Legends of Tomorrow: Kayla rivela la sua forma umana

Che Film Vedere?
 

ATTENZIONE: questo articolo contiene spoiler per DC's Legends of Tomorrow Stagione 6, Episodio 4, ' Baia dei calamari ,' andato in onda domenica su The CW.



Con le leggende che ora si occupano di creature aliene, ci saranno sicuramente barriere linguistiche che il Waverider semplicemente non può aiutare. Tuttavia, alcuni alieni hanno accesso a un dispositivo di occultamento che conferisce loro una forma umana, rendendo le loro viste e i loro suoni più a misura d'uomo. Questa tecnologia è stata vista per la prima volta nel primo episodio della stagione, che ha rivelato Gary Green era stato un alieno travestito per tutto questo tempo. La tecnologia è tornata in 'Bay of Squids', quando Mick e Kayla hanno portato il Waverider per una missione secondaria e Kayla aveva bisogno di indossare il suo travestimento umano per aiutarli a comunicare meglio.



Kayla è il capitano della nave che ha rapito Sara, nonché l'ex fidanzata di Gary. È stata vista per l'ultima volta alla deriva nel vortice temporale dopo che Sara l'ha buttata fuori dalla nave. Seguendo l'esempio dell'alieno della scorsa settimana, Mick è riuscito a localizzare Kayla nel 1962, proprio nel bel mezzo della crisi missilistica cubana. Trovarono Kayla in una sala operatoria che stava per essere sezionata, ma un pensiero veloce Ava riuscì a riempire la stanza di anestesia, dandole la possibilità di rubare Kayla e portarla al Waverider per l'interrogatorio. Questo fallì quando Kayla si svegliò e attaccò Ava prima di scappare.

In seguito è stata trovata da Mick e Spooner che cercavano di usare un missile nucleare come astronave. Attaccò Mick, ma lui le offrì uno scambio: il Waverider come nave per la casa in cambio del ritrovamento di Sara. Kayla accettò e con l'aiuto di Mick e la fiducia delle Leggende, si gettò nel flusso temporale. Le tensioni tra Kayla e Mick sono iniziate immediatamente quando Mick si è stancato del suo stridio senza fine. Quindi, ha messo un anello al dito, nascondendo la sua figura aliena in una umanoide, interpretata da Aliyah O'Brien.

Avery ellie's brown ale

RELAZIONATO: Legends of Tomorrow: Nick Zano analizza il passato, il presente e il futuro di Nate



La rivelazione ha scioccato e impressionato Mick, che è rimasto senza parole per la sua nuova forma. Con la barriera linguistica ora risolta, Kayla chiese a Mick se avesse qualcosa di più forte della birra sulla nave, prendendo la sua birra dalla sua mano finché non offrì qualcos'altro. Le Leggende abbandonate non si sono preoccupate del commercio, poiché rimarranno dentro Giovanni Costantino è a casa finché Mick non trova Sara e lascia Kayla nel suo mondo natale. Da ciò che il piccolo pubblico ha visto dell'umana Kayla, è chiaro che lei e Mick si fondono abbastanza bene. Questo potrebbe suggerire Mick lascia il Waverider per iniziare una relazione romantica con il guerriero alieno.

Legends of Tomorrow di DC vede la partecipazione di Caity Lotz, Dominic Purcell, Nick Zano, Tala Ashe, Matt Ryan, Olivia Swann, Jes Macallan, Adam Tsekhman, Shayan Sobhian, Lisseth Chavez e Raffi Barsoumian. La sesta stagione va in onda la domenica alle 20:00 ET/PT su The CW.

CONTINUA A LEGGERE: Il promo di Legends of Tomorrow ha Astra che maledice John Constantine



segale su segale su segale


Scelta Del Redattore


DOTA: Spiegazione del finale della prima stagione di Dragon's Blood's Shocking

Notizie Sugli Anime


DOTA: Spiegazione del finale della prima stagione di Dragon's Blood's Shocking

La stagione 1 di DOTA: Dragon's Blood di Netflix si conclude in modo scioccante quando l'alleanza di Davion trova sangue, brutalità e tradimento in attesa nel regno di Selemene.

Per Saperne Di Più
Mission: Impossible - Fallout è il film più politico del franchise fino ad oggi

Esclusive Cbr


Mission: Impossible - Fallout è il film più politico del franchise fino ad oggi

Mission: Impossible di Christopher McQuarrie - Fallout si rivolge alla società di oggi realizzando il film più sociopolitico del franchise fino ad oggi.

Per Saperne Di Più