5 cose che amiamo di Yu-Gi-Oh VRAINS (e 5 che non ci piacciono)

Yu Gi Oh! VRAINS finito di mandare in onda all'inizio dell'anno. È stato forse il più controverso di tutti i Yu-Gi-Oh serie, grazie a una serie di scelte discutibili fatte durante l'uscita dello spettacolo, sia all'interno della serie che nel gioco reale nel suo insieme. Ogni serie ha però un lato positivo, e VRAINS non era affatto male.

C'era molto da amare nell'anime. Con la serie relativamente breve, i fan hanno criticato lo spettacolo, parlando di cosa gli è piaciuto e cosa no. VRAINS potrebbe essere l'ultimo anime ambientato attorno al classico set di regole del gioco, specialmente se SETTE decolla. Era la migliore serie su cui il franchise potesse uscire?



10PIACIUTO: I DISEGNI

Yu-Gi-Oh è rimasto con la fantascienza per le ultime quattro serie , e VRAINS non fa eccezione. La serie porta tutto ciò a un nuovo livello poiché i duelli si verificano in gran parte nel mondo virtuale e abbracciano una visuale cyberpunk per il mondo.

Permette loro di avere duellanti che hanno il loro stile che potrebbe non adattarsi al mondo reale. Nel mondo virtuale, i personaggi possono personalizzare il proprio aspetto ed enfatizzare la propria personalità rispetto a come appaiono nel mondo reale.

9NON MI È PIACIUTO: ANIMAZIONE POVERA

Yu Gi Oh! VRAINS ha sofferto parecchi problemi di produzione durante la serie. Sfortunatamente, questo ha portato molte delle serie a sembrare meno impressionanti di quanto avrebbero potuto. A volte anche i personaggi non sembrano emozionare correttamente perché non c'è abbastanza tempo dedicato agli episodi.



Ora, ci sono alcuni episodi che sono particolarmente forti, ma anche quelli tendono a venire subito prima o dopo l'ennesimo episodio di riassunto, con VRAINS avere più di quelli in tutta la serie.

8MI PIACE: SALAMANGREAT

Soulburner era un po' fastidioso, vero, ma il Salamangreat rappresenta uno dei mazzi più belli introdotti nel gioco da un po' di tempo. È un mazzo basato su mostri deboli che sono incredibilmente versatili e coerenti.

scarpe da clown undragon

Sono stati meta nel gioco per un po' di tempo, il che è stato bello perché Yu-Gi-Oh non ha molti buoni mazzi FIRE. Ma anche per coloro che non giocano, sembravano fantastici e avevano una meccanica ordinata che rendeva divertente guardarli.



7NON MI PIACE: LINK DUELS

In generale, Link Dueling sembra essere la goccia che ha fatto traboccare il vaso a molti spettatori. Hanno cambiato radicalmente il modo in cui il gioco funzionava, costringendo i giocatori a imparare a giocare in modo completamente diverso.

CORRELATO: Yu-Gi-Oh!: ogni carta arpia mai usata

Ma ciò che è stato altrettanto frustrante è stata la complessità del gioco da guardare. Era quasi impossibile seguire il gioco di Link arrampicata senza capire le reali meccaniche del gioco. E la tendenza degli effetti mostruosi lunghi è continuata, con gli archetipi Link che hanno molto più testo su di essi.

6MI PIACE: AOI

Aoi era così vicino a un vero duellante femminile legittimo nella serie, il primo da quando Aki in Yu-Gi-Oh! 5D . Aoi ha un personaggio fantastico, con lei che può assumere più ruoli nella serie, e spesso ha le sue trame in corso sullo sfondo della serie.

Aoi affronta i Cavalieri insieme a Playmaker e riesce a brandire non uno, ma due mazzi della serie che sono ben progettati: Le Trickstar , che si concentra sul danno da effetto, e Marincess , che si concentra sull'evocazione e sulla protezione del loro capo. Sfortunatamente, ad Aoi non è stato dato molto da fare nella seconda metà della serie, ma è ancora una delle parti migliori della serie.

pioniere dei verdi dove acquistare

5NON MI PIACE: SOULBURNER

Takeru Homura è VRAINS 'versione di Joey , e lo show ha voluto subito dire al pubblico quanto fossero fantastici questo personaggio e il suo mazzo. Nonostante sia il Joey, Takeru ha iniziato a correre tra i suoi avversari con facilità.

