Anatomia di Monster Hunter: 5 fatti strani sui corpi di Rathalos

Cacciatore di mostri il mostro più famoso di , e una viverna volante dall'aspetto piuttosto fico, è Rathalos. I cacciatori sanno che sputa fuoco e ha artigli e coda velenosi, ma cos'altro c'è da sapere sulla grande viverna? Cacciatore di mostri i team di ricerca hanno trascorso anni a studiare tutte le varietà di mostri e hanno scoperto alcune informazioni interessanti su Rathalos che i cacciatori potrebbero non aver appreso semplicemente combattendoli e tagliandoli.

Rathalos è stato il primo

Secondo Kambe Tomonori , Cacciatore di mostri Il lead designer di Rathalos e Rathian sono stati i primi mostri creati per la serie. Dopo aver pensato a come volevano che fosse il gioco, il team ha iniziato a pensare a quale mostro incorporare e ha deciso per un drago volante. Volevano qualcosa con artigli e denti che potesse volare e dare al giocatore qualcosa di impegnativo da combattere. Da allora, Rathalos è rimasto fedele alla serie ed è stato presente in ogni titolo sin dal suo inizio. Molti fan lo riconoscono come il mostro di punta della serie.



La creazione di Rathalos ha portato anche ad altri mostri. Il team di progettazione ha utilizzato la sua struttura, i modelli e le animazioni come punto di partenza per far crescere il roster. Sono giunti alla conclusione che sarebbe stato più facile riempire il mondo con una varietà di creature riutilizzando i progetti che avevano già, e questa idea è rimasta fedele alla serie. Il team non si limita a creare una sfilza di concetti di mostri, si riunisce per creare una base e partire da lì. Questo rende Rathalos, Re dei Cieli, il capostipite di una varietà della serie di viverne volanti.

Non sono tutti uguali

Pochi mostri hanno varianti e Rathalos è uno di questi. Molti riconoscono il tipo standard con le sue scaglie rosse e nere, ma ci sono altre cinque specie, alcune con tratti selvatici. Alcuni di questi sono stati limitati a giochi che non hanno mai ricevuto versioni occidentali, ma i giocatori di tutto il mondo ne hanno visti tre.

Azure Rathalos è apparso nel titolo più recente, Monster Hunter: World ma ha origini nel lontano Cacciatore di mostri G su PlayStation 2. Oltre ad essere blu e più forti dei normali Rathalos, sono anche più veloci e possono rimanere in aria più a lungo grazie alle potenti ali. Silver Rathalos è stato introdotto anche in MHG e ha si è fatto strada in Iceborne . Silver Rathalos tende ad essere più aggressivo, infuriandosi più spesso di Azure o normale.



Relazionato: La sinossi del film di Monster Hunter indica i cambiamenti dalla trama del videogioco

Il Dreadking Rathalos è l'ultima specie che si è fatta strada in Occidente, debuttando in Generazioni di Monster Hunter . Sebbene possano sembrare simili ai normali Rathalos, i Dreadkings sono più grandi, hanno artigli e spine della coda più grandi e sono di colore un po' più scuro. Sono significativamente più potenti dei tre precedenti e richiedono permessi di caccia speciali per combattere.

elysian l'immortale ipa

I due che non sono riusciti a raggiungere l'ovest sono Zenith Rathalos e Zerureusu di Monster Hunter Frontier Z e G rispettivamente. Zenith Rathalos sono versioni evolute più grandi della loro controparte normale con ali e code che possono incendiare temporaneamente. Zerureusu sembra molto diverso da Rathalos tranne che per la forma. È bianco e blu con diverse punte alari e meno spine sulla coda con diversi punti deboli per l'avvio.



Le sue barbe di coda non sono solo per avvelenare

Secondo le prime illustrazioni e informazioni su Rathalos e Rathian, le punte della coda all'estremità non servono solo per avvelenare la preda e colpire i cacciatori che si avvicinano troppo: le punte extra sui lati sono in realtà per aprire la preda. Questo probabilmente si riferisce allo strappo di carcasse aperte, ma potrebbe anche essere per nemici più duri che entrano nel loro territorio come Daimyo Hermitaur e il suo guscio duro. In pratica può essere usato come un artiglio date le sue dimensioni e la forza di Rathalos, il che è utile dato che non hanno braccia. È davvero la punta all'estremità che inietta il veleno, non quella ai lati. Questo faceva parte del suo design originale.

Correlati: Marvel's Ultraman è fondamentalmente una versione fantascientifica di Monster Hunter

La sua punta del mento è piccola per un motivo

Sembra una piccola differenza tra un maschio e una femmina della specie, ma come la maggior parte della biologia dei mostri, c'è una ragione dietro. La punta del mento di un Rathalos è in realtà collegata alla sua bocca e viene utilizzata per nutrire i giovani. Quello di Rathian è più grande perché è il principale custode del nido, mentre i Rathalos tendono a proteggere il loro territorio e a cacciare.

Rathalos porta il cibo al nido, dove Rathian lo mastica perché la sua saliva neutralizza qualsiasi veleno che potrebbe essere in esso dall'attacco di Rathalos. I loro piccoli non ottengono una resistenza fino a più tardi. Il cibo quindi viaggia lungo una tasca nella sua bocca e infine attraverso la punta sul mento da cui i giovani si nutrono.

Relazionato: Monster Hunter: tutto ciò che devi sapere su Fatalis, il drago anziano

Il suo midollo osseo è infiammabile

Nel Cacciatore di mostri , tutte le armi e le armature utilizzano parti di mostri e assumono tratti biologici di quel mostro. Le armi di Rathalos sono fuoco perché i fabbri usano parte del suo midollo per forgiarle. Quando il midollo di Rathalos tocca l'aria, può prendere fuoco, spiegando perché le armi fatte con esso hanno l'elemento fuoco.

Una rapida oscillazione può provocare seri fuochi d'artificio in aria, ma poiché Rathalos non è infiammabile, l'arma non prende fuoco. In effetti, le sue scaglie sono abbastanza resistenti al calore, motivo per cui può volare vicino ai vulcani e subisci meno danni da palla di fuoco quando indossi la sua armatura.

due cuori abv

CONTINUA A LEGGERE: Un villaggio di cacciatori di mostri una volta attraversato da... Wakanda?



Scelta Del Redattore


Inuyasha e Kikyo è il romanticismo feudale che ci siamo meritati

Notizie Sugli Anime


Inuyasha e Kikyo è il romanticismo feudale che ci siamo meritati

Inuyasha e Kikyo sono ben noti per la loro storia d'amore condannata nell'iconica serie Inuyasha di Rumiko Takahashi. E se invece Kikyo fosse vissuto?

Per Saperne Di Più
10 manga con gli stili artistici più unici

Elenchi


10 manga con gli stili artistici più unici

La diversità e gli stili sono in gran parte dovuti agli innumerevoli artisti manga innovativi che portano il proprio stile e personalità alle loro serie.

Per Saperne Di Più