5 motivi per cui DBZ Battle Of Gods è il miglior film di Dragon Ball (e 5 motivi per cui è Fusion Reborn)

DBZ: Battle of Gods è spesso salutato come una delle migliori puntate del franchise di Dragon Ball. Con la serie che si è presa una lunga pausa dal grande schermo, Battle of Gods ha reintrodotto molti personaggi amati che sono diventati nomi familiari. Molti salutano Battle of Gods come l'esperienza DBZ definitiva in forma di film. D'altra parte, molti sosterrebbero che le puntate, come Fusion Reborn, sono di gran lunga superiori. Quindi, forniremo cinque ragioni per cui riteniamo che Battle of Gods sia il miglior film di Dragon Ball e cinque perché Fusion Reborn sia il film migliore. Indipendentemente da ciò che pensi, siamo tutti d'accordo sul fatto che qualsiasi film del franchise è molto meglio di quella schifezza Live-Action che non deve essere menzionata.

10Battle of Gods: Tono più leggero

Sebbene nessuno dei film di DBZ fosse oscuro in alcun modo, ma sono sempre stati giocati senza problemi. Tuttavia, nonostante i pochi momenti di brevità, i film si prendono sempre sul serio. Battle of Gods ha dato ai nostri eroi la possibilità di rilassarsi e divertirsi un po' tanto per cambiare. C'è ancora una pletora di azione, ma ci sono anche molte commedie, riferimenti e richiami alle prime puntate. È un film che celebra il franchise, mentre Fusion Reborn sembra due episodi messi insieme.



9Fusion Reborn: ritmo migliore

Prima di Battle of Gods, la maggior parte dei film DBZ manteneva la durata di circa 45-50 minuti ciascuno. Non è abbastanza lungo, ma il tempo di esecuzione più breve consente, le puntate precedenti di andare dritte al punto. Nessun riempitivo per trascinare le cose, portando a una maggiore attenzione data alla trama e all'azione. Battle of Gods cambia continuamente le cose cercando di concentrarsi su ogni personaggio. Sebbene questo dia loro una sensazione di maggiore importanza, la maggior parte viene utilizzata per battute e momenti una tantum che avrebbero potuto essere tagliati. In confronto, Fusion Reborn arriva dritto a ciò che i fan amano e non perde tempo ad arrivare alla fine.

Relazionato: Dragon Ball: 5 motivi per cui Vegeta è meglio come cattivo (e 5 perché è meglio come eroe)

8Battle of Gods: Beerus come antagonista

Beerus, come antagonista, è stata una boccata d'aria fresca. A differenza di altri cattivi che volevano conquistare la galassia o fare vendetta su Goku, Beerus non era una persona malvagia. Certo, è il dio della distruzione e ha affermato di distruggere la Terra, ma voleva solo vedere se esisteva il Super Saiyan God. È un antagonista difficile da odiare e lo rende molto più interessante dei precedenti cattivi dei film. L'antagonista di Fusion Reborn era solo un demone malvagio deciso a distruggere l'universo... per ragioni. Cavolo, non è niente che non abbiamo mai visto prima.



7Fusion Reborn: Introduzione di Gogeta

Prima che Goku e Vegeta si fondessero per affrontare Broly, Goku e Vegeta si unirono per affrontare un demone viola/rosa di nome Janemba. Questo è stato il film che ha presentato Gogeta al mondo. Potrebbe essere nel film solo per circa 3 minuti, ma il ragazzo ha lasciato un impatto sul franchise. Rispetto a Vegito, Gogeta era un combattente senza fronzoli che non giocava con il suo avversario. Da allora, Gogeta è apparso in quasi tutti i videogiochi e ha fatto il suo debutto ufficiale in Dragon Ball Super: Broly.

6Battle of Gods: Super Saiyan God Goku vs. Beerus

Quando il Super Saiyan 3 non era abbastanza per affrontare Beerus il Distruttore, Goku aveva bisogno di un modo per combattere contro un Dio. Quindi, quale modo migliore per farlo diventando un Dio, o almeno ottenendo il potere di uno. Il Super Saiyan God era solo l'ultima delle tante trasformazioni che Goku e Vegeta avrebbero ottenuto. Questo porta Goku e Beerus a scontrarsi, portando forse al miglior combattimento del franchise fino ad oggi.

