Boruto: il peggior nemico di Kawaki ha guadagnato il suo rispetto - in un modo cruciale

ATTENZIONE: quanto segue contiene spoiler per il capitolo #58, The Right Job for Idiots and Bastards, di Boruto: Naruto Next Generations di Masashi Kishimoto, Mikio Ikemoto, Mari Morimoto e Snir Aharon, ora disponibile in inglese da Viz Media.

Kawaki non ha sempre nutrito altro che odio puro e genuino per Jigen nel Boruto serie. Il leader Kara ha maltrattato Kawaki da bambino, allevandolo come una nave in modo che potesse essere posseduto dalla sua vera forma, Isshiki. L'anime ha anche approfondito le torture e gli abusi subiti da Kawaki, mostrando Jigen come un vero tiranno e sadico.



Tuttavia, nel capitolo #58 del Boruto manga, Kawaki ammette che Jigen ha guadagnato il suo rispetto in un modo cruciale – ed è qualcosa che potrebbe informare la sua svolta oscura in seguito.

Kawaki vuole preparare il Team 7 per Code's vendetta , poiché sa che l'assassino di Kara vorrà sangue per la morte di Jigen. Ma non vuole che meditino, invece, credendo che dovrebbero essere in costante combattimento e allenamento il modo aggressivo . Come Kawaki ha ripetuto più e più volte, Code è più letale di Jigen in battaglia, quindi la strategia e la tattica li porteranno solo fino a un certo punto. Di conseguenza, attacca Mitsuki, Boruto e Sarada , mettendo in chiaro che possono solo affinare e perfezionare i loro talenti abbracciando la guerra come mai prima d'ora.

RELAZIONATO: Boruto: Sarada ha ENORMI piani per aggiornare il suo arsenale



La squadra 7 è perplessa. Non credono in questo metodo, ma Kawaki confessa che è qualcosa che Jigen ha radicato in lui, così come altri vascelli e guerrieri. Ecco come Boro, Delta e altri sono diventati così bravi a uccidere, e perché lui e Code sono diventati i migliori soldati. Kawaki ammette quindi, in modo inquietante, di aver apprezzato e apprezzato questa parte di Jigen poiché lo ha reso più forte e lo ha preparato per il suo ruolo nel nuovo mondo. Certo, ha sempre pianificato di pugnalare alle spalle il leader e scappare, ma Kawaki ama il combattimento e l'arte della guerra, credendo che possa risolvere i problemi. È simile a quello che le ex accuse di Jiraiya – Nagato, Konan e Yahiko – hanno comprato prima di diventare la cellula terroristica conosciuta come l'Organizzazione Alba.

Boruto Il capitolo #58 suggerisce anche che Kawaki ha ancora un'oscurità dentro di lui. Questa brama di potere, specialmente l'invidia di Boruto che ha un Karma mentre lui no, potrebbe essere ciò che lo corrompe. Sasuke ha intrapreso un percorso simile, quindi sembra che la storia si ripeta con Kawaki che attacca il villaggio anni dopo.

Non commettere errori, è uno scenario agrodolce: Kawaki vuole proteggere Naruto poiché considera l'Hokage il suo vero padre. Tuttavia, la strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni, e l'illuminazione a gas e il condizionamento mentale hanno funzionato davvero. Non si rende conto dell'impronta permanente che Jigen ha lasciato su di lui, ma il Team 7 sì. Certamente li lascia preoccupati e molto cauti sul futuro di Kawaki a Konoha.



CONTINUA A LEGGERE: Boruto: come Mitsuki è uscito dall'ombra di Orochimaru



Scelta Del Redattore


Il film remake di Mawaru Penguindrum potrebbe risolvere il problema più grande dell'anime

Notizie Sugli Anime


Il film remake di Mawaru Penguindrum potrebbe risolvere il problema più grande dell'anime

Il più grande difetto di Mawaru Penguindrum era il suo scarso ritmo, ma il remake del film in uscita ha la possibilità di risolverlo.

Per Saperne Di Più
15 volte i personaggi correlati si sono avvicinati troppo Too

Elenchi


15 volte i personaggi correlati si sono avvicinati troppo Too

Abbiamo sentito di famiglie vicine, ma questo è un po' troppo. Continua a leggere per ascoltare circa 15 volte in cui i parenti sono diventati un po' troppo vivaci nei fumetti.

Per Saperne Di Più