Perché Amazon è troppo vecchio per morire giovane ha bisogno di una seconda stagione

È passato quasi un anno da quando l'epopea del crimine infernale, Too Old to Die Young, è caduta su Amazon Prime. Creato dall'autore cinematografico danese Nicolas Winding Refn e dall'acclamato scrittore di fumetti Ed Brubaker, lo spettacolo ha confuso il pubblico con il suo ritmo lento e la durata incoerente, che va dai 30 ai 90 minuti. Tuttavia, il suo significato criptico e le raccapriccianti rappresentazioni del lato oscuro di Los Angeles hanno soddisfatto un certo pubblico e hanno fatto guadagnare all'enigmatico spettacolo un seguito di culto. Nonostante non ci siano piani per realizzare una seconda stagione, la serie ha una serie di cose da sviluppare ulteriormente.

Chi era il vero profeta?

Durante la maggior parte della serie, il protagonista principale è senza dubbio l'aspirante poliziotto vigilante diventato detective Martin (Miles Teller), che lavora come sicario per il boss del crimine Damian (Babs Olusanmokun), ma rimane deluso quando si rende conto che sta uccidendo le persone per debiti non pagati. Incontra presto la misteriosa Diana (Jena Malone), l'avvocato di una vittima che ordina la morte dei colpevoli più atroci delle vittime. Il suo unico sicario, Viggo (John Hawkes), sta lentamente morendo per una malattia sconosciuta.

Quando Martin indaga su uno degli omicidi organizzati da Diana, inizia a pensare che potrebbe essere il perfetto successore di Viggo. Mentre lo spettacolo continua, diventa chiaro che Diana ha una connessione ultraterrena, e le è stato mostrato da 'The Beings' che Martin deve prendere il posto di Viggo, il che rende Martin come un profeta.

Lo spettacolo porta sottilmente temi religiosi, come la redenzione e la resurrezione; quindi, non è un errore che Martin venga brutalmente assassinato nell'ottavo episodio da Jesus (Augusto Aguilera), un cartello messicano-americano la cui madre è stata uccisa da Martin molto tempo fa. L'omicidio di Martin implica che abbia agito come un falso profeta per Diana e per il pubblico. Martin si finge un vigilante premuroso che vuole versare sangue per proteggere gli innocenti, ma esce con un adolescente minorenne (Nell Tiger Free) e mente per proteggere l'immagine del suo partner ucciso (Larry Gross).

Martin si è mascherato da uomo morale per Diana e da protagonista per il pubblico. Eliminando il vantaggio percepito nell'ottavo episodio, si potrebbe pensare che continuare lo spettacolo sembrerebbe obsoleto, ma Refn e Brubaker tirano fuori il tappeto da sotto come dovrebbe essere una serie TV. Diana ha ancora bisogno del suo profeta e gli scrittori hanno così tanto materiale potenziale su cui lavorare da questo punto.

CORRELATO: Amazon e SXSW annunciano la lineup del Virtual Film Festival

Yaritza e Diana HANNO BISOGNO di incrociarsi

Yaritza (Cristina Rodlo), la moglie di Gesù e sua madre potenzialmente reincarnata, all'inizio può sembrare una rappresentazione sessista di un personaggio femminile con le sue poche righe e i suoi abiti attillati. Con l'avanzare della durata, diventa chiaro che ciò è dovuto al ritmo lento intenzionale dello spettacolo. È stato rivelato nel tempo che Yaritza è un'entità disumana conosciuta nel folklore come L'Alta Sacerdotessa della Morte, che si finge la madre di Gesù per avvicinarsi al cartello e salvare diverse vittime del traffico sessuale.

Dopo la morte di Martin, Diana inizia ad avere visioni di una donna che dice di poter dare speranza all'ambiente altrimenti disperato, e negli ultimi due episodi, la serie prende in giro Yaritza che prende il posto di Martin come successore di Viggo. Sembra probabile che la serie finisca con Yaritza che trova la sua strada verso Diana, ma ciò non accade mai nonostante la build. L'episodio 10 si conclude in un modo che lo renderebbe un grande finale di stagione, ma una serie molto deludente si conclude. Yaritza e Diana non incontrarsi è come finire la prima stagione di Uccidere Eva con Villanelle ed Eve che non si incrociano fisicamente e poi la serie termina dopo una stagione.

CORRELATO: Venerdì: Ed Brubaker spiega come il webcomic è 'Post-YA'

falco gemello malvagio ipa

Cosa sono gli 'esseri'

Negli episodi 9 e 10, Diana vede spesso bambini piccoli incrostati di oro rosa e si riferisce a loro come 'Gli Esseri', e sembrano essere i responsabili di tutte le visioni psichiche di Diana. 'Gli Esseri' sono visti anche da Yaritza mentre osserva Gesù che pone lentamente fine alla vita di Martin. Questi 'Esseri' appaiono per la prima volta all'episodio 8, e sembra che siano presenti per aggiungere qualcosa alla storia già surreale.

Per dare qualsiasi tipo di chiusura al pubblico, lo spettacolo ha bisogno di espandersi su di loro poiché si presentano come una rivelazione della trama molto importante, ma è fatta in brevi scorci e senza contesto. La possibilità di vedere da dove vengono questi 'Esseri', fino a che punto si estende il loro controllo sui personaggi e qual è il loro vero scopo sarebbe divina in un'altra stagione.

Gesù scoprirà le vere intenzioni di Yaritza?

Alla fine dell'episodio 10, Yaritza si presenta come l'Alta Sacerdotessa della Morte di fronte a diversi membri del cartello e vittime del traffico sessuale in un bar prima di abbattere molti dei fedeli soldati di suo marito. È difficile immaginare che Gesù non scoprirà che la sua amata moglie sta lavorando contro di lui, e dopo aver visto quanto crudele possa essere, è ancora più difficile pensare che potrebbe non esigere la sua vendetta per il suo tradimento. Sarebbe caoticamente bello creare una stagione in cui Gesù scopre che Yaritza è contro di lui e la segue mentre si sdraia e viene addestrata da Diana. Questo insieme ai punti precedenti fornisce materiale sufficiente per una stagione futura.

CONTINUA A LEGGERE: AGGIORNAMENTO: Amazon rimuove l'opzione di prenotazione di New Mutants

Scelta Del Redattore


Rivelate le leggende televisive | Il segreto di 'Bazinga!' di 'The Big Bang Theory'

Tv


Rivelate le leggende televisive | Il segreto di 'Bazinga!' di 'The Big Bang Theory'

In che modo 'X-Files' si lega alle origini del famoso tormentone di Sheldon Cooper in 'The Big Bang Theory'? Continuate a leggere per scoprirlo!

Per Saperne Di Più
Iron Fist: la strana evoluzione dei costumi dell'eroe Marvel

I Fumetti


Iron Fist: la strana evoluzione dei costumi dell'eroe Marvel

Come uno dei più grandi supereroi di arti marziali dell'universo Marvel, Iron Fist ha cambiato il suo look con diversi costumi adatti alle arti marziali.

Per Saperne Di Più