RECENSIONE: Hai paura del buio? La maledizione delle ombre bilancia l'accogliente nostalgia e il salto spaventoso

Che Film Vedere?
 

La nuova stagione di Hai paura del buio? non tira pugni. La maledizione delle ombre è immediatamente inquietante e il cast e l'ambientazione completamente nuovi fanno sì che il pubblico possa tuffarsi direttamente nella storia spaventosa. Nonostante la sua relazione limitata con la prima stagione del revival di Nickelodeon, Hai paura del buio? La maledizione delle ombre è consapevole delle sue radici, con molti riferimenti per placare i fan di vecchia data.



La premiere della stagione, 'The Tale of the Haunted Wood', presenta Luke e gli amici Jai, Gabby e Hanna mentre cercano di scoprire cosa è successo al loro amico e leader della Midnight Society, Connor. Anche il fratello di Hanna, Seth, si unisce alla squadra e insieme scoprono una maledizione che perseguita i boschi locali, con un mostro alto e inquietante chiamato Shadowman che dà la caccia a chiunque venga catturato nella foresta dopo il tramonto. Sembra che Connor potrebbe essere coinvolto nella maledizione e la Mystery Society è determinata a trovare la verità per trovare il loro amico.



Mentre la prima stagione ha necessariamente rifuso la Midnight Society, l'introduzione di nuovi attori e personaggi per la seconda stagione imposta lo spettacolo per aggiornare continuamente la formazione per raccontare una storia completa e poi andare avanti. Suggerisce anche che potrebbero esserci versioni della Midnight Society in tutto il paese - un potenziale club diffuso con molti rami.

sii felice ipa

Anche gli spettatori vengono introdotti a questa Midnight Society in modo diverso dalla prima stagione. L'arrivo di un nuovo arrivato, e la sua introduzione nel club, è servito come un modo per portare il pubblico nel mistero in Il carnevale del destino . Nella stagione 2, Hai paura del buio? si aspetta che gli spettatori sappiano in cosa si sono cacciati, quindi non c'è tempo sprecato per un'introduzione. Invece, il mistero di questa stagione è caduto nelle mani di un gruppo già consolidato.

Relazionato: 8 serie TV e film horror coreani su Netflix che ti faranno venire gli incubi



I membri della Midnight Society sono anche molto più vicini di quanto non fossero nella stagione 1. Non solo la stagione precedente ha lavorato per introdurre uno sconosciuto nel gruppo, ma la premessa del club era che permettesse a persone di diversi gruppi sociali di legarsi un amore condiviso per l'orrore. Mentre le riunioni effettive della Midnight Society sembravano amichevoli, le interazioni durante la luce del giorno, e in particolare a scuola, dovevano essere condotte in segreto. Parte di ciò è stato quello di mantenere il club in basso, ma è anche servito a tenere separati i più disparati gruppi sociali. La popolare cheerleader e il fanatico dell'horror potrebbero essere amici, ma solo se avessero tenuto le loro interazioni fuori dalla vista del resto degli studenti critici.

st louis fond tradizione kriek

La seconda stagione elimina queste sciocchezze. I membri della Midnight Society sono veri e propri amici: a quanto pare Connor ha l'abitudine di intrufolarsi nella stanza di Luke, mentre Luke e Gabby si incontrano regolarmente al suo lavoro di servizio di ristorazione. È un sollievo non dover affrontare gli incubi sociali della scuola elementare e concentrarsi invece su una storia spaventosa.

Relazionato: Come Sabrina è passata da strega adolescente a figura horror



La maledizione delle ombre racconta anche un diverso tipo di storia spettrale dalla prima stagione. Mentre pagliacci spaventosi e un capobanda del carnevale dall'aspetto di Pete Wentz erano irresistibili in Carnevale del destino , Shadowman della seconda stagione crea alcune soddisfacenti opportunità di spavento. Quando Luke viene maledetto alla fine della premiere, c'è una scena estesa di lui che combatte inconsapevolmente contro l'Uomo Ombra per il controllo delle luci nella sua stanza che non solo attira l'apertura dello spettacolo per una bella struttura narrativa circolare, ma offre anche un senso genuino di terrore.

La premiere della seconda stagione offre anche richiami alla serie originale, il migliore e più importante dei quali è il ritorno di Sardo (sebbene con un attore diverso nel ruolo), il proprietario di Magic Mansion, le cui gag e trucchi a prezzi oltraggiosi spesso si è rivelato magico.

Relazionato: Trickster: perché il nuovo soprannaturale di The CW potrebbe effettivamente essere il suo Breaking Bad?

Il ruolo di Sardo nella prima ha un nuovo, speciale risalto: It's lui che pronuncia le parole rituali: 'Sottoposto all'approvazione della Midnight Society'. La sua rivisitazione della maledizione sottolinea l'impegno del revival nella storia di Hai paura del buio? incorporando i personaggi preferiti e riconoscendo l'aspettativa e il bisogno di parole rituali. Ma aggiorna anche il format, ambientando il racconto attorno a un tavolo con le candele invece che attorno a un fuoco nel bosco.

Correlati: Supernatural è il successore spirituale di X-Files

chi vincerebbe naruto o goku

Hai paura del buio? La maledizione delle ombre sembra più una reinvenzione che una seconda stagione in tutti i modi migliori. La nuova Midnight Society offre uno sfondo avvincente per una storia davvero inquietante senza il dramma sociale adolescenziale della prima stagione. Con un aumento dell'inquietudine generale e del numero di episodi, la nuova stagione è un orologio davvero avvincente per tutte le età, se pensano di poter gestire lo Shadowman, cioè.

Hai paura del buio? La maledizione delle ombre vede la partecipazione di Bryce Gheisar, Arjun Athalye, Beatrice Kitsos, Malia Baker, Dominic Mariche e Parker Queenan. La stagione debutterà venerdì 12 febbraio alle 20:00. ET/PT su Nickelodeon.

Continua a leggere: The Hardy Boys è il successore soprannaturale di cui abbiamo bisogno



Scelta Del Redattore


Tutti i poteri di Sentry in classifica

Elenchi


Tutti i poteri di Sentry in classifica

The Sentry è uno degli eroi più potenti dell'universo Marvel. Diamo un'occhiata a tutti i suoi poteri e li classifichiamo dal migliore al peggiore.

Per Saperne Di Più
Metal Gear Solid non ha bisogno di un remake: ha bisogno di una riedizione di Twin Snakes

Videogiochi


Metal Gear Solid non ha bisogno di un remake: ha bisogno di una riedizione di Twin Snakes

Tutti parlano del remake di Metal Gear Solid per PS5 e PC, ma dov'è Twin Snakes, il remake per GameCube che ha migliorato così tanto l'originale.

Per Saperne Di Più