Tron 3 dovrebbe rivolgersi al Tron animato: Rivolta per l'ispirazione

Che Film Vedere?
 

Le deludenti reazioni alle voci sulla Disney al lavoro su un terzo Tron film sono scoraggianti, ma non esattamente sorprendenti. Nonostante il suo status rivoluzionario di uno dei primi film a fondere completamente le immagini live-action e generate al computer, Tron ha lottato a lungo per emergere come un importante franchise. Alcune Kingdom Hearts apparizioni a parte, l'ultima volta che la Disney ha fatto uno sforzo per portare questo mondo al mainstream è stato nel 2010 Eredità Tron, un sequel del film originale del 1982 le cui straordinarie immagini al neon e la colonna sonora dei Daft Punk non sono riuscite a compensare una storia piuttosto cliché. Se Tron 3 vuole rimediare a questo problema, dovrebbe guardare la serie animata criminalmente sottovalutata Tron: Rivolta per l'ispirazione.



birra al latte al cioccolato

In onda 19 episodi, Rivolta è stato un perfetto trampolino di lancio per il Tron franchise in termini sia di narrazione che di costruzione del mondo. Avendo luogo alcuni cicli sconosciuti dopo che Clu ha tradito Kevin Flynn e ha preso il controllo tirannico della Griglia, Trono: Rivolta ha seguito Beck (Elijah Wood), un programma meccanico la cui città natale di Argon è invasa dalle forze di Clu, guidate dal generale Tessler. Dopo aver visto il suo amico ucciso da un soldato, Beck si vendica contro l'occupazione indossando un abito modificato per assomigliare a Tron, l'ex protettore della Griglia. Soprannominato 'il rinnegato', riesce a sfuggire alle forze di Tessler prima di essere catturato e interrogato da una figura mascherata, che si rivela essere un Tron ancora vivo (Bruce Boxleitner). Incapace di reagire a causa della gravità delle cicatrici digitali che Clu gli ha dato, Tron incoraggia Beck a diventare il suo successore, con la coppia che si allea per dare il via a una rivoluzione contro questo regime fascista.



Rivolta il gancio di 's era semplice ma solido, riportando i fan nella griglia da una vista incentrata sui pedoni. Mentre il Tron i film si sono avvicinati al suo mondo digitale dal punto di vista degli 'utenti' umani, questo spettacolo ha unito elementi del film originale con una nuova esplorazione della vita quotidiana dei suoi programmi. Ciò è stato rivelato principalmente attraverso la dinamica mentore/studente di Beck e Tron, con le esibizioni di Wood e Boxleitner che hanno reso facile il radicamento per la lotta del duo contro le avversità schiaccianti. Tutto ciò che rimane a Tron è il suo nome e la causa, con Beck a cui viene costantemente ricordato quel peso mentre le azioni del Rinnegato suscitano speranza e paura in tutta la Rete.

Boxleitner e Wood sono stati anche accompagnati da un avvincente roster di personaggi secondari con un talento vocale altrettanto di alto profilo. Gli amici di Beck, Mara (Mandy Moore) e Zed (Nate Corddry), così come il suo capo/padre Abel (Reginald VanJohnson), creano una famiglia surrogata credibile che viene regolarmente messa alla prova da sentimenti contrastanti sulla doppia identità di Beck. Mara sostiene attivamente ciò che sta facendo il Rinnegato mentre Zed è più avverso, temendo che le sue azioni si traducano in più punizioni applicate a programmi innocenti. Dall'altra parte ci sono gli sforzi di Tesler (Lance Henriksen) per sminuire le azioni del Rinnegato, spesso inviando il suo secondo in comando Paige (Emmanuelle Chriqui) e Pavel (un sorprendentemente minaccioso Paul Reubens) per imporre queste tattiche. Ogni personaggio ha un obiettivo o un'ambizione che entra regolarmente in conflitto con l'altra parte, rendendo ogni volta significativa la ricaduta dei loro incontri.

CORRELATO: Tron 3? Jared Leto alimenta gli incendi di voci di casting



cappello magico 9

Se Tron 3 vuole creare una storia avvincente, dovrebbe seguire Rivolta guida facendo sembrare l'ecosistema di Grid veramente espansivo. Basandosi su Legacy's iconografia futuristica al neon, Argon è una metropoli vivace piena di architetture uniche basate sulla luce e modelli di personaggi. Ottieni il ritorno del classico Tron iconografie come i cicli di luce e le guerre dei dischi, ma anche approfondire questo mondo e le città vicine, rivelando di tutto, dai luoghi delle corse sotterranee ai mercati neri ai club. Il mondo sembra vissuto e Tron: U insurrezione l'animazione 3D CGI altamente stilizzata è resa più suggestiva dalla minacciosa colonna sonora techno di Joseph Trapanese. Anche le scene di combattimento sono memorabili, dimostrando una fluidità cinetica mentre i personaggi si inseguono sui tetti e brandiscono di tutto, dai dischi identificativi allo staff, alle armi ad energia aumentata.

Un'altra zona dove Tron 3 potrebbe seguire il percorso di Rivolta è così che i suoi momenti del personaggio complicano l'angolo 'bene contro male'. L'episodio 'Isolato' ha messo in luce i retroscena di Paige e il modo in cui è stata manipolata da alcune tragedie per credere nella propaganda xenofoba di Clu contro gli ISO. Allo stesso modo, le due parti di 'Scars' hanno visto Tron consumato dalla vendetta verso il ritorno di un volto familiare - il suo ex amico diventato Clu alleato Dyson - mentre gli spettatori apprendono l'entità di ciò che ha perso dal tradimento di Clu. Istanze come questa hanno dimostrato che lo spettacolo era sorprendentemente oscuro, uccidendo regolarmente o ferendo gravemente i programmi ma in qualche modo eludendo i censori poiché il derezzing riduceva i loro corpi a cubi pixelati. Non è esattamente l'immagine di marketing per famiglie che Disney desidera, ma Trono: Rivolta raccontava comunque una storia avvincente che, soprattutto rispetto ai film, sembrava più accessibile agli spettatori.

è bella la vita del mugnaio?

CORRELATO: Il piano Comic-Con@Home di Disney+ include il primo sguardo alla serie 616 della Marvel



Il finale dello spettacolo ha suggerito l'inizio di una più grande resistenza quando Clu è entrato personalmente nella battaglia per Argon City, un conflitto che purtroppo non è stato mai risolto a causa della sua cancellazione da parte della Disney. A giudicare dalla Tron: Legacy , che ha rivelato che Tron è stato riproposto come il servitore di Clu Rinzler, è probabile che questa storia non sia finita bene. Eppure i fan rimangono con così tante domande senza risposta che vogliono vedere una risposta, che potrebbe essere il punto di ingresso perfetto per un sequel. Da Legacy si è conclusa con Sam Flynn che ha caricato la griglia in un nuovo file, è possibile che alcuni personaggi siano sopravvissuti e possano essere reintrodotti come giocatori di supporto per lui e Quorra da incontrare.

Se la Disney vuole far investire i fan in Tron's utopia digitale, devono darle maggiore portata, una trama avvincente e personaggi interessanti. Tron: Rivolta è riuscito a raggiungerli tutti e tre, nonostante non si sia mai adattato al marchio dell'azienda. Ironia della sorte, l'accessibilità matura, una volta respinta, dello show potrebbe essere esattamente ciò di cui la Disney ha bisogno per vendere a Tron 3 al pubblico moderno.

CONTINUA A LEGGERE: RUMOR: Donald Glover di Lando tornerà per una serie di Star Wars Disney+



Scelta Del Redattore


Berserk: 10 delle peggiori cose che sono successe a Guts

Elenchi


Berserk: 10 delle peggiori cose che sono successe a Guts

Guts di Berserk non ha avuto vita facile. Queste sono le cose peggiori che gli siano mai successe.

Per Saperne Di Più
DC: 10 volte in cui Robin ha ucciso un altro personaggio, classificata da accidentale a brutale

Elenchi


DC: 10 volte in cui Robin ha ucciso un altro personaggio, classificata da accidentale a brutale

Robin potrebbe essere conosciuto come un supereroe DC, ma questo non significa che non abbia mai ucciso nessuno.

Per Saperne Di Più