South Park: come Butters ha preso il sopravvento dopo la morte 'permanente' di Kenny

Nelle prime stagioni di Parco Sud , la gag più importante è stata la morte di Kenny in ogni episodio. Ma mentre la serie andava avanti, le menti creative dietro le quinte si stancavano di pensare a nuove guerre per uccidere il piccoletto con il cappotto arancione. Alla fine, quello scherzo in corso finì e Kenny morì in qualche modo in modo permanente. Anche se alla fine è tornato, la sua assenza ha dato a un personaggio preferito dai fan di nome Butters la possibilità di brillare.

Leopold 'Butters' Stotch ha fatto parte della serie fin dal primo episodio, anche se non ha parlato fino alla seconda stagione, episodio 11. A quel punto, era ancora praticamente solo uno strano ragazzino biondo che era nella stessa classe dei quattro protagonisti. Pip era ancora vivo allora, oltre a ottenere più linee e schermi di quanto non avesse Butters.



Dopo il film South Park: più grande, più lungo e non tagliato , Butters ha iniziato a prendere un po' di vapore. Una serie di episodi durante la terza stagione descriveva in dettaglio le avventure separate dei ragazzi durante una pioggia di meteoriti. Stan è finito intrappolato a una festa con Pip, Butters e Dougie. Ironia della sorte, Butters avrebbe messo da parte Pip nel tempo. Inoltre, Dougie alla fine sarebbe diventato il generale Disarray per il professor Chaos di Butters.

CORRELATO: South Park: c'è ancora un enorme mistero che circonda Mr. Hat



Butters non durò a lungo come quarto membro del gruppo. Ciò ha portato Stan, Kyle e Cartman ad avere un Laurea breve in stile competizione per determinare il loro nuovo quarto, che finì per essere Tweek. Butters si è imbarcato in una nuova direzione, sviluppando il suo alter ego malvagio Professor Chaos e cercando di distruggere il mondo. Da quel momento in poi, Butters è stato considerato uno dei personaggi principali della serie, secondo solo alla troupe principale.

Nonostante il fatto che Cartman di solito finisca per lanciare Butters sotto il primo autobus disponibile, spesso è ancora il primo ragazzo a bordo con i piani di Cartman e le teorie strampalate. Butters è serio, accattivante e spesso prende la peggiore decisione possibile in quasi tutti gli scenari. In qualche modo, questo lo rende molto più amabile. Inoltre, i suoi genitori lo mettono a terra anche quando fa qualcosa di giusto, che è diventata la sua eccellente gag da corsa.

La sesta stagione, episodio 17, ha visto Kenny inspiegabilmente tornare in vita e reclamare il suo primo posto nella gerarchia complessiva della serie. Ma la sua stagione lontana dallo spettacolo ha dato a Butters la possibilità di cementarsi come un giocatore chiave su Parco Sud . Mentre altri personaggi meno versatili come Tweek o Pip sono sbiaditi sullo sfondo, l'assurda stella di Butters ha continuato a brillare più luminosa durante la serie. Senza di lui, i fan potrebbero non essere rimasti fedeli alla serie per così tanto tempo.



CONTINUA A LEGGERE: South Park: Babbo Natale è reale, ma QUESTA icona rock non lo è

Scelta Del Redattore


The Suicide Squad: Margot Robbie parla di come Harley Quinn è diversa

Film


The Suicide Squad: Margot Robbie parla di come Harley Quinn è diversa

Margot Robbie definisce Harley Quinn di The Suicide Squad un 'catalizzatore del caos' e spiega come si differenzia dalle sue precedenti apparizioni nei film DCEU.

Per Saperne Di Più
Captain Marvel può riscattare i cattivi di Guardiani della Galassia

Esclusive Cbr


Captain Marvel può riscattare i cattivi di Guardiani della Galassia

Captain Marvel offre all'MCU l'opportunità di riscattare Ronan l'accusatore e Korath l'inseguitore.

Per Saperne Di Più