L'ultimo episodio di Star Trek: Discovery contiene jailbreak e retrocessioni

ATTENZIONE: quanto segue contiene spoiler per Star Trek: Scoperta Stagione 3, Episodio 6, 'Scavengers', ora in streaming su CBS All Access.

Dopo diversi episodi di ricerca della Federazione, l'equipaggio della U.S.S. Scoperta finalmente trovata a casa la scorsa settimana . E sebbene fosse tutt'altro che un leggero aggiustamento per i nostri personaggi principali, alla fine dell'episodio, era chiaro che si stavano sistemando nella nuova normalità del 32° secolo. L'episodio di questa settimana, 'Scavengers', promuove questa narrativa, mostrando che sebbene Discovery abbia trovato la Federazione, alcuni problemi all'interno dell'equipaggio lo rendono tutt'altro che unito.



'Scavengers' si apre tre settimane dopo gli eventi dell'episodio 5, poiché la Discovery è stata completamente integrata tecnologicamente nel suo nuovo periodo di tempo. Ciò include gondole rimovibili, combadges multiuso e impressionanti display olografici realizzati con materia programmabile. Anche il capitano Saru (Doug Jones) ha un posto al tavolo dell'ammiraglio Vance (Oded Fehr), che prevede di utilizzare la nave e il suo motore di spore come risposta rapida. E potrebbe essere utile molto presto, poiché il pianeta Argeth è in attesa di un attacco in arrivo dal sindacato Orione-Andoriano noto come la 'Catena di smeraldo'.

Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) distoglie lo sguardo da Argeth, però, quando la nave di Book (David Ajala) arriva al quartier generale della Federazione senza il suo capitano. Un messaggio datato tre settimane fa indica che Book ha sentito la notizia della scatola nera di una nave situata su un pianeta vicino e che l'avrebbe cercata. Tuttavia, la sua assenza indica che la missione è andata male.

La scatola nera è un grosso problema per Michael. Proprio come un aeroplano, la scatola nera di un'astronave segue gli ultimi istanti dell'imbarcazione prima che precipiti. Nell'ultimo anno, ha raccolto scatole nere di tutte le navi esplose durante 'The Burn' per vedere se erano davvero simultanee. Se non lo fossero, significa che potrebbe esserci un punto di origine per il disastro che ha cambiato l'universo come lo conosciamo.



Michael entra subito in azione, chiedendo a Saru di usare la Discovery per trovare Libro e la scatola nera. Ma il capitano nega la sua richiesta, sottolineando che la nave deve essere pronta per Vance. Michael alla fine si arrende al suo superiore, ma si dirige dritta verso Georgiou (Michelle Yeoh). Chiarisce all'ex imperatrice terrestre: che sia con un equipaggio o meno, andrà a prendere Book.

arpione ipa contenuto alcolico

CORRELATO: Star Trek: L'Easter Egg di Discovery rende omaggio a una stella del tardo DS9

Georgiou si unisce a Michael nella sua missione canaglia, mentre guidano la nave di Book verso la sua posizione nota. Lungo la strada, Georgiou prende in giro Michael sui suoi sentimenti per il corriere. Ma le nervature sono interrotte da una serie di misteriosi flash (o forse flashback) che la mostrano in piedi su un cadavere, con le mani ricoperte di sangue. Prima che lei possa straziare troppo a lungo su quella stranezza, sono arrivati ​​alla loro posizione. Vengono salutati da Orion Tolor (Ian Lake) che li allontana immediatamente. Ma Georgiou si dà delle arie, infastidendo l'uomo dalla pelle verde finché non gli consente l'accesso al deposito di salvataggio e al carico al suo interno.



Tornati a bordo della Discovery, l'equipaggio affronta imbarazzanti incontri di varia entità. Tilly (Mary Wiseman) si scontra con il gatto di Book, Grudge, scoprendo l'assenza di Michael mentre cerca di gestire il felino. Nella sala macchine, Adira (Blu Del Barrio) sta per conto suo, con grande dispiacere del loro ragazzo Gray (Ian Alexander). Secondo il defunto Trill, Adira ha trascurato di esplorare la nave o di stringere legami con qualcuno dell'equipaggio del Discovery. La loro conversazione viene interrotta da Stamets (Anthony Rapp), che entra lamentandosi della disorganizzazione delle cose. Adira è in grado di tornare dalla sua parte, tuttavia, introducendo una nuova interfaccia di spore che utilizza il nanogel invece degli intrusivi impianti utilizzati in precedenza.

