Angel: 15 motivi per cui la serie era meglio di Buffy l'ammazzavampiri

Angel era un vampiro maledetto con un'anima (e una coscienza) che è apparso per la prima volta in 'Buffy l'ammazzavampiri'. Quando era in quello show, tendeva ad essere relegato al ruolo di fidanzato meditabondo per la maggior parte del tempo. Tuttavia, dopo la terza stagione di 'Buffy', è partito per il suo show ambientato a Los Angeles, dove il personaggio ha finalmente avuto spazio per svilupparsi da solo, e alla fine è diventato molto più dinamico di quanto non fosse mai stato in 'Buffy, ' e forse anche più interessante di quanto Buffy sia mai diventata nel suo show.

RELAZIONATO: You Slay Me: I 15 episodi più divertenti di Buffy l'ammazzavampiri



hoppin rana birra di natale

Entrambi gli spettacoli hanno i loro punti di forza e di debolezza, ma nel complesso, 'Angel' ha davvero dato il meglio di sé e alla fine è diventato uno spettacolo migliore del suo predecessore per una serie di motivi. Ecco i 15 principali motivi per cui 'Angel' è uno spettacolo migliore di 'Buffy l'ammazzavampiri'.

AVVERTIMENTO: Spoiler per 'Buffy l'ammazzavampiri' e 'Angel' di seguito.

quindiciAMBIGUITÀ MORALE

'Buffy l'ammazzavampiri' era abbastanza semplice nella sua rappresentazione del bene e del male. La maggior parte dei vampiri, demoni e mostri erano intrinsecamente malvagi e la maggior parte degli umani era intrinsecamente buona. Gli unici mostri che non erano malvagi erano Angel, che era stato maledetto con un'anima, e Anya, un demone che era stato condannato a essere mortale e costretto a vivere tra gli umani, ma entrambi all'inizio erano malvagi prima che circostanze speciali li costringessero a modificare. In 'Angel', uno dei primi personaggi che ci viene presentato, Doyle, un demone che usa le sue visioni per aiutare le persone bisognose. Durante la serie, incontriamo dozzine di demoni che cercano solo di esistere nel mondo.



Il grande male in corso di 'Angel', lo studio legale Wolfram and Hart, è pieno di normali esseri umani che sono più veramente malvagi della maggior parte dei demoni che incontrano in entrambi gli show. Anche i personaggi principali stessi non fanno sempre la cosa giusta, e la cosa giusta non è sempre in bianco e nero. L'intera squadra finisce per lavorare per il malvagio 'Wolfram and Hart' nella quinta stagione, costantemente sulla linea di cercare di impedire all'azienda di fare del male o lasciare che il male li corrompa.

14PERSONAGGIO PRINCIPALE PI INTERESSANTE

Buffy Summers era una liceale, scelta per essere la Cacciatrice che si sarebbe opposta alle forze dell'oscurità. Nella prima stagione, ha solo 16 anni, quindi oltre ai suoi doveri di Cacciatrice, cerca di navigare attraverso il liceo, gli appuntamenti, la famiglia e l'amicizia. Non è una premessa poco interessante, ma il concetto di cercare di sopravvivere al liceo è familiare a tutti noi e, per alcuni, non è un momento che ci teniamo a ricordare.

Angel è nato in Irlanda nel 1727 ed è stato trasformato in uno dei vampiri più feroci di tutti i tempi. Dopo 150 anni, è stato maledetto con un'anima da un clan di zingari, e con ciò è arrivata la schiacciante colpa di ogni cosa malvagia che aveva fatto come vampiro. La sua vita divenne una ricerca senza fine di espiazione per i suoi mali sotto un peso schiacciante di odio per se stesso e senso di colpa. Si sforza di aiutare chi è nel bisogno perché ha sulle mani il sangue di migliaia di vite innocenti. Il concetto di vivere come un adulto distrutto che odia chi era è qualcosa a cui molti possono relazionarsi e crea un personaggio infinitamente più complesso e interessante.