Correlati: Dragon Ball: 10 migliori cattivi dei film che vogliamo in Canon



5Fusion Reborn: tratta SS3 come una minaccia

Battle of Gods e Dragon Ball Super sono stati accusati dai fan di aver svalutato la trasformazione del Super Saiyan 3 che Goku ha lavorato così duramente per ottenere. Mentre Super Saiyan 1 e 2 erano molto più deboli delle seguenti trasformazioni, Super ha fatto un lavoro rispettabile nell'usare quelle trasformazioni. Il Super Saiyan 3 era ormai una delle forme più inutili della serie. Certo, era più forte del Super Saiyan 1 e 2, ma usava molta più energia di qualsiasi altra trasformazione, inclusi Super Saiyan God e Blue. Fusion Reborn è stata una delle ultime puntate a rendere il Super Saiyan 3 una minaccia legittima per i cattivi.

4Battle of Gods: uso dei personaggi secondari

Con Fusion Reborn incentrato su Goku che affronta l'ultimo cattivo, lascia poco spazio ai personaggi di supporto dei film per dare una mano in qualsiasi modo. Certo, Gohan, Videl e i ragazzi stanno aiutando sulla Terra, ma fanno poco per influenzare la lotta complessiva di Goku e Vegeta contro Janemba. Mentre Battle of Gods si impantana con la commedia, è tutto al servizio di arricchire il suo cast di supporto e farli essere molto più attivi rispetto ai film passati.

3Fusion Reborn: No CG

Nonostante Battle of Gods abbia migliorato l'animazione, ha sofferto di una cosa che ha afflitto l'industria degli anime, la CGI. Sebbene non sia eclatante come altri titoli di anime, è comunque un po' fastidioso vedere i personaggi disegnati a mano scontrarsi su sfondi CGI o avere modelli 3D di Goku e Beerus che assomigliano più alle loro controparti di videogiochi. Mentre Battle of Gods presentava molte animazioni 2D, i piccoli frammenti di CG hanno reso la sua battaglia finale un po' un disastro. Questo dimostra che l'industria degli anime deve ancora capire come usare bene la CG.

Relazionato: 10 cose che tutti si sono perse nell'episodio 1 di Dragon Ball Z Kai

DueBattle of Gods: Animazione

Anche per gli standard odierni, l'animazione per ciascuno dei film DBZ regge ancora notevolmente. Mentre alcuni ringraziamenti possono essere dati ai lavori di rimasterizzazione di Toei e Funimation, i film sono sempre fantastici da guardare. Tuttavia, Battle of Gods è un film dall'aspetto migliore. L'animazione migliorata e i colori più brillanti rendono i movimenti dei personaggi e le sequenze d'azione molto più vivaci. Certo, la CGI è un po' un casino, ma è un piccolo difetto in un film altrimenti bello

1Fusion Reborn: più azione

Se c'è una cosa che tutti ricordiamo di DBZ, è l'azione. Certo, Battle of Gods ha azione, ma da nessuna parte tanto quanto i film precedenti. Hai i due combattimenti di Goku e Beerus e tutti contro Beerus. Confrontalo con Fusion Reborn; è sminuito in confronto. Hai Goku che combatte Pikkon, le due battaglie di Goku contro Janemba, Vegeta contro Janemba, Gohan e Videl che affronta Freezer e i suoi scagnozzi, Goten e Trunks contro il dittatore (indovina chi è), e infine Gogeta contro Janemba (con alcuni aiuto di Pikkon). È molto che è stato spremuto in un film di 50 minuti, ma hanno fatto proprio questo.

Successivo: Top 10 Shonen Manga di lunga durata (e quanto tempo sono durati)



Scelta Del Redattore


10 modi in cui Family Guy è cambiato dalla prima stagione Since

Elenchi


10 modi in cui Family Guy è cambiato dalla prima stagione Since

I Griffin ha subito più della sua giusta dose di revisioni dalla prima stagione, e siamo qui per contare 10 dei cambiamenti più importanti dello show.

Per Saperne Di Più
8 cose che non sapevi su Fate/Zero Remix

Elenchi


8 cose che non sapevi su Fate/Zero Remix

Molti franchise di anime falliscono prima di poter essere completamente realizzati, ma Fate/Zero Remix offre un contesto importante alla serie. Ecco alcune curiosità.

Per Saperne Di Più