Star Wars: i 20 personaggi più potenti della galassia in classifica

Anche dopo più di quattro decenni di dominio della cultura popolare, Guerre stellari si è dimostrata rilevante oggi come lo era in passato. L'epica opera spaziale è diventata così espansiva e vasta che ora è ricorso a raccontare le storie di origine del suo amato cast originale. Ma con Solo presto nelle sale e con, per quanto mostrano i trailer, nessun Jedi, Sith o qualsiasi entità che brandisce la forza, inizia a mettere in un contesto la scala di potere generale dell'intero Guerre stellari universo.

Il Jedi o Sith standard è già così molto più potente dell'umano o alieno medio che diventa difficile classificare chi tra loro è più forte degli altri. Il fatto che la Forza sia sempre stato un concetto nebuloso e mal definito, in gran parte dal design, non aiuta la curva. Quindi, per rendere le cose un po' più facili da ricordare, ecco un elenco dei 20 più potenti Guerre stellari personaggi. Tieni presente, tuttavia, che gli onnipotenti signori della Casa del Topo hanno dichiarato la maggior parte dell'universo espanso non canonico, lasciando solo i film, i cartoni animati e i fumetti come tradizione ufficiale, quindi questo elenco si atterrà esclusivamente a quelle fonti .



ventiIL BENDU

Quanto è potente il partito neutrale disumano noto come Bendu? Così potente che ha dovuto essere doppiato dall'iconico Tom Baker per far capire quanto fosse ultraterrena la sua forza. Un colosso alieno, il Bendu era abbastanza grande da torreggiare sulla maggior parte degli umanoidi, ma era così potente con la Forza che non dovette mai ricorrere alla sua forza fisica. Un'entità generalmente pacifica, i Bendu si rifiutarono di scegliere le parti nella guerra e nella Forza, in piedi da qualche parte tra Jedi e Sith in una zona grigia morale, una posizione che difendeva con integrità. Ma solo perché ha giocato un ruolo neutrale non significava che non fosse dotato di un arsenale di poteri della Forza.

In effetti, la sua neutralità potrebbe essere stata la fonte delle sue capacità.

Il Bendu era empatico, precognitivo con un'accuratezza allarmante e aveva il controllo diretto sulla natura che lo circondava, a un certo punto trasformando persino il suo corpo fisico in un gigantesco temporale che pioveva su Imperiali e Ribelli allo stesso modo. Fu anche una delle figure più sagge del Guerre stellari canon, spesso facendo da mentore e confidente a chiunque cerchi la sua immensa conoscenza e consiglio. Attraverso la Forza, fu in grado di dare a Kanan un'abilità simile alla vista, distrusse una buona parte di una flotta imperiale invasa e poteva persino volare. Anche quando il Bendu è stato colpito e ferito, ha evitato di essere ucciso semplicemente svanendo in aria. Tale è il potere della neutralità.



19GENERALE GRIEVOUS

Uno dei cattivi più sottorappresentati in Guerre stellari canon, il generale Grievous ha anche la pretesa di essere uno dei più letali. Apparso come generale separatista a metà delle Guerre dei Cloni, Grievous era ossessionato dalla guerra e dal combattimento. Tanto che ha impiantato volontariamente miglioramenti cibernetici nel suo corpo, permettendogli di impugnare quattro spade laser contemporaneamente, che aveva preso dai cadaveri dei Jedi morti che aveva ucciso. Nel corso delle Guerre dei Cloni, ha accumulato una discreta collezione, spesso apprezzando la ricompensa per l'uccisione rispetto al significato che tale morte avrebbe significato per lo sforzo bellico.

Oltre al potere fisico che esercitava, comandava anche l'esercito di droidi e aveva diverse decine di milioni di soldati robotici a sua completa disposizione in ogni momento. Anche se era disarmato, aveva alle spalle una legione di macchine mortali. Era un formidabile combattente, essendo stato insegnato l'arte del combattimento con la spada laser dallo stesso Conte Dooku, ed è stato ucciso solo per un colpo di fortuna. Era disarmato, ferito e in ritirata, eppure ha guidato il suo ultimo avversario, Obi-Wan Kenobi, fino alla disperazione, costringendolo a fare affidamento su un blaster incivile per uccidere Grievous. Sebbene la sua eredità non sia durata, merita comunque rispetto come uno dei più prolifici assassini di Jedi di tutti i tempi.

18GRANDA AMMIRAGLIO THRAWN

Cosa c'è di più impressionante che usare la Forza per sconfiggere i tuoi avversari e alterare le menti delle persone? Sconfiggi i tuoi avversari e altera la mente delle persone senza la Forza perché sei semplicemente fantastico. Thrawn era in origine un guerriero sacro di Chiss, addestrato a eliminare i suoi nemici con una strategia e un pregiudizio senza attenuanti ad ogni costo. Ha assunto questo ruolo come un pesce nell'acqua ed è diventato così abile nella manipolazione e nell'assassinio che è stato in grado di eliminare un intero plotone di assaltatori senza essere visto, si è lasciato catturare e poi ha convinto l'imperatore stesso che non solo non meritava di essere giustiziato per i suoi crimini, ma che si era guadagnato un posto nella marina imperiale.



Con la sua innata conoscenza di come pensavano i suoi nemici, Thrawn fece rapidamente carriera fino a diventare un Grande Ammiraglio in prima linea nella Guerra Civile Galattica.

È andato uno contro uno con Jedi diverse volte durante la guerra, ma anche allora non ha considerato un combattimento una sfida a meno che non stesse affrontando più bersagli contemporaneamente. Ha vinto quasi tutte le battaglie che ha combattuto grazie al suo talento naturale nel rimanere diverse mosse davanti al suo avversario. Oh, e si scopre che per tutto questo tempo è stato in realtà un agente sotto copertura per il popolo Chiss, che cercava di giudicare la dignità dell'Impero. Perché è così figo che potrebbe anche essere una spia.

17ASAJJ VENTRESS

Sith, Jedi, schiavo, cacciatore di taglie, assassino, spia, sabotatore, preti, Asajj Ventress ha fatto di tutto e poi di tutto, rendendola, se non altro, uno dei personaggi più resistenti del Guerre stellari universo. È nata nel clan delle streghe Nightsister sul pianeta devastato dalla guerra di Dathomir. È sopravvissuta abbastanza a lungo da finire sotto la tutela di un maestro Jedi che è stato inviato in una missione a lungo termine per portare la pace sul pianeta. Le insegnò le vie della Forza, sperando che un giorno sarebbe diventata una Jedi. Ma quando è stato ucciso dai pirati, Ventress si è lasciata soccombere dalla rabbia e dal dolore, cadendo preda del Lato Oscuro.

calorie estive dell'isola dell'oca

Questo ha reso i suoi guadagni principali per il Conte Dooku, che l'ha resa la sua assassina residente. Brandendo due spade laser, ha guadagnato fama durante le Guerre dei Cloni per il suo stile di combattimento imprevedibile. Entrava regolarmente in conflitto con Anakin Skywalker e Obi-Wan Kenobi, e quando si forma una pseudo rivalità con due dei Jedi più potenti di tutti i tempi, è sicuro considerarsi nei grandi campionati. Tuttavia, quando i Sith inevitabilmente l'hanno tradita, si è messa in affari per se stessa, a un certo punto anche salvando da sola i Jedi con cui aveva una faida sanguinaria. Alla fine, la sua forza di volontà divenne così potente che riuscì a resistere alle tentazioni del lato oscuro anche con il suo padrone e amante che la trascinava di nuovo nell'ovile.

16DARTH PLAGUEIS IL SAGGIO

Non si sa molto di Darth Plagueis tranne che era il maestro di Palpatine, Palpatine alla fine lo uccise in conformità con la politica Sith, e l'uomo usò la Forza per indurre l'immortalità virtuale, influenzando i midichlorian in modo così preciso da poter fermare fisicamente la morte stessa. Già questo lo qualificherebbe come uno dei personaggi più forti del momento Guerre stellari canon, ma l'uomo era anche considerato così potente da avere un solo vero nemico: la Forza stessa. Darth Plagueis divenne ossessionato dall'idea di essere diventato troppo potente e che un giorno la Forza lo avrebbe tradito per aver abusato del suo controllo sulla vita e sulla morte.

