Star Wars: perché la maggior parte dei dardi blaster sono rossi, ma altri sono blu, verdi o gialli

Nel corso dei decenni dalla sua creazione, il Guerre stellari l'universo ha sviluppato spiegazioni per quasi tutto ciò che si trova all'interno del canone. Alcuni sono stati presi in prestito dal contenuto di Legends, mentre altri sono stati creati da zero. Anche se i film e gli spettacoli hanno coperto solo una piccola percentuale della storia della galassia , c'è molto da imparare anche dal più piccolo degli elementi.

Un argomento interessante a cui praticamente non viene prestata attenzione è il motivo dietro i vari colori dei bulloni blaster. Come le spade laser, i colori dei fulmini hanno significati diversi l'uno dall'altro. La ragione di ciò riguarda i gas che vengono utilizzati nei blaster per fornire il bullone mortale. La qualità del gas o il modo in cui viene modificato determinerà il motivo per cui un fulmine avrà il suo distinto colore rosso, blu o persino verde.



Durante le Guerre dei Cloni, i colori principali che venivano sparati dai blaster erano il rosso e il blu. I bulloni blaster rossi sono considerati i gas più comuni ed economici da utilizzare. Le esplosioni rosse sono state usate da droidi, stormtrooper, ribelli e persino da Han Solo. Sebbene sia economico, non diminuisce la sua efficacia in quanto può comunque causare danni considerevoli agli avversari. Anche se a buon mercato, alcuni dei momenti più belli in Guerre stellari caratterizzato da bulloni blaster rossi.

I bulloni blaster blu sono uno dei colori più unici in Guerre stellari lore. Utilizzati principalmente nelle Guerre dei Cloni, i dardi blu sono gas che sono stati ionizzati e funzionano particolarmente bene contro i macchinari. Questo è il motivo per cui i cloni li usavano principalmente. Detto questo, erano comunque letali contro gli esseri organici, come mostrato nell'Ordine 66. La Resistenza ha anche usato i dardi blu durante la trilogia del sequel, come mostrato principalmente in Il Risveglio della Forza quando Kylo Ren ne ha fermato uno con la Forza.



CORRELATO: Star Wars: il futuro comandante dell'imperatore Palpatine ha salvato il suo più grande nemico

Blu e rosso non erano gli unici colori usati con i blaster. C'erano anche varianti poco conosciute che i fan devono approfondire per conoscere. Il primo dei quali sono i bulloni blaster verdi, che sono i gas più costosi disponibili. Questi bulloni sono stati utilizzati principalmente dalle forze di sicurezza Naboo poiché il bullone è molto più potente del rosso standard. I Mandaloriani, tuttavia, usavano un fulmine giallo. Non ci sono ancora conferme ufficiali su cosa renda questo colore diverso dagli altri. Secondo il 2018 Il libro di Star Wars , è possibile che il giallo sia solo una variante.



Il viola è una variante derivata che potrebbe aver avuto origine da Geonosis poiché gli unici altri utenti del colore sono stati droidi specializzati come Magna Guards. I bulloni ciano e arancione hanno uno scopo unico come colori di allenamento. Questi dardi sono a bassa potenza e possono essere sparati a una persona senza causare gravi danni. Il miglior esempio di ciano è in Una nuova speranza quando Luke si esercitava con la sfera di addestramento. I colori di addestramento sono stati usati anche con i cloni mentre si allenavano per combattere contro i droidi.

I bulloni blaster servono ancora un'altra aggiunta poco conosciuta per Guerre stellari lore. Non molti conoscevano la storia dei cristalli di sciabola o come si potesse creare una sciabola rossa; tuttavia, ora che una luce è stata illuminata su questi elementi apparentemente banali, aggiunge un altro livello di profondità alla storia. Per ora, non ci sono spiegazioni per i colori dei blaster delle astronavi. Ma, se venisse applicata la stessa logica, potrebbe cambiare il modo in cui i fan vedono completamente il combattimento spaziale.

CONTINUA A LEGGERE: AGGIORNAMENTO: The Mandalorian NON rilancerà Cara Dune dopo l'uscita di Gina Carano



Scelta Del Redattore


15 famosi personaggi anime che hanno lo stesso attore

Elenchi


15 famosi personaggi anime che hanno lo stesso attore

Hai mai guardato un anime e sentito una voce familiare su cui non riesci a mettere il dito? Potrebbe essere stato uno di questi doppiatori.

Per Saperne Di Più
10 Pokémon Gigamax più grandi, classificati per altezza

Elenchi


10 Pokémon Gigamax più grandi, classificati per altezza

Qualsiasi Pokémon Gigamax torreggia sopra le sue controparti di dimensioni normali, ma quali sono i più alti di tutti?

Per Saperne Di Più