Star Wars: Risolvere il mistero dell'esercito dei cloni di Episodio II ha peggiorato l'epurazione dei Jedi

Parte di ciò che rende il Guerre stellari franchise così coinvolgente è quanto è grande il suo universo e quante potenziali trame ci sono. Ma a causa della sua espansività, alcune trame rimangono irrisolte e in realtà non ottengono un finale pulito e ordinato. Ad esempio, i Maestri Jedi Obi-Wan Kenobi e Anakin Skywalker spendono una quantità significativa di Star Wars: L'attacco dei cloni a parte, il che porta a una di queste trame incompiute.

Nel film, Anakin trascorre la maggior parte del suo tempo con la senatrice Padme Amidala come sua scorta protettiva mentre Obi-Wan indaga sul fallito attentato alla sua vita. L'indagine di Obi-Wan lo porta sul pianeta Kamino, dove scopre che l'esercito di cloni viene fabbricato. Obi-Wan scopre che i Kaminoani stanno creando un esercito di cloni usando il DNA del cacciatore di taglie Jango Fett, e sono stati incaricati di farlo da un Maestro Jedi di nome Sifo-Dyas per sviluppare l'Esercito della Repubblica. Ma non c'è mai stato nessun Maestro Jedi di nome Sifo-Dyas, giusto? Beh, per quanto riguarda i film... no, non c'erano. Almeno non uno che era vivo . Quello che è successo allo sfuggente Jedi è rimasto, per i fan dei film di Star Wars, un mistero.



Il Voce di Kamino su Wookieepedia spiega perché questa trama non è mai stata completamente risolta all'interno dei film. George Lucas ha deciso di togliere la priorità al mistero in favore di esplorare la caduta di Anakin nel Lato Oscuro e la sua eventuale trasformazione in Darth Vader. Nel rifocalizzare la storia, dovevano esserci dei tagli. Sfortunatamente, ciò è avvenuto a spese delle indagini di Obi-Wan inan L'attacco dei cloni essere lasciato senza una risposta chiara. Sebbene ciò abbia lasciato molti fan a piangere e ad indicare ancora una volta la scrittura spesso diffamata dei film prequel, come vedremo in seguito, potrebbe essere stata una tranquilla benedizione.

Mentre tecnicamente il mistero non è mai stato risolto ufficialmente nel canone dei film, c'era prima una risposta all'interno Guerre stellari Leggende. In queste storie, Sifo-Dyas era in realtà il conte Dooku, secondo il romanzo del 2005 Star Wars: Il labirinto del male di Giacomo Lucino. Nel romanzo, Obi-Wan ha discusso del mistero con il Maestro Yoda, che ha affermato la sua teoria che Dooku fosse dietro l'esercito dei cloni. Anche se né lui né Obi-Wan avevano i dettagli esatti di come Dooku fosse stato in grado di portare a termine con successo questo stratagemma, oltre a coprirlo, sembravano sicuri che fosse lui.

Tuttavia, poiché questa rivelazione fa parte dell'universo espanso di Legends, non è la risoluzione ufficiale del canone. Questo è arrivato molto più tardi, nel 2014, grazie al Guerre dei Cloni serie televisive. Nella sesta stagione, episodio 10, 'The Lost One', è stato rivelato che Sifo-Dyas era davvero un Maestro Jedi del Consiglio. Percependo un disturbo nella Forza e credendo che ci fosse una guerra imminente lanciata in segreto per volere dei loro antichi nemici, i Sith, i Jedi supplicarono i suoi compagni membri del consiglio di prepararsi ammassando un esercito. Solo in questo modo, credeva, si sarebbe potuto mantenere l'Ordine, per non parlare... ordine stesso in tutta la galassia.



Sfortunatamente per i Jedi, Sifo-Dyas fu ucciso sotto gli auspici del Conte Dooku nelle sue vesti di Darth Tyranus e per ordine di Darth Sidious stesso, che sapeva di essere più vicino alla verità di quanto chiunque si aspettasse. Quindi, anche se potrebbe non essere mai stato ufficialmente seguito né risolto in Star Wars: La vendetta dei Sith , in seguito Canon confermò il coinvolgimento di Dooku nell'assassinio e il ruolo postumo di Sifo-Dyas nella creazione dell'esercito di cloni che alla fine avrebbe fatto cadere l'Ordine Jedi.

CORRELATO: Star Wars: Yoda ha scelto di NON sconfiggere Dooku in Attack of the Clones - Ecco perché

La cosa strana, tuttavia, e ciò che rimane un mistero, è che anche con questa conoscenza, il Consiglio Jedi ha deciso semplicemente di 'fare il gioco', nelle parole di Yoda, creato dal Signore Oscuro dei Sith (Palpatine) piuttosto che smantellare l'esercito dei cloni. Questo, ovviamente, ha permesso ai Jedi di cadere ancora più in profondità nella trappola lo sapevano benissimo era fissato per loro. Yoda commenta che il Consiglio deve nascondere la propria conoscenza del coinvolgimento di Sifo-Dyas, in modo da non mostrare ancora una volta la mano al nemico. Tuttavia, inconcepibilmente, decisero comunque di bere dal calice velenoso che aveva versato loro e di usare l'Esercito dei Cloni.



Perché chiunque userebbero un'arma, o addirittura un'intera forza combattente, data loro dal loro nemico giurato e insidioso è incomprensibile, aggravato dal fatto che questi individui sono, apparentemente, gli esseri umanoidi più saggi della galassia. In quanto tale, avere questo mistero risolto in realtà fa sì che la reazione Jedi - e la tragedia della loro eventuale epurazione - peggio , coinvolgendoli nella loro stessa distruzione grazie all'arroganza o alla pura inettitudine o tutti e due . Forse George aveva ragione a lasciare irrisolto questo particolare mistero.

* Questo articolo è stato modificato per correggere una versione precedente che non chiariva l'esistenza di Sifo-Dyas nel canone o il suo coinvolgimento nella creazione dell'esercito dei cloni, come rivelato in The Clone Wars.

CONTINUA A LEGGERE: Rogue One Star minimizza la gravità delle riprese del film di Star Wars



Scelta Del Redattore


Brooklyn Summer Ale

Aliquote


Brooklyn Summer Ale

Brooklyn Summer Ale una birra Blonde Ale / Golden Ale di Brooklyn Brewery, un birrificio a Brooklyn, New York

Per Saperne Di Più
I 5 migliori episodi di The Big Bang Theory

Esclusive Cbr


I 5 migliori episodi di The Big Bang Theory

Con The Big Bang Theory che termina dopo 12 stagioni, diamo uno sguardo indietro per elencare i cinque migliori episodi della sitcom di successo della CBS.

Per Saperne Di Più