Per contrastare preventivamente questa ipotetica punizione, Darth Plagueis ha messo da parte tutti gli altri compiti e ha deciso di provare a manipolare i suoi midichlorian.

Tutto questo per rendersi immortale, un compito che avrebbe travolto il resto della sua vita, soprattutto perché non passò molto tempo dopo che Palpatine, comprensibilmente preoccupato che il suo padrone sarebbe diventato troppo potente per uccidere, tradì Darth Plagueis e massacrò il Signore dei Sith, prendendo il suo posto nella gerarchia Sith. Sebbene non sia mai stato mostrato fisicamente nell'intera serie e sia menzionato solo per nome, è chiaro dalla riverenza con cui viene parlato quanto fossero incredibilmente potenti i suoi poteri innaturali.

quindiciFRENO A CANALE

Una cosa è essere un utilizzatore della Forza addestrato che può essere ridicolmente potente con anni di pratica, un'altra è essere un maestro a tutti gli effetti con un addestramento minimo. Prima di essere Kanan Jarrus, Jedi Ribelle, era Caleb Dume, il prodigioso Padawan Jedi del Maestro Depa Billaba. Nonostante avesse pochissimo addestramento formale al momento in cui le Guerre dei Cloni iniziarono, Caleb fu gettato nel vivo del combattimento e dovette imparare sul lavoro. Quando l'Ordine 66 ha alterato il corso della guerra, Billaba si è sacrificata per dare a Dume il tempo di sfuggire ai cloni. Dopo aver incontrato e appreso da un famoso contrabbandiere, ha cambiato la sua identità in Kanan Jarrus ed è andato sottoterra, nascondendo il suo addestramento Jedi per quasi due decenni.

Fu solo quando si unì alla Ribellione e incontrò Ezra Bridger che decise di tornare sul sentiero Jedi. E nonostante fossero passati quasi 20 anni dalla sua ultima sessione di allenamento, Kanan era ancora in grado di affrontare da solo interi squadroni. Ha persino addestrato Ezra a diventare lui stesso un Jedi non trasandato e ha intrapreso le prove per diventare un Cavaliere Jedi ufficiale. La sua impresa più impressionante, tuttavia, fu al di fuori del combattimento. Quando è stato accecato da Darth Maul, ha dovuto imparare a vedere le cose attraverso la sua connessione logora con la Forza ed è diventato iper-sensoriale, in grado di combattere meglio di quanto avesse fatto con la vista.

birra punk ipa

14CONTE DOOKU

Addestrato sia come Jedi che come Sith, l'uomo noto come Conte Dooku aveva il meglio di entrambi i mondi. Inizialmente è stato addestrato da Yoda, che gli ha insegnato le vie della Forza. Tuttavia, dopo essere salito tra i ranghi Jedi e addestrato il proprio apprendista, Dooku rimase deluso dalla corruzione che vedeva intorno a sé e lasciò l'ordine, reclamò il titolo e la fortuna perduti e divenne il nuovo apprendista di Darth Sidious, che gli diede il titolo altrettanto ridicolo di Darth Tyrannus. Ma Dooku non era uno scherzo. Anche come Jedi era conosciuto come uno stratega brillante e calcolatore e la sua abilità con la spada laser era annoverata tra le migliori.

Come Sith, ha ulteriormente sviluppato i suoi talenti e ha acquisito una nuova serie di poteri.

Era particolarmente abile nei feroci attacchi del Fulmine della Forza e poteva reindirizzare i fulmini con ancora più fulmini. Era anche capace di multi-tasking in combattimento, una volta facendo cadere un pilastro sui corpi deposti di Anakin e Obi-Wan mentre andava anche uno contro uno con il suo ex maestro, Yoda. Oh, e ha vinto quella battaglia, respingendo facilmente tre maestri Jedi nell'arco di dieci minuti e togliendo un braccio ad Anakin per buona misura.

