This Is Us Stagione 5, Episodio 13, 'Amore fraterno', Riepilogo e spoiler

ATTENZIONE: quanto segue contiene spoiler per Questi siamo noi Stagione 5, episodio 13, 'Amore fraterno', che è andato in onda martedì sulla NBC.

Dopo l'episodio della scorsa settimana di Questi siamo noi , 'Brotherly Love' si concentra su Randall e Kevin che hanno una conversazione aperta e onesta sulla loro infanzia. L'episodio si apre con Randall bambino che immagina che un meteorologo e un bibliotecario siano i suoi veri genitori e che viva con lui. In realtà, però, finge di essere Mr. Rogers con Kevin quando Jack è a casa da solo con loro perché Kate e Rebecca sono via per il fine settimana. E per la loro grande attività del fine settimana, Jack rivela che stanno andando a una registrazione di Il quartiere del signor Rogerss .



Nel presente, Randall sta aspettando con ansia l'arrivo di Kevin e la loro tanto attesa chiacchierata seria. All'inizio della stagione, i due hanno iniziato a riparare la loro relazione, ma ora è giunto il momento per loro di avere una conversazione difficile sulla loro complicata relazione. Beth porta fuori le ragazze per dare a Randall e Kevin il tempo di parlare, e lei gli ricorda le cose orribili che si sono detti durante il loro ultimo litigio, spiegandogli che peggio di così non può andare. Quando Kevin arriva, lui e Randall fanno una chiacchierata imbarazzante su come Kevin stia aspettando una chiamata da Robert DeNiro. ma dura poco.

La terza sottotrama dell'episodio si concentra su un Randall in età da college che va a trovare Kevin, che sta cercando di lanciare la sua carriera di attore a Los Angeles. Randall è lì durante le vacanze di primavera con la sua squadra modello delle Nazioni Unite, quindi Kevin vuole festeggiare e, sebbene all'inizio Randall sia riluttante, alla fine è d'accordo.



Nel frattempo, al taping per Il quartiere del signor Rogerss , un PA non riconosce Randall come il figlio di Jack. Jack compensa in modo eccessivo dicendo all'AP che non è un grosso problema, il che sconvolge Randall, ma insiste nel dare al ragazzo un trattamento speciale. Questo lascia Kevin sconvolto, così quando i due ragazzi sono seduti tra il pubblico, Kevin spinge Randall e dice a Jack che vuole il posto di suo fratello.

saggio devo alzarmi

Quando Kevin e Randall bevono a Los Angeles, vanno molto d'accordo e si divertono. Randall chiede a Kevin di alcune opere d'arte sulla sua parete, e Kevin spiega che è di un amico dopo che Randall l'ha preso in giro. Quindi, Kevin rivela di aver preso entrambi i documenti falsi. Randall è offeso dal fatto che la sua carta d'identità non gli assomigli, ma Kevin è irriverente su come, dal momento che sia Randall che l'immagine sono neri, funzionerà.

CORRELATO: This Is Us: la lotta tra Beth e Tess finisce in uno stallo strappalacrime



Nel presente, Kevin fa a Randall un discorso di scuse provato che include un riferimento al loro ballo di fine anno quando ha assistito al razzismo nei confronti di Randall per mano del padre di Randall e a come si rammarica di non averlo protetto. Randall non è eccessivamente commosso dal discorso di Kevin, definendolo un bel sentimento, e ammette che sta avendo difficoltà a non essere infastidito. Kevin si mette sulla difensiva e non capisce perché Randall non lo stia prendendo sul serio. Randall poi dice che ha bisogno di un po' d'aria e va in veranda, ma Kevin lo segue.

nazionale bohémien abv

Sulla veranda, Randall chiama Kevin per il suo uso ripetuto della parola 'se' nelle sue scuse. Litigano in primo luogo sul motivo per cui hanno impiegato così tanto tempo per avere questa conversazione e su quanto sia stata tesa la loro relazione negli ultimi anni. Dopo che Kevin chiede cosa vuole Randall da lui, il suo telefono inizia a squillare dall'interno e si rendono conto di essere chiusi fuori casa.

Mentre è bloccato, Kevin si lamenta di aver perso la chiamata di De Niro prima di dire che pensa che Randall non abbia mai pianificato di accettare le sue scuse, non importa quello che ha detto. In risposta, Randall dice che Kevin voleva solo il merito di aver fatto la cosa giusta e le sue scuse riflettono una completa mancanza di comprensione. Kevin spiega che pensa che l'infanzia di suo fratello sia stata gloriosa e lo abbia reso speciale, il che fa sì che Randall dica che voleva solo adattarsi. Randall poi dice a Kevin che ha punti ciechi razziali e le sue azioni lo hanno ferito perché non sono mai state intenzionalmente o apertamente razzista ma aveva una componente razziale. Quando Kevin lo interpreta come razzista, Randall se ne va promettendo un modo per tornare in casa.

CORRELATO: This Is Us mostra che Nicky ha portato Jack con sé nel corso degli anni

Nel passato, nel taxi sulla strada per il bar, Randall è irritato dal comportamento maleducato di Kevin nei confronti del tassista nero. Questo li porta a litigare, costringendo il tassista a cacciarli fuori, lasciandoli sul ciglio della strada. La coppia inizia quindi una rissa fisica, che termina con Kevin che perde le chiavi.

Dopo il Il quartiere del signor Rogerss la registrazione finisce, Kevin scappa e Jack lo insegue, lasciando Randall da solo sul set. Randall poi parla con Daniel, l'iconico pupazzo da mano tigre di Mr. Roger, dell'uso della sua immaginazione e ammette di avere genitori immaginari.

Nel presente, Randall raccoglie una chiave di riserva per la sua casa dal suo vicino. Mentre aspettano che lei prenda la chiave, Randall spiega come il comportamento di Kevin fosse pieno di microaggressioni razziali quando erano bambini. Ma Kevin insiste che hanno combattuto come fratelli perché era invidioso del trattamento riservato a Randall dai loro genitori, non a causa della razza. Sulla via del ritorno a casa con la chiave di riserva, Randall dice a Kevin che il giorno in cui è stato adottato non è stato solo duro per Kevin, ma anche duro per lui, perché essere adottato lo ha derubato dei suoi genitori naturali. Kevin pensa che l'atteggiamento di Randall suