio di film. C'è qualcosa all'orizzonte per quanto riguarda la scrittura e la regia?

Sì, ho un sacco di roba pronta. Continuo a recitare, il che è fantastico, e ci vuole un po' di tempo per filmare uno spettacolo come questo, per esempio. Ma ho anche fatto musica con il mio amico Ben Lee. Abbiamo una band chiamata Radnor and Lee, quindi sono stato in tournée con lui nei miei tempi di inattività e ho registrato dischi, e mi sono trasformato in un cantautore. Quindi ho troppo [in corso] in un certo senso.

Ma lo considero tutto storytelling. Sto ancora raccontando storie. Ma ho alcuni film e cose che sono in varie fasi a cui voglio davvero tornare. È passato un po' di tempo ed è stata una tale gioia per me fare film. Quindi, sì, voglio tornarci.

RELAZIONATO: Ogni canzone della prima stagione di Amazon's Hunters

In termini di narrazione, c'è qualcosa che ti soddisfa di più, che sia scrivere, fare musica o recitare?

Lo descrivo come la differenza tra, come suonare un violino nell'orchestra sarebbe come essere un attore ed essere il direttore sarebbe come scrivere e dirigere, dove stai orchestrando questa visione più grande, rispetto a recitare una parte in qualcosa , che può essere elettrizzante….

l'elfo pazzo birra

Non ho mai scritto nulla e nemmeno immaginato qualcosa sulla scala che [ cacciatori creatore] David [Weil] lo ha fatto, quindi far parte di qualcosa del genere come attore è una vera emozione perché non è lì che mi porterà il mio cervello, … in tutto il mondo a caccia di nazisti, a rimediare al male, come tutte queste cose . E le mie storie sono... proprio come una scala più piccola, ma allo stesso tempo, come ho detto, è un'emozione farne parte. E poi… scrivere e dirigere è stato super elettrizzante, ma se dovessi dire cosa mi sta più a cuore, è la musica.

Anche solo come ascoltatore, la musica è sempre stata la forma d'arte più importante per me. È la cosa che mi apre di più e mi commuove di più. Quindi ora che posso scrivere canzoni e suonare la chitarra, che è una specie di cosa che sboccia tardi nella mia vita, è la cosa che è più eccitante ogni giorno per me. Prendere in mano la chitarra ogni giorno e scrivere canzoni e collaborare con Ben e altre persone, non posso sopravvalutare quanto sia stato emozionante per me. Detto questo, non ho smesso di fare tutte queste altre cose e nessuno mi fa decidere…. Dal punto di vista logistico, è difficile destreggiarsi tra tutti, ma finché posso continuare a farli tutti, continuerò a farli tutti.

Con Logan Lerman, Jerrika Hinton, Lena Olin, Saul Rubinek, Carol Kane, Josh Radnor, Greg Austin, Tiffany Boone, Louis Ozawa, Kate Mulvaney, Dylan Baker e Al Pacino, la prima stagione di Hunters in 10 episodi è ora in streaming su Amazon Primo.

SUCCESSIVO: Hunters: Logan Lerman parla dell'arrivo in TV e della collaborazione con Al Pacino



Scelta Del Redattore


HBO offre episodi gratuiti di Game of Thrones, Curb Your Enthusiasm e altro

Tv


HBO offre episodi gratuiti di Game of Thrones, Curb Your Enthusiasm e altro

Diversi episodi pilota gratuiti sono attualmente disponibili per lo streaming gratuito sul sito Web di HBO.

Per Saperne Di Più
20 cose che i fan ignorano sulla relazione tra Spider-Man e Deadpool

Elenchi


20 cose che i fan ignorano sulla relazione tra Spider-Man e Deadpool

La relazione è sbocciata nel corso degli anni, trasformandosi in un interesse romantico per lo più unilaterale, e ora sono diventati la strana coppia della Marvel.

Per Saperne Di Più