13RE

L'aspetto più impressionante del potere di Rey non è qualcosa che ha già realizzato, è il fatto che chiaramente non si è nemmeno avvicinata alla realizzazione del suo pieno potenziale. Ha trascorso la sua infanzia nel rude pianeta di Jakku ed è sopravvissuta dalla giovane età alla giovane età adulta, un'impresa impressionante in sé e per sé. Tuttavia, dopo aver trascorso solo mezza giornata in presenza di Han Solo, è stata in grado di affrontare un Kylo Ren ferito e ha vinto. Questo è stato ritenuto così impressionante che è stata eletta per recuperare Luke Skywalker dal suo esilio e addestrarsi come sua apprendista. E poi, dopo un lungo weekend di lezioni, è stata in grado di batterlo in combattimento, aiutare a uccidere il Leader Supremo Snoke e ha combattuto al fianco di Kylo per spazzare via alcuni dei soldati d'élite e della guardia personale di Snoke.

E ancora non aveva finito! Fuggì dalla nave Supremacy distrutta e raggiunse Chewbacca sul Millennium Falcon. Da lì, salvò da sola la Resistenza usando la sua ancora nuova connessione con la Forza per sollevare diverse tonnellate di rocce dall'ingresso di una caverna, facilitando la loro fuga. Ha mostrato un'incredibile capacità di recupero nonostante la sua inesperienza, in grado di impedire a Kylo di leggerle la mente e di imparare sia la telecinesi della Forza che il Jedi Mind Trick senza quasi alcun addestramento. E ha ancora almeno un film di exploit in cui svilupparsi.

12IL GRANDE INQUISITORE

Spesso le minacce più pericolose sono quelle che non vedi mai arrivare. È il caso del Grande Inquisitore, il cui vero nome è sconosciuto. Originariamente un'umile guardia del Tempio Jedi, l'Inquisitore era segretamente un agente Sith sotto copertura nell'Ordine Jedi. Era così bravo a mascherare la sua aura oscura che nemmeno una cittadella dei più potenti Jedi viventi avrebbe potuto dire che era stato trasformato. Si suggerisce che sia stato questo dono per il travestimento che gli ha permesso di dirigere la colpa per gli attentati al tempio verso Ahsoka Tano, costringendola alla fine a lasciare l'Ordine Jedi. Dopo l'ascesa dell'Impero, si rivelò come un agente Sith e fu nominato Grande Inquisitore, con il compito di dare la caccia al resto dell'Ordine Jedi dopo l'Ordine 66.

Armato con uno squadrone di Inquisitori e le loro tipiche spade laser rotanti, il Grande Inquisitore ha giustiziato molti Jedi sopravvissuti, inclusa la rispettata Luminara Unduli.

In una dimostrazione di pura strategia fredda e calcolatrice, ha usato i resti del maestro Jedi per attirare altri Jedi in una trappola, con il pretesto che la stessero salvando. Il Grande Inquisitore era anche un formidabile combattente, che entrava regolarmente in contatto con Jedi addestrati e disperati ed era noto per coglierli alla sprovvista con la sua micidiale spada laser e la sua spietata aggressività.

undiciDARTH MAUL

Il pubblico ha subito capito che Darth Maul non era nessuno con cui scherzare quando ha debuttato con la prima spada laser non standard in Guerre stellari storia, sfoggiando la sua unica sciabola a doppia lama nella sua lotta contro Qui-Gon Jinn e Obi-Wan Kenobi. Ha massacrato Qui-Gon sfruttando la sua energia giovanile e la sua strategia superiore, ma è stato abbattuto da Obi-Wan quando è diventato troppo arrogante. È stato creduto morto per oltre un decennio prima di riemergere nelle Guerre dei Cloni come una sorta di terza parte. Con suo fratello Savage Oppress al suo fianco e un nuovo paio di gambe bioniche, ha dimostrato di essere ancora più potente del Jedi medio, uccidendone diversi nel tentativo di uccidere il suo infido maestro. Ha persino battuto il suo aspirante assassino Obi-Wan uccidendo il suo più vecchio amico.

Tuttavia, nonostante le sue folli abilità di combattimento, non poteva essere all'altezza di Darth Sidious, che ha prontamente ucciso sia sua madre che suo fratello. Maul scomparve per ancora più anni prima di riemergere in un tempio Sith. Anche dopo anni di esilio e ossessione, riuscì a respingere gli Inquisitori addestrati a dare la caccia ai Jedi. Per molto tempo, è sembrato che Maul fosse semplicemente imbattibile, ma poi ha incontrato il suo destino per mano di Obi-Wan, che ha mostrato che mentre Maul era sempre stato un potente guerriero, non aveva mai avuto il tempo di crescere come persona .

10LEADER SUPREMO SNOKE

È allettante liquidare Snoke come qualcosa di unico. Costruito come un nuovo cattivo definitivo in Il Risveglio della Forza , è stato ucciso abbastanza facilmente da Kylo Ren che lo ha tagliato a metà mentre il Leader Supremo godeva di una vittoria che non aveva ancora confermato. Ma questo distrae da alcune delle imprese legittimamente incredibili che Snoke aveva compiuto fino a quel momento.

Prima di tutto, ha ricostruito l'Impero praticamente dal nulla, rinominandolo a sua immagine e somiglianza nel processo, che richiede un livello non trascurabile di controllo.

Oltre a ciò, sebbene non sia tecnicamente un Sith, ha accesso ad alcuni dei loro poteri unici ed è persino mostrato come più abile nell'uso di Force Lightning di chiunque altro nella serie, in grado di reindirizzarlo a piacimento e sparargli in uno scoppio controllato. Era anche in grado di manipolare gli altri in modo semplicemente ridicolo, usando la Forza stessa per unirsi a Rey e Kylo Ren senza che nessuno dei due si chiedesse come fosse possibile. Il suo uso di metodi della Forza più diretti è ugualmente impressionante, in grado di usare la telecinesi da lunghe distanze e persino di entrare direttamente nella mente di Rey, un'impresa che Kylo ha trovato impossibile. Potrebbe essere uscito come un punk, ma certamente era formidabile ai suoi tempi.

9AHSOKA TANO

Quando si cerca di diventare uno dei più grandi Jedi di tutti i tempi, essere l'apprendista di un vero e proprio figlio della profezia è un buon punto di partenza. Ahsoka Tano è stato nominato apprendista di Anakin Skywalker a metà delle Guerre dei Cloni, con suo grande dispiacere. Tuttavia, imparò rapidamente ad apprezzare il suo atteggiamento da sputafuoco e iniziò ad addestrarla seriamente. Nel corso del resto della guerra, Ahsoka si è fatta un nome non solo come apprendista di Anakin, ma come valorosa guerriera che proteggeva i suoi soldati ed era più che disposta a fare il sacrificio. Ha evitato la morte diverse volte, spesso mettendosi in pericolo per proteggere gli altri solo per usare la sua notevole arguzia, abilità e talvolta fortuna per fuggire. Era particolarmente abile nell'integrare i suoi poteri della Forza nei suoi combattimenti, un compito difficile considerando che era nota per la doppia impugnatura alla maniera Jar'Kai.

Era così esperta con due spade laser che è stata in grado di respingere sia il suo maestro che il maestro del suo maestro contemporaneamente e ha persino affrontato da sola il generale Grievous a quattro braccia ed è sopravvissuta, e all'epoca era ancora solo un'adolescente. Da adulta, è stata in grado di battere più inquisitori contemporaneamente con facilità ed era diventata abbastanza in sintonia con la Forza per sperimentare premonizioni e visioni a volontà. Era abbastanza potente che Ezra Bridger ha attraversato il tempo per salvarla, sapendo che potrebbe essere l'unica abbastanza potente da aiutarlo.

cosa ha detto Nick Fury a Thor per renderlo indegno?

8QUI-GON JINN

Lo scopo di ogni religione è in definitiva quello di preparare i suoi credenti per l'aldilà. Non si sapeva molto dell'aldilà Jedi tranne che alla fine tutti sarebbero tornati per diventare uno con la Forza vivente. Ma fu Qui-Gon Jinn, maestro di Obi-Wan Kenobi, a scoprire cosa significasse veramente. Jedi indipendente e dallo spirito libero, Qui-Gon ha scoperto la capacità di vivere oltre la Forza vivente sotto forma di Fantasmi della Forza, un segreto che ha condiviso attraverso le visioni con il Maestro Yoda che a sua volta lo ha insegnato a Obi-Wan. Anche prima della sua morte, tuttavia, Qui-Gon era all'estremità più potente dello spettro Jedi. Obi-Wan afferma apertamente che il suo maestro avrebbe potuto essere un membro rispettato dell'Alto Consiglio Jedi se avesse semplicemente seguito il codice, ma Qui-Gon non era uno per le regole e la legislazione.

Era così in sintonia con la Forza che trascendeva più o meno le regole meschine e arbitrarie che i Jedi si erano imposti.

Non era nemmeno un combattente mezzo cattivo. Considerando che i Sith non si vedevano da secoli, i Jedi erano diventati complici del loro addestramento, al punto che persino un apprendista Sith poteva andare faccia a faccia con un maestro Jedi. Ma nonostante ciò, Obi-Wan è riuscito a reggere il confronto per la maggior parte dei due combattimenti con Darth Maul, cadendo solo dopo oltre 20 minuti di intenso combattimento.

7MACE WINDU

Mace Windu: i Jedi così fantastici che hanno convinto Samuel L. Jackson a interpretarlo e Samuel L. Jackson lo ha trovato così fantastico che ha insistito che gli scrittori ampliassero la tradizione del personaggio. Windu è conosciuto come lo specialista della spada laser residente nel Tempio Jedi e il principale esperto di combattimento. È l'unico responsabile di alcune delle più importanti vittorie della Repubblica nelle Guerre dei Cloni ed è stato un brillante stratega oltre che un Jedi pieno di tatto. Il suo passato ufficiale è tutta la prova necessaria per metterlo in questa lista. Si scopre che la sua spada laser viola (che Jackson stesso ha proposto) significava che camminava su una linea sottile tra il lato chiaro e quello oscuro della Forza.

Windu era così abile e innamorato del combattimento che rischiava di inclinarlo verso il Lato Oscuro. Per compensare, ha creato il suo stile di combattimento temperato che avrebbe compensato la sua occasionale esplosione di rabbia e animosità. È persino arrivato a pochi istanti dal vincere la guerra quando è riuscito a battere Darth Sidious abbastanza in un singolo combattimento, solo non riuscendo a uccidere il Signore dei Sith a causa dell'interferenza prematura di Anakin. Nonostante la sua frustrazione per tutta la vita con la doppiezza del Codice Jedi, Windu è stato uno dei Jedi più venerati della storia e si è guadagnato ogni canzone di lode che è stata sollevata in suo nome.

6OBI-WAN KENOBI

Se Obi-Wan Kenobi ci ha insegnato qualcosa, è che la chiave per diventare un fantasma della forza immortale è addestrare due diversi prescelti. Cronologicamente parlando, Obi-Wan ha iniziato il suo percorso verso la grandezza dopo aver assistito alla morte del suo maestro, Qui-Gon Jinn, ed essere diventato il primo Jedi da secoli a battere un Signore dei Sith. Certo, Darth Maul non morì esattamente per l'incontro, ma la vittoria assicurò l'ascensione di Obi-Wan tra i ranghi Jedi. Nei successivi dieci anni, coltivò la reputazione di Jedi affidabile e risoluto e mentore di Anakin, sviluppando lui stesso un culto della personalità basato sulla sua arroganza e abilità in battaglia.

Durante le Guerre dei Cloni, divenne un generale dell'esercito della Repubblica, usando il suo talento per il pensiero lucido per vincere diverse vittorie chiave.

Ciò include il salvataggio in sicurezza del Cancelliere Palpatine e la sconfitta del cyborg quasi indistruttibile Generale Grievous. Alla fine della guerra, riuscì persino a battere il suo apprendista, che era diventato ancora più potente come Darth Vader. Durante il suo successivo esilio, raggiunse uno stato illuminato e riuscì persino a uccidere finalmente Darth Maul prima di dare a Luke Skywalker poche ore di addestramento che alla fine lo avrebbero portato sulla strada della grandezza. Tutto per quella dolce, dolce ricompensa di essere immortale.