Michael e Georgiou visitano il cantiere di salvataggio, sotto le spoglie di un capitano e di un servitore in cerca di parti di una nave. L'esibizionista Tolor è il nipote di Osyraa, il potente leader del sindacato. È responsabile del pianeta, compreso il suo gruppo di prigionieri schiavi. Tra quelli incarcerati c'è Book, che sta cercando di tenere la testa bassa quando vede Michael. Ottengono tutti una dimostrazione della crudeltà della catena di smeraldo, mentre guardano un altro prigioniero decapitato dal recinto perimetrale come punizione per aver rubato razioni d'acqua.

CORRELATO: Star Trek: Discovery introduce un mistero MOLTO più interessante dell'ustione

Michael e Book passano un po' di tempo da soli, dove lui la rimprovera per essere venuta a prenderlo. Ha la scatola nera e sta pianificando la sua fuga, facendo l'autostop su una nave da trasporto durante un cambio di turno. Lui e Michael fanno un piano per l'evasione, e Georgiou ottiene l'aiuto distruggendo un drone per creare un'arma per aiutare a far cadere la recinzione perimetrale. Sfortunatamente, le loro azioni vengono rapidamente notate e sono sottomesse.

Sembra che anche Saru abbia scoperto l'assenza di Michael e va da Tilly per un consiglio. È arrabbiato con il suo numero uno per aver sfidato i suoi ordini, dicendo che evoca il suo atteggiamento canaglia dai loro giorni insieme sullo Shenzhou. Sorprendentemente, il guardiamarina si schiera dalla parte del capitano in questo conflitto. Incoraggia Saru a denunciare Michael a Vance, poiché le sue azioni hanno messo a repentaglio la reputazione dell'intera nave e dell'equipaggio. Nonostante le sue simpatie verso Michael, la crescente esperienza di Tilly sulla nave l'ha portata a giudicare con la testa sul cuore in questo caso.

Un Michael e Georgiou catturati vengono portati nell'ufficio di Tolor, dove rivela di aver trovato le loro scorte di dilitio. Mentre Michael lo convince a non ucciderli, Book tira uno spazio Attica e inizia il jailbreak. Lo fa insieme a Ryn (Noah Averbach-Katz, marito nella vita reale di Mary Wiseman), un simpatizzante andoriano che è stato mutilato e punito per i suoi tentativi di ribellione contro la Catena di Smeraldo. Mentre i prigionieri aspettano che la recinzione perimetrale venga abbattuta, Georgiou e Michael combattono contro Tolor. Proprio quando ogni speranza sembra persa mentre un altro attacco di flash di Georgiou la fa svenire momentaneamente, ottiene abbastanza mezzi per abbattere la recinzione, mentre i prigionieri si dirigono verso la nave da trasporto e si allontanano dal pianeta.

avatar l'ultimo elenco di riempitivi per dominatore dell'aria

CORRELATO: Star Trek: Discovery debutta con diverse nuove navi della Flotta Stellare

Book torna a bordo della sua nave insieme a Ryn, che ha subito un colpo di phaser per lui durante la fuga. Mentre i due uomini si prendono cura delle loro ferite, Georgiou distrugge il deposito di salvataggio, così come le navi che trasportano il Sindacato. Michael la affronta sulla sua spaziosità, e il terrestre rivela una sorprendente vulnerabilità mentre ammette di non sapere cosa le sta succedendo. Ma quei muri non rimangono a lungo, poiché fa giurare a Michael di mantenere il segreto, e invoca persino il nome della sua controparte dell'Universo Specchio quando parla della sua mancanza di fiducia per qualcuno di nome Michael Burnham.

Nella sala mensa del Discovery, Stamets si siede sorprendentemente con Adira, che è a metà conversazione con Gray. Decidono di aprirsi sulla loro situazione e hanno scelto la persona giusta a cui parlare, poiché Stamets si immedesima non solo nel trattenere qualcuno che ami, ma anche nel credere nell'impossibile quando si tratta di vita e morte. Dà alcune parole incoraggianti ad Adira e diventa il loro primo vero amico a bordo della nave. Più tardi, Stamets parla con Culber (Wilson Cruz) della situazione. La conversazione in camera da letto diventa terapeutica, poiché Culber fa capire a Stamets che il suo desiderio di aiutare Adira deriva dal vedersi nel giovane prodigio.