13WESLEY WYNDAM-PRYCE

Wesley Wyndam-Price ha iniziato 'Buffy l'ammazzavampiri' come pettegolezzo dell'insegnante al Consiglio degli Osservatori, che non approvava il modo in cui Giles stava gestendo l'addestramento di Buffy. Era un personaggio fastidioso il cui unico scopo era essere odiato dal pubblico e come sollievo comico per quanto fosse un perdente, e in quegli obiettivi ci riuscì. Proprio come Angel, però, quando è passato a essere un personaggio principale nella seconda stagione di Angel, tutto è cambiato e si è trasformato in uno dei preferiti dai fan.

Quando Wesley è stato licenziato dal Consiglio degli Osservatori dopo non essere riuscito a controllare la Cacciatrice, è andato da solo a diventare un cacciatore di demoni ribelle a Los Angeles. Si unisce alla Angel Investigations per aiutare i disperati e diventa un leader che fa ciò che sa essere giusto, a prescindere dal costo. In tutta la serie, è l'uomo che prende le decisioni difficili, anche quando deve prenderle da solo. Sviluppa la storia d'amore più accattivante della serie e cresce da perdente a eroe.

12BATMAN A LA

Anche dall'inizio della serie, le somiglianze di Angel con Batman erano molte e ovvie per il pubblico. In effetti, senza portare effettivamente la licenza del titolo 'Batman', potrebbe essere uno dei migliori programmi TV di Batman che abbiamo mai ottenuto. Angel vaga per le strade e i tetti di notte, vestito tutto di nero, con una serie di gadget fatti in casa per aiutare con la sua lotta contro il male, inclusi paletti a molla montati sul polso e persino un rampino.

Ha anche un'auto nera a cui è molto legato durante la serie che il vampiro Spike chiama 'Angelmobile'. La somiglianza più convincente tra i due, però, è la loro personalità. Sono entrambi minacciosi, solitari privati, con tragedie nel loro passato che hanno dedicato la loro vita ad aiutare altruisticamente le persone bisognose e, in definitiva, a rendere la loro città un posto migliore. Con Angel che è il capo di 'Angel Investigations', sono anche entrambi detective.

undiciANGEL HA FATTO MEGLIO LA TRAGEDIA

Sia 'Buffy l'ammazzavampiri' che 'Angel' hanno la loro parte di momenti e archi narrativi tragici. Le morti dei personaggi colpiscono duramente in entrambi gli spettacoli, ma Angel affronta la tragedia in un modo più adulto e toccante. Angel uccide i personaggi principali molto più spesso e ogni volta a ogni personaggio viene dato spazio per esplorare l'impatto che ha su di loro. Quando Doyle muore nella prima stagione, Cordelia trascorre il resto della serie affrontando le ripercussioni emotive di ciò. Probabilmente l'unica morte in 'Buffy' che sia mai riuscita a farlo è stata sua madre, Joyce. Anche quando Tara muore, l'unica che sembra davvero influenzare profondamente per più di un episodio è la sua ragazza, Willow, e il pubblico.

L'intero concetto di 'Angelo' è una tragedia. Un uomo che soffre di centinaia di anni di colpa per l'omicidio e la crudeltà che ha scatenato sul mondo, che è in una ricerca impossibile per la redenzione e maledetto per non poter mai più provare la vera felicità, per paura di scatenare di nuovo quel male e quella crudeltà. Ha un cuore pieno di compassione e amore, ma non può permettersi di provare amore o felicità.

10ANGEL HA FATTO MEGLIO LA COMMEDIA

'Buffy l'ammazzavampiri' era uno spettacolo costruito per la commedia al suo interno. Il concetto è divertente, i personaggi dicono tutti cose divertenti e ironiche, anche il nome di Buffy è un po' divertente, ed è certamente uno spettacolo molto divertente, ma l'umorismo di Angel è più sottile e con tempi migliori. In 'Buffy', quasi ogni volta che Xander o Oz sono sullo schermo, puoi aspettarti alcune divertenti battute sarcastiche. È solo quando le cose sono assolutamente terribili e tragiche che nessuno fa battute, e anche allora, Xander potrebbe avere uno scherzo disinvolto da fare.

