Spider-Man: come Ultimate Marvel ha portato Venom sulla Terra

Mentre Spider-Man è noto per essere un eroe amichevole e accessibile, i simbionti alieni che alla fine divennero noti come Venom e Carneficina sono tutt'altro. Sebbene gli aspetti malvagi dei personaggi siano stati trasferiti nelle loro iterazioni dell'Ultimate Universe, molte altre caratteristiche dei personaggi sono state alterate, come era normale per la nuova realtà.

ghiaccio naturale abv

Invece di avere un'origine extraterrestre, il simbionte Ultimate era il risultato di un esperimento scientifico condotto dal padre di Peter Parker. Ciò ha portato a versioni molto diverse di Eddie Brock e Carnage. Ecco come la versione Ultimate di Spider-Man ha ottenuto un abito nero senza alcun tipo di interferenza extraterrestre.



L'ultimo Eddie Brock

Eddie Brock nell'Ultimate Universe è in realtà Eddie Brock, Jr., e ha diverse differenze che lo distinguono dalla sua controparte principale. Brock è ancora un giornalista in questa incarnazione, ma è anche un assistente di laboratorio per Curt Connors. Questo, insieme al suo aspetto più allampanato, era un enorme contrasto con il suo fisico da culturista nell'Universo 616, sebbene il suo interesse per la scienza abbia ispirato la sua simile incarnazione nell'Universo 616. Spettacolare Spider-Man cartone animato.

Questa versione di Eddie non era il rivale di Peter Parker, ma invece il suo amico d'infanzia che si è riunito con lui dopo che Peter è diventato Spider-Man. I loro padri scienziati hanno lavorato insieme in precedenza, il che ha portato alla creazione di quello che sarebbe diventato il simbionte Venom. Questa tuta appiccicosa è stata creata da Eddie Brock, Sr. nella speranza di curare il cancro, ed è stata progettata per funzionare con il DNA di Richard Parker nei primi test. Poiché la tuta è stata progettata per lui, l'anziano Parker è stato in grado di controllarlo facilmente mentre lo proteggeva dalle lesioni.

Se qualcuno con cui la tuta non era destinata a legare lo fa, tuttavia, causerà danni immediati al suo corpo. Per contrastare ciò, la tuta dovrà consumare immense quantità di nutrienti, acquisiti principalmente attraverso il consumo di carne organica. Lascia anche tracce di se stesso nel flusso sanguigno di un ospite, che può attirare quantità maggiori del simbionte. Mentre i simbionti tradizionali sono deboli alle frequenze sonore, questa versione della tuta è invece debole all'elettricità, con grandi quantità che uccidono la tuta.



CORRELATO: Marvel conferma che le ragnatele di Spider-Man sono assolutamente disgustose

come ottenere i super poteri durante la notte

Veleno Finale

Peter in seguito scoprì che Bolivar Trask intendeva utilizzare la ricerca di Richard Parker e Eddie, Sr. per scopi nefasti, e rubò la tuta prima di legarsi accidentalmente con essa. La tuta ha funzionato perché basata sul DNA di suo padre, e ha notevolmente migliorato la forza e l'agilità già sovrumane di Peter, oltre a dargli una tessitura organica. Quando iniziò a prendere il controllo della sua personalità, tuttavia, lo distrusse tramite l'elettricità.

Eddie in seguito avrebbe preso un secondo campione della tuta e si sarebbe unito ad esso, diventando Venom. Questa forma era inizialmente solo una versione più muscolosa di Spider-Man, molto simile a come appariva il classico Venom quando fu disegnato per la prima volta da Todd McFarlane . Alla fine, tuttavia, gli sono cresciute le zanne e un aspetto più mostruoso come nell'universo mainstream. Dopo aver legato con Peter e successivamente con Eddie, Venom ha acquisito un aspetto ancora più ingombrante.



Ciò ha portato a una saga che coinvolge Trask e Beetle che cercano di catturare Brock e recuperare il simbionte, con piccole parti della tuta che si legano anche a Gwen Stacy, trasformandola in Carnage. Venom avrebbe sconfitto il suo gemello cremisi e assorbito il simbionte Carnage, diventando ancora più potente nel processo. Dopo essere fuggito da Spider-Man e dall'ormai impotente Gwen, fu successivamente catturato da Beetle e portato in Latveria.

topher grace che lascia quello spettacolo degli anni '70

Questa è stata l'ultima apparizione di Eddie Brock come Venom nell'Ultimate Universe, e non si sa cosa ne sia stato di lui in seguito. Questa interpretazione del personaggio era certamente diversa dalla versione mainstream, ed è apparsa nel L'ultimo Spider-Man video gioco. Ha anche ispirato il simbionte e il ritratto di Eddie Brock in entrambi Spettacolare Spider-Man e il L'ultimo Spider-Man cartone animato, che mostra la longevità di un simbionte più terrestre.

CONTINUA A LEGGERE: Jackpot: come l'identità più sfortunata della Marvel ha deluso Spider-Man - Due volte



Scelta Del Redattore


Proposte Marvel Comics per maggio 2018

I Fumetti


Proposte Marvel Comics per maggio 2018

Amazing Spider-Man #800, X-Men Wedding Special, Black Panther, Infinity Countdown, Avengers e molto altro Marvel Comics Solicitations per maggio 2018.

Per Saperne Di Più
Tokyo Ghoul: i membri più forti dell'albero di Aogiri, classificati in base alla forza

Elenchi


Tokyo Ghoul: i membri più forti dell'albero di Aogiri, classificati in base alla forza

L'albero di Aogiri è stato fondato sugli ideali della supremazia dei Ghoul. Ecco i suoi 10 membri più forti, classificati in base alle capacità e alla forza

Per Saperne Di Più