5KYLO REN

Kylo Ren, alias Ben Solo, è una specie di enigma a questo punto. È indubbiamente potente, come dimostrato quando ha ucciso il suo padrone senza che Snoke si rendesse nemmeno conto di essere stato tradito, ma il suo potere è in qualche modo indebolito dalla sua immaturità. Ad esempio, probabilmente avrebbe potuto intuire il coinvolgimento di Snoke nel collegarlo con Rey attraverso la Forza, ma era così impegnato a combattere verbalmente con lei che gli è mancato completamente. Detto questo, è chiaro che è più abile con una spada laser di chiunque altro della sua generazione, avendo facilmente fatto a pezzi Finn e una stanza piena di soldati d'élite e perdendo una battaglia contro Rey solo perché in quel momento aveva a che fare con una ferita bruciante.

Sebbene sia abbastanza abbinato a Rey in termini di poteri della Forza, non essendo in grado di sopraffare completamente la sua mente e hanno legato nel loro scontro di tiro alla fune per la vecchia spada laser di Anakin. Ma le sue abilità della Forza si estendono in un territorio inesplorato fino a... Guerre stellari va. Non dimenticare mai, è stato presentato al pubblico per la prima volta catturando un fulmine a mezz'aria. Non riflettendolo sui palmi delle mani come aveva fatto Vader, no. Lo prese letteralmente in aria e lo congelò sul posto mentre interrogava Poe. Era la cosa più bella che la gente avesse visto in un Guerre stellari film da molto tempo e ci sono voluti formidabili poteri della Forza per realizzare un'acrobazia del genere.

4LUKE SKYWALKER

L'innegabile fulcro del Guerre stellari franchise, Luke Skywalker è senza dubbio uno dei Jedi più potenti mai esistiti. Dopo poche ore di addestramento e con poche indicazioni sulla natura e sui limiti della Forza, è stato in grado di usarla per guidare con precisione un siluro in un bersaglio largo un metro mentre volava ad alta velocità, facendo esplodere la Morte Nera e salvare la galassia. Ed era quando era ancora un ragazzino. Ed è stato solo pochi anni dopo che ha affrontato Darth Vader nella battaglia più dura che il Signore dei Sith avesse avuto da anni. Non passò molto tempo dopo che la sua abilità con la Forza era così forte che fu in grado di trascendere i confini inespressi dei poteri Sith e Jedi Force, dimostrando la sua capacità di usare Force Choke tra le altre cose.

Era anche un pilota di talento naturale, in grado di pilotare navi da combattimento quasi senza un addestramento formale.

Anche suo padre aveva avuto un'infanzia di gare di pod per dargli le sue abilità di pilota. La sua più grande impresa però è anche la più significativa. Nonostante i suoi fallimenti come insegnante, Luke si rese conto delle sue capacità come icona e, quando la Resistenza aveva più bisogno di speranza, inviò una proiezione astrale di se stesso attraverso la galassia per intimidire e bloccare Kylo Ren, che era così assolutamente convinto che il suo ex mentore stava davanti a lui che ha permesso agli eroi di scappare proprio sotto il suo naso.

sesto bicchiere di birra

3YODA

In termini di puri poteri della Forza, nessuno nel Guerre stellari canon si avvicina persino all'eguaglianza dell'abilità dell'omino verde in persona, il maestro Yoda. Vivendo abbastanza a lungo da insegnare a quattro generazioni di maestri Jedi (di cui siamo a conoscenza), Yoda era conosciuto come il ragazzo a cui rivolgersi quando si trattava di interpretare le visioni. Era così potente con la Forza che anche nella sua vecchiaia, da eremita avvizzito e decrepito, era in grado di sollevare un'intera nave stellare con un gesto delle dita in uno dei primi grandi usi della Telecinesi della Forza a cui il pubblico è stato presentato. .