palombo rosso e bianco

In Angel, la situazione è quasi sempre buia, quindi quando un personaggio dice qualcosa di divertente, ti colpisce più forte perché non te lo aspetti. Invece di essere 'sbarazzino', la commedia è spesso derivata dalla situazione. Nel primo episodio, Angel salta in macchina per inseguire un cattivo in un momento estremamente teso. La sua chiave non funziona e si gira e si rende conto di essere nell'auto di qualcun altro. In un altro episodio, una ragazza gli chiede di ballare e lui ha una visione di quello che è forse il ballo più stupido mai eseguito. La commedia funziona meglio perché è giustapposta al realismo e alla tragedia.

9LO SVILUPPO DI CORDELIA

Cordelia Chase ha iniziato in 'Buffy l'ammazzavampiri' come un'ape regina svampita, cattiva, del liceo, ma come ogni personaggio che è passato ad 'Angel' a tempo pieno, è diventata un personaggio tridimensionale, complesso e interessante. L'ex ragazza cattiva è diventata un'adulta distrutta che cerca, ea volte fallisce, di fare la cosa giusta in ogni modo possibile. Ha continuato a diventare il principale interesse amoroso di Angel in un lento processo di sviluppo durante la serie.

Affronta anche un senso di colpa durante la serie per come ha trattato le persone durante il liceo, anche dalla prima stagione di 'Angel'. Nella quarta stagione, entra in coma dopo essere stata posseduta per quasi un'intera stagione da un antico demone, e nell'episodio della quinta stagione, 'Prego,' torna ad aiutare Angel ancora una volta prima di salutarlo, e morire, rendendola il personaggio più longevo del Buffyverse a morire, e uno dei più strazianti.

8MENO RELAZIONE MELODRAMA

Uno dei grandi difetti di 'Buffy l'ammazzavampiri' durante la sua corsa è stata la sua costante attenzione agli intrecci romantici di ogni personaggio. In particolare, quello di Buffy, che ha portato a un flusso infinito di fastidiosi personaggi di una nota per servire come potenziale interesse amoroso di Buffy. Ha anche iniziato ad avere una relazione di disprezzo per se stessa con Spike che ha nascosto ai suoi amici, e quando l'hanno scoperto, tutti erano tristi e giudicanti. Le cose sono diventate un po' 'Twilighty'.

Angel ha avuto alcune storie d'amore durante la sua corsa, ma non è mai stato un punto focale e mai una priorità per gli scrittori. Ciò ha portato a una migliore scrittura drammatica e, quando si sono verificati, a una migliore scrittura relazionale. La relazione in corso tra Fred e Wesley è forse la più avvincente di 'Buffy' o 'Angel', e anche se ha avuto un inizio (e una fine) roccioso, la relazione di Angel con ' Cordelia' era molto più maturo e realistico della sua relazione con Buffy.

7ANGELO

La maledizione di Angel di avere un'anima è arrivata con un'aggiunta. Se avesse mai provato un momento di vera felicità, la sua anima sarebbe stata portata via e sarebbe diventato di nuovo il malvagio e crudele Angelus. È successo una volta in 'Buffy l'ammazzavampiri' e ha ucciso dozzine di persone innocenti, inclusa la donna che Giles amava, nel modo più crudele e straziante possibile.

Durante 'Angel', il rischio che sperimenti un singolo momento di vera felicità è sempre presente, e nella stagione 4, il Team Angel lo rinchiude effettivamente e fa rimuovere a uno sciamano la sua anima per ottenere informazioni su un essere malvagio che minaccia di distruggere il mondo. Naturalmente, Angelus esce e semina il caos nel mondo in un arco di sei episodi. Se l'idea di avere un personaggio principale che poteva andare male in qualsiasi momento è una mossa rischiosa, quindi trasformarlo in un cattivo per oltre il 25% di una stagione è una follia brillante.

