Spiegazione del finale della seconda stagione di One-Punch Man

ATTENZIONE: il seguente articolo contiene spoiler per Un pugno uomo Stagione 2, episodio 12, 'Ripulire il pasticcio del discepolo', disponibile ora su Hulu.

L'umanità ha affrontato due nuove minacce separate in tutto Un pugno uomo la seconda stagione. Il cacciatore di eroi Garou inseguì e sconfisse i membri dell'Associazione degli Eroi e diversi mostri formarono la propria organizzazione rivale, l'Associazione dei Mostri giustamente chiamata, per provocare un'apocalisse profetizzata prendendo di mira le principali città umane e sopraffacendo i loro difensori.



Mentre l'apocalisse potrebbe essere stata rinviata per il prossimo futuro, e Garou ha subito la sua perdita più schiacciante, la seconda stagione della popolare serie anime si conclude con un po' di cliffhanger, con diversi importanti trame irrisolte.

Riprendendo dall'episodio precedente, Garou - l'autoproclamato mostro umano - è stato finalmente rintracciato dall'eroe di classe S Genos, l'ex mentore di arti marziali di Garou, Bang, e suo fratello maggiore Bomb. Gli ultimi episodi hanno sempre più logorato l'antagonista della seconda stagione, con lui che ha affrontato sconfitte consecutive per mano di Watchdog Man e Saitama. Esausto e ancora in fase di recupero dalle battaglie precedenti, Garou si è dimostrato formidabile, eliminando un gruppo di eroi di classe A che lo hanno messo alle strette. Tuttavia, Genos e Bang hanno battuto il potente artista marziale.

Prima che Genos possa dare il colpo finale, tuttavia, Garou riceve un aiuto tempestivo dalla stessa Monster Association, guidata da Phoenix Man e Elder Centipede. L'Associazione dei Mostri ha tenuto d'occhio Garou per un po' di tempo, a causa del suo successo nello sconfiggere diversi eroi nel corso della stagione; il gruppo gli ha persino offerto la possibilità di trasformarsi in un vero mostro attraverso l'uso di cellule mostruose e unirsi ai suoi ranghi. Con una mossa a sorpresa, dopo aver idolatrato e identificato con i mostri per tutta la sua vita, Garou ha effettivamente respinto la loro offerta iniziale, preferendo continuare la sua caccia da umano.



CORRELATO: Questo è il pugno più iconico di One-Punch Man

Con l'Associazione dei Mostri che in seguito costringeva diversi artisti marziali a trasformarsi, Garou potrebbe non avere più scelta, poiché l'Uomo Fenice vola via con il cacciatore di eroi a malapena cosciente al quartier generale segreto dell'Associazione dei Mostri per incontrare il leader dell'organizzazione, Orochi. E se Garou fosse costretto a consumare cellule mostruose per diventare un mostro, riceverebbe un significativo potenziamento di potenza, che potrebbe renderlo più di una partita per Genos e Bang in un'inevitabile rivincita.

A coprire la fuga di Phoenix Man e Garou c'è Elder Centipede, il mostro inarrestabile che aveva sconfitto Metal Bat in una precedente furia in una città. Un colosso incombente con gran parte del suo corpo volante protetto da un carapace impenetrabile, il mostro non è completamente ostacolato da Genos. I potenziamenti e le armi più potenti dell'eroe cibernetico lasciano a malapena un segno, poiché Elder Centipede rivela la capacità di rigenerarsi istantaneamente dagli attacchi. Mentre Genos, Bang e Bomb tentano di fuggire dalla scena con gli eroi di classe A privi di sensi, Elder Centipede mette gli occhi su una città vicina per il suo ultimo percorso di distruzione.



Distratto dall'eroe di prim'ordine King, Centipede devia il suo attacco all'ultimo momento, solo per essere sconfitto da un singolo, massiccio colpo di Saitama, che ancora una volta è all'altezza del titolo e della premessa della serie. In soggezione per il potere grezzo del suo mentore, Genos chiede a Saitama se può mai sperare di avvicinarsi alla forza del suo insegnante. Imperterrito, Saitama risponde semplicemente per ottenere più potere, che Genos accetta felicemente, con sgomento di King.

Con questo, la seconda stagione di Un pugno uomo finisce bruscamente, stuzzicando un'alleanza tra Garou e l'Associazione dei Mostri mentre Genos continua la sua ricerca per essere degno dell'attenzione di Saitama. In breve, la seconda stagione è servita in gran parte da 12 episodi di set-up, con il suo potente protagonista in gran parte distratto dall'emergere delle nuove minacce di Garou e dell'Associazione dei Mostri. Mentre Garou e la Monster Association presumibilmente uniranno le forze per una terza stagione, non è chiaro come andrà lo scontro e la sua profetizzata apocalisse, ma la migliore speranza del mondo probabilmente risiede nella solita immensa forza di pugno di Saitama.

CONTINUA A LEGGERE: One-Punch Man: Genos è il personaggio più sovversivo della serie



Scelta Del Redattore


15 segreti di Rick e Morty che solo i veri fan conosceranno

Elenchi


15 segreti di Rick e Morty che solo i veri fan conosceranno

'Per essere onesti, devi avere un QI molto alto per-' FERMATI! Non preoccuparti. Non stiamo parlando di QUEL tipo di fan di Rick e Morty!

Per Saperne Di Più
Power Rangers Wild Force: 5 migliori (e 5 peggiori) episodi secondo IMDb

Elenchi


Power Rangers Wild Force: 5 migliori (e 5 peggiori) episodi secondo IMDb

Power Rangers Wild Force ha apportato molte modifiche alla serie Power Rangers, ma come quelle precedenti, ha il pieno di episodi buoni e cattivi.

Per Saperne Di Più