Anche dopo la sua morte e la successiva resurrezione come Fantasma della Forza, aveva una connessione sufficiente con la Forza vivente da poter lanciare un fulmine su un bersaglio preciso, qualcosa di cui nessun Jedi o Sith vivente aveva dimostrato di essere capace prima. Anche con una spada laser non era disinvolto, visto che usava uno stile di combattimento unico che incorporava molti salti mortali e acrobazie per compensare la sua bassa statura fisica. Forse più importante dei suoi poteri, tuttavia, era il suo talento per la diplomazia. Durante le Guerre dei Cloni, è stato fondamentale per lo sviluppo di diverse importanti alleanze all'interno della Repubblica per sostenere lo sforzo bellico.

DueDARTH SIDIOUS/CHANCELLOR PALPATINE

Nonostante sia uno dei membri fisicamente più potenti del Guerre stellari universo, la vera forza di Palpatine è nelle sue magistrali capacità di pianificazione e manipolazione. Cominciando a tradire e uccidere il suo stesso maestro, Darth Plagueis il Saggio, Palpatine mise in moto un grande piano che avrebbe gettato la galassia nel caos, riportato al potere i Sith e infine posto sul trono di un imperatore. E date credito all'uomo, ha avuto alcune difficoltà lungo la strada e alla fine non ha funzionato, ma ce l'ha fatta abbastanza bene. Dall'inizio delle Guerre dei Cloni all'infezione di Anakin Skywalker con paura e odio, ha giocato tutte le sue carte perfettamente per mantenere se stesso e i suoi obiettivi il più al sicuro possibile, cosa che nessun altro avrebbe potuto fare.

E quando le cose hanno iniziato a scivolare, Palpatine era più che pronto a diventare fisico.

Ha facilmente massacrato tre maestri Jedi quando sono venuti ad affrontarlo e, sebbene abbia perso abbastanza contro Mace Windu, è stato in grado di capitalizzare una distrazione di Anakin per ucciderlo. Era abile nell'uso del Fulmine della Forza ed era sadico nel goderselo. Alla fine, era il cattivo più vero Guerre stellari mai avuto, perdendo solo il suo sogno e la sua vita a causa del brusco e imprevisto cambiamento di cuore di Anakin.

1DARTH VADER/ANAKIN SKYWALKER

Fuori dal tutto Guerre stellari canon, nessuno è all'altezza dello stesso Darth Vader in termini di puro potere. Tralasciando il fatto che sia oggetto di una profezia, è uno dei personaggi più abili dell'intera serie. Ha più uccisioni a suo nome, sia Jedi che Sith, di chiunque altro. Di sicuro si è preso le sue leccate nel corso degli anni, perdendo il braccio con il Conte Dooku, il resto del suo corpo con Obi-Wan, e quasi tutto il resto alle macchinazioni di Palpatine, ma ha anche compiuto imprese con la Forza che non erano considerate possibili fino a quando li ha fatti. Ha eliminato decine di Jedi in una volta e una volta ha massacrato mezzo pianeta da solo perché Palpatine lo ha incitato.

Prima di diventare Vader, tuttavia, era un potente e rispettato generale della Repubblica nelle Guerre dei Cloni, diventando uno dei pochi Jedi che rimase amato durante l'intera guerra con le sue leggendarie abilità di battaglia. Anche prima che lo fosse, era solo un ragazzo schiavo su Tatooine che ha alterato il suo destino dimostrando a un maestro Jedi che era capace di pensare velocemente, improvvisare ed essere pieno di risorse vincendo l'equivalente del suo universo del Daytona 500. Da bambino . Ed è stato tutto in salita da lì.



Scelta Del Redattore


Arrowverse: Rilasciato il teaser di First Crisis on Earth-X

Tv


Arrowverse: Rilasciato il teaser di First Crisis on Earth-X

Il primo teaser per l'evento crossover annuale dell'Arrowverse è qui.

Per Saperne Di Più
Un nuovo video presenta Merida di 'Brave' in 'C'era una volta'

Film


Un nuovo video presenta Merida di 'Brave' in 'C'era una volta'

Merida della Pixar prende vita, capelli rossi arruffati e tutto, nel primo sguardo al prossimo ruolo di Amy Manson in 'C'era una volta'.

Per Saperne Di Più