6SERIE BIG BAD

Mentre 'Buffy the Vampire Slayer' aveva un 'Big Bad' diverso per ogni stagione con un inizio e una fine puliti. In 'Angel' a volte c'è un particolare focus sul male per ogni stagione, ma il vero 'Big Bad', il vero male dietro tutto in 'Angel' è lo studio legale demoniaco, Wolfram e Hart. Fanno la loro prima apparizione nel primissimo episodio di 'Angel', ma al momento il loro significato non è nemmeno accennato. Rappresentano un ricco vampiro che uccide le donne e poi usa lo studio legale per tirarsi fuori dai guai in cui si trova.

pilsener di el salvador

L'azienda interdimensionale è gestita da un antico ordine del male chiamato solo 'Senior Partner', il cui obiettivo finale è perpetuare 'la disumanità dell'uomo verso l'uomo', proprio i mali quotidiani che gli umani sono disposti a commettere l'uno contro l'altro. In quell'obiettivo, non potranno mai essere veramente vinti, perché quel male intrinseco esisterà sempre. Angel in realtà non incontra mai un 'Senior Partner' mentre lavorano interamente dietro le quinte, ma assassina i loro legami terreni, 'The Circle of the Black Thorn'. Rimanendo fedele al messaggio dello spettacolo, il male non può mai essere veramente sconfitto.

5SPIKE

Spike non è mai stato veramente una parte accettata della banda in 'Buffy' ed è sempre rimasto una specie di 'uomo esterno', anche fino alla fine, quando si è sacrificato per salvare il mondo. Non molto tempo dopo aver dato la sua vita, però, si è presentato nell'ufficio di Angel, e la chimica con il team di Angel è scattata così bene, che ti sei chiesto perché non fosse in questo show tanto per cominciare. Si è trovato particolarmente bene con Angel, l'unico altro vampiro al mondo con un'anima, ma in una sorta di 'rivalità tra fratelli' che è stato divertente da guardare.

Spike e Angel hanno una lunga storia insieme, hanno passato quasi un secolo a torturare e nutrirsi di innocenti, ma anche allora avevano una tesa rivalità. Quando sono entrambi dalla parte del bene, quella rivalità continua. Angel rimugina sempre sulla sua colpa, mentre Spike mostra a malapena segni di rimorso, agendo arrogante e distaccato nonostante sia stato un assassino per molto più tempo. Questo infastidisce Angel, proprio come l'atteggiamento serio di Angel colpisce Spike.

4WINIFRED BURKLE

Winifred 'Fred' Burkle è venuto ad 'Angel' in circostanze insolite, anche per uno spettacolo in cui le circostanze insolite sono la regola piuttosto che l'eccezione. È stata intrappolata in una dimensione infernale per cinque anni dove gli umani venivano massacrati come bestiame. Fugge per nascondersi in una grotta fino a quando Angel la trova e la riporta nel regno terrestre. Per un po', non è stata un personaggio che il pubblico pensava di apprezzare. È ombrosa, un po' pazza e ha un brutto caso di P.T.S.D.

Tuttavia, alla fine trova il suo posto all'interno del gruppo e nello show. La sua ombrosa transizione si trasforma in una sorta di dolce innocenza, e il suo intelletto di livello geniale la rende non solo una risorsa per il gruppo, ma anche un interesse amoroso per Wesley, che è l'unico altro grande topo di biblioteca della squadra. Dopo tre stagioni di tensione 'saranno, non saranno', finalmente confessano il loro amore, poco prima che Fred muoia tragicamente e il suo corpo sia abitato dal demone, Illyria.

bianco latte di drago

3LA FILOSOFIA DELLO SPETTACOLO

Nell'episodio della seconda stagione, 'Epiphany', Angel riassume perfettamente la filosofia dello spettacolo in una citazione: 'Se non c'è una fine gloriosa in tutto questo, se niente di ciò che facciamo conta, tutto ciò che conta è quello che facciamo... Perché se non c'è un significato più grande, allora il più piccolo atto di gentilezza è la cosa più grande del mondo.' Lo spettacolo inizia con Angel in cerca di redenzione, per le sue cattive azioni, ma arriva a rendersi conto che non esiste una scala di equilibrio tra buone e cattive azioni. Cercare di fare del bene per la ricompensa della redenzione è una ricerca senza senso.

