Il Flash è ufficialmente entrato nella sua vecchia fase Yeller

Il flash gli attori Tom Cavanagh e Carlos Valdes hanno recentemente uscito dallo spettacolo , e non torneranno quando lo show entrerà nella sua ottava stagione. Questo è un duro colpo per il cast principale del serial speedster, poiché il personaggio di Cisco Ramone (interpretato da Valdes) è uno dei primi membri del Team Flash, mentre Cavanagh ha interpretato un'intera suite di diversi 'Pozzi' nella storia dello spettacolo, tra cui il Reverse-Flash. Nessun motivo specifico è stato fornito per la partenza di entrambi gli attori, ma è difficile sfuggire alla sensazione di Il flash come una nave che affonda. Freccia è finita da tempo, e Supergirl è attualmente nel bel mezzo della sua stagione finale, che lascia Il flash come l'unico sopravvissuto quando si tratta di spettacoli principali dell'Arrowverse.

È nella natura degli spettacoli televisivi voler continuare. Andare avanti significa continuare a lavorare per tutti i soggetti coinvolti, così come il cambiamento per raccontare storie più grandi e appariscenti. Ma quell'escalation costante può anche portare a spettacoli che 'saltano lo squalo', poiché arrivano al punto di infrangere la sospensione dell'incredulità del pubblico. Nato dalla sitcom degli anni '70 Giorni felici , da allora il termine è diventato un generico per qualsiasi proprietà che sopravvive al suo benvenuto. Ma l'obiettivo per gli spettacoli televisivi come storie non dovrebbe essere solo quello di andare avanti. Dovrebbe esserci un senso di finale, un finale che leghi insieme i temi della storia e faccia sembrare che stia finendo per una ragione che va al di là delle valutazioni in calo o del disinteresse dei suoi interpreti.



Stagione 7 di Il flash non è quella fine. Introducendo nuovi cattivi sotto forma di 'Forze', l'ultima stagione dello show inciampa, non riuscendo a offrire una differenza avvincente tra le Forze e i metaumani, mentre è anche apparentemente distratto da molteplici sottotrame che coinvolgono Killer Frost. E la triste verità è che è improbabile che anche la stagione 8 offra quel senso di chiusura desiderato. Con Cavanagh che lascia lo spettacolo, Il flash perde l'accesso al suo più grande cattivo: il Reverse-Flash. Anche se potrebbe ancora tornare come guest star, le probabilità di una performance da brivido di Cavanagh nei panni di Eobard Thawne che onora i fan per un'altra stagione sembrano piuttosto scarse. Questo è un grosso problema, soprattutto perché Il flash è uno spettacolo definito dai suoi cattivi.

Come la maggior parte degli spettacoli di supereroi, lo status quo eroico in ogni stagione di Il flash rimane per lo più invariato. Anche se potrebbe esserci una rara aggiunta di un nuovo membro al team, la dinamica generale e il tono del Team Flash sono rimasti generalmente gli stessi. Ciò significa che la grande variabile in ogni stagione è l'antagonista. Nella prima stagione, lo spettacolo si è concentrato principalmente sui cattivi della settimana, ma ha avuto il Reverse-Flash come un Big Bad generale. La stagione 2 lo ha sostituito con Zoom (che stava bene), la stagione 3 aveva Savitar (che era deludente) e mentre la stagione 4 aveva il potenziale per un'enorme ripresa con DeVoe, ha perso lo slancio quando il suo piano generale non aveva senso.

RELAZIONATO: The Flash Stagione 7, Episodio 8, 'The People v. Killer Frost', Riepilogo e spoiler



gusto a strisce rosse

Le stagioni 5, 6 e 7 devono ancora riprendersi da quel passo falso, con una serie di cattivi blandi e generalmente poco interessanti. La stagione 6 ha persino diviso il suo tempo di trasmissione, con due cattivi più piccoli che occupano ciascuno la propria metà della stagione. Ogni stagione dello show sembra che stia cercando aria, e nessun cattivo sembra essere un nemico finale adatto per Scarlet Speedster. E la più grande tragedia di quel declino è che lo spettacolo ha avuto un punto di arresto naturale, stabilito fin dal suo primo episodio - ' Flash mancante, svanisce in crisi .' È stato stabilito fin dall'inizio dello spettacolo che la 'Crisi sulle Terre Infinite' sarebbe stata un punto di svolta per il personaggio. La prima metà della sesta stagione dello show ha persino costruito questo punto, trascorrendo gran parte della sua durata ad agonizzare su come sarebbe stato il mondo una volta che Barry Allen fosse andato avanti.

Tranne che non è andato avanti. 'Crisi' andava e veniva, e Barry Allen riceveva un biglietto per 'uscire di prigione gratis'. Mentre l'eroe originariamente morto durante l'equivalente del fumetto dell'evento, la versione dell'Arrowverse ha invece ucciso un Flash di una linea temporale alternativa. The Flash non è estraneo all'elusione di eventi precedentemente scolpiti nella pietra, ma lasciare che Barry viva qui ha rinunciato alla più grande possibilità che lo spettacolo avesse in un finale soddisfacente. Qualsiasi eventuale finale per Il flash ora è probabile che sembri arbitrario e insoddisfacente, ma sarà per il meglio se quel finale arriverà prima piuttosto che dopo.

The Flash è interpretato da Grant Gustin, Candice Patton, Jesse L. Martin, Danielle Panabaker, Carlos Valdes e Tom Cavanagh. I nuovi episodi vanno in onda il martedì alle 20:00. ET/PT su The CW.



CONTINUA A LEGGERE: Il flash rivela il triste destino di [SPOILER]



Scelta Del Redattore


15 segreti di Rick e Morty che solo i veri fan conosceranno

Elenchi


15 segreti di Rick e Morty che solo i veri fan conosceranno

'Per essere onesti, devi avere un QI molto alto per-' FERMATI! Non preoccuparti. Non stiamo parlando di QUEL tipo di fan di Rick e Morty!

Per Saperne Di Più
Power Rangers Wild Force: 5 migliori (e 5 peggiori) episodi secondo IMDb

Elenchi


Power Rangers Wild Force: 5 migliori (e 5 peggiori) episodi secondo IMDb

Power Rangers Wild Force ha apportato molte modifiche alla serie Power Rangers, ma come quelle precedenti, ha il pieno di episodi buoni e cattivi.

Per Saperne Di Più