In particolare quando Takeru ha affrontato Aoi, i fan si sono sentiti infastiditi quando questo nuovo personaggio ha in qualche modo battuto una delle giocatrici più popolari in Yu-Gi-Oh con una carta che apparentemente è stata progettata esclusivamente per lui per rubare una vittoria. Non aiuta che a parte un singolo duello, Soulburner praticamente non ha mai perso, e anche la sua perdita è stata per un cattivo principale.

4MI PIACE: REVOLVER

Ryoken Kogami è stato uno dei pochi punti luminosi in termini di carattere per Yu Gi Oh! VRAINS . Il personaggio inizia come l'antagonista principale della serie, in quanto leader dei Cavalieri di Hanoi ha obiettivi specifici che lo mettono in conflitto con Yusaku.

RELAZIONATO: Yu-Gi-Oh!: 10 mazzi non meta che i giocatori amano ancora Still

Tuttavia, Ryoken ha uno dei migliori archi narrativi del personaggio, poiché le sue motivazioni sono in realtà comprensibili e il suo retroscena è davvero avvincente. Inoltre, è il Kaiba della serie, che è quasi sempre divertente.

3NON MI PIACE: YUSAKU È NOIOSO

Yusaku non è il più interessante dei protagonisti. È molto simile a Yusei in quanto è costantemente stoico e non sembra emozionare molto. Ci sono ragioni per questo, poiché il personaggio ha sofferto sotto i Cavalieri di Hanoi per così tanto tempo che ha distorto il modo in cui vede tutto ciò che accade intorno a lui.

Ma ciò non significa che l'anime non avrebbe potuto permettere a Yusaku di aprirsi un po' di più, sviluppando ulteriormente il suo personaggio. La maggior parte delle volte lo sviluppo del personaggio avviene intorno a tutti tranne Yusaku.

DuePIACIUTO: AI E GLI IGNIS

Tutti i personaggi dell'IA in VRAINS aiutano a rendere questa serie davvero divertente, anche se la migliore è Ai. Servendo come partner del personaggio principale, Ai è un po' diverso da tutti gli altri partner che hanno lavorato con i personaggi principali in quanto in realtà non può aiutare in un duello... è piuttosto terribile nei duelli per la maggior parte della serie.

Tuttavia, la storia e la personalità del personaggio sono due delle parti migliori della serie. Ai è una delizia in ogni scena.

1NON MI È PIACIUTO: TROPPO IN CORSO

C'è troppo da fare in VRAINS . Questo è in definitiva il più grande difetto dello spettacolo, poiché l'anime non vuole che nessuno perda interesse, quindi non dà a nulla il tempo di svilupparsi effettivamente.

Ci sono alcune trame completamente abbandonate che avrebbero potuto essere ampliate. La cosa peggiore è che la serie finisce almeno 20 episodi prima di ogni altra Yu-Gi-Oh serie, suggerendo che molto di ciò che doveva essere lì doveva essere abbandonato.

teschi di fuoco e denaro

IL PROSSIMO: Yu-Gi-Oh! ZEXAL: 5 cose che amiamo (e 5 che non ci piacciono)



Scelta Del Redattore


Proposte Marvel Comics per maggio 2018

I Fumetti


Proposte Marvel Comics per maggio 2018

Amazing Spider-Man #800, X-Men Wedding Special, Black Panther, Infinity Countdown, Avengers e molto altro Marvel Comics Solicitations per maggio 2018.

Per Saperne Di Più
Tokyo Ghoul: i membri più forti dell'albero di Aogiri, classificati in base alla forza

Elenchi


Tokyo Ghoul: i membri più forti dell'albero di Aogiri, classificati in base alla forza

L'albero di Aogiri è stato fondato sugli ideali della supremazia dei Ghoul. Ecco i suoi 10 membri più forti, classificati in base alle capacità e alla forza

Per Saperne Di Più