Anche nel finale della serie, 'Not Fade Away', lo spettacolo termina con tutte le forze del male che si caricano verso Angel e la sua squadra in un vicolo. Angel sorride e dice: 'Andiamo a lavorare'. Titoli di credito. Anche se questo ha fatto arrabbiare alcuni fan, colpisce perfettamente il messaggio dello spettacolo. Non c'è una conclusione grandiosa in cui tutto è avvolto bene. Fare la cosa giusta e cercare di impedire agli altri di soffrire è una battaglia senza fine. La vita è una serie di lotte senza un solo nemico da superare. La lotta continua sempre.

DueCRESCERE VS. VIVERE DA ADULTI

'Buffy l'ammazzavampiri' è molto una storia sulla crescita. Buffy deve affrontare la vita come una liceale emarginata, cercare di bilanciare una vita romantica con le sue altre responsabilità, andare al college e alla fine prendersi cura di sua sorella. Anche se il racconto del 'raggiungimento della maggiore età' è qualcosa di familiare, è un concetto molto più semplice e finito rispetto al tema dell''Angelo'. Angel è un adulto che cerca di vivere con se stesso e ogni cosa dannosa che ha passato nel corso degli anni.

Il liceo è un momento formativo nella vita delle persone, ma la maggior parte delle persone che guardano indietro alzano gli occhi al cielo alle cricche, alla lotta per la popolarità e al dramma senza significato. Vivere come un adulto distrutto con danni emotivi nel loro passato è qualcosa che quasi tutti gli adulti possono capire, perché continuano ad affrontarlo ogni giorno della loro vita. Questo rende Angel più riconoscibile per la maggior parte delle persone e racconta una storia infinitamente più profonda e complessa, senza una fine chiara.

1MIGLIORE FINALE

Tutte le cose belle devono finire. 'Buffy l'ammazzavampiri' doveva originariamente finire dopo la quinta stagione, ma è stato ripreso da UPN e alcuni fan ritengono che sarebbe dovuto rimanere morto. Il finale della serie è decente, segue Buffy e la banda insieme alle nuove potenziali Cacciatrici mentre affrontano un esercito di Ubervamps nella Sunnydale High School. È una degna conclusione della serie. Buffy trova la normalità nella vita e Sunnydale viene distrutta insieme alla Hellmouth che li ha afflitti per l'intera serie. Ogni estremità libera è avvolta bene.

'Not Fade Away', il finale di 'Angel', non risolve le questioni in sospeso in modo così pulito, e infatti, taglia i titoli di coda pochi istanti prima di una massiccia battaglia tra la squadra di Angel e un esercito del male. Questo è un finale controverso tra i fan, ma è l'unico che avrebbe potuto adattarsi tematicamente al resto della serie. La ricerca di Angel non è mai stata quella di sconfiggere tutto il male e raggiungere finalmente quel mitico altopiano della vittoria. Fin dall'inizio della serie, ha capito che la sua ricerca consisteva nel continuare a combattere ogni singolo giorno, senza fine, perché è la cosa giusta da fare.

Ci sono altri motivi che dimostrano che 'Angel' è migliore di 'Buffy l'ammazzavampiri?' O forse non sei d'accordo con noi del tutto? Ad ogni modo, assicurati di farcelo sapere nella sezione commenti!



Scelta Del Redattore


Proposte Marvel Comics per maggio 2018

I Fumetti


Proposte Marvel Comics per maggio 2018

Amazing Spider-Man #800, X-Men Wedding Special, Black Panther, Infinity Countdown, Avengers e molto altro Marvel Comics Solicitations per maggio 2018.

Per Saperne Di Più
Tokyo Ghoul: i membri più forti dell'albero di Aogiri, classificati in base alla forza

Elenchi


Tokyo Ghoul: i membri più forti dell'albero di Aogiri, classificati in base alla forza

L'albero di Aogiri è stato fondato sugli ideali della supremazia dei Ghoul. Ecco i suoi 10 membri più forti, classificati in base alle capacità e alla forza

Per Saperne Di Più