CORRELATO: Star Trek: Burnham di Discovery e Mariner di Lower Decks ora hanno un ruolo comune

La nave di Book torna alla Discovery, mentre le ferite di Ryn vengono curate. A bordo di un turboascensore, le cose si fanno intime tra Book e Michael, mentre lui si scusa e la ringrazia per avergli salvato la vita. Come lei dice che non ha rimpianti per quello che ha fatto, puoi tagliare la tensione romantica con un bat'leth. E nonostante una momentanea pausa nell'umore da un Linus trasportante, i due si baciano, finalmente agendo sui sentimenti che entrambi hanno negato per così tanto tempo.

birreria lager di brooklyn

Sfortunatamente, l'episodio non finisce così felicemente per Michael. Saru ha davvero detto a Vance quello che ha fatto. E sebbene Vance ammetta che le informazioni su 'The Burn' sarebbero state preziose per lui una volta, prevedibilmente scava in lei per aver abbandonato il suo equipaggio e minato gli ordini del suo capitano. In risposta, lei gli dice che crede che la Federazione non potrà mai essere di nuovo integra fino a quando non verrà scoperta la fonte di 'The Burn'. Ma Vance respinge bruscamente l'idea, lasciando soli Saru e Michael.

Ora è il turno di Saru di parlare, ed è chiaro che la violazione della fiducia lo ha colpito duramente. Sebbene simpatizzi con le azioni di Michael, ora si rende fermamente conto che non possono mai tornare a prima, inclusa la loro dinamica. Di conseguenza, retrocede Michael dalla sua posizione di Primo Ufficiale. Sebbene in lacrime, lei gli dice che sta facendo la cosa giusta. Saru le assicura che alla fine troveranno tutte le risposte che stanno cercando prima di andarsene, lasciando Michael con in mano il suo distintivo della Flotta Stellare.

CORRELATO: Star Trek: Discovery strizza l'occhio alla serie più trascurata del franchise

Le parole di Saru in quella scena finale suonano vere non solo per Michael, ma... Star Trek: Scoperta nel complesso. Con la Federazione ora trovata, sorge la domanda se le cose possano tornare alle cose come erano. Ma i personaggi di questo episodio hanno dimostrato di essere lontani dalle persone che erano nel 22° secolo. Che si tratti di Michael che abbandona la Flotta Stellare per il suo nuovo fidanzato, Stamets che diventa un orecchio in ascolto o Georgiou che inizia a perdere la calma, è chiaro che la 'nuova normalità' è tutt'altro.

Streaming su CBS All Access, Star Trek: Scoperta stelle Sonequa Martin-Green come comandante Michael Burnham, Doug Jones come comandante Saru, Anthony Rapp come tenente comandante Paul Stamets, Mary Wiseman come guardiamarina Sylvia Tilly, Wilson Cruz come Dr. Hugh Culber, David Ajala come Cleveland 'Book' Booker, Blu del Barrio come Adira, Ian Alexander come Gray, Tig Notaro come ingegnere capo Reno e Michelle Yeoh come Philippa Georgiou. I nuovi episodi della terza stagione vanno in onda il giovedì.

CONTINUA A LEGGERE: Star Trek: Discovery rivela cosa è successo all'universo dello specchio



Scelta Del Redattore


Il nuovo trailer di 'Maze Runner: The Scorch Trials' arriva online

Film


Il nuovo trailer di 'Maze Runner: The Scorch Trials' arriva online

Un nuovo trailer integrale per 'The Scorch Trials', il secondo film 'Maze Runner' con Dylan O'Brien che mostra più azione da Scorch.

Per Saperne Di Più
10 migliori spettacoli di Heisei Kamen Rider, secondo IMDb

Elenchi


10 migliori spettacoli di Heisei Kamen Rider, secondo IMDb

C'è una pletora di spettacoli di Kamen Rider là fuori. Scopri qual è il migliore con l'aiuto di IMDb.

Per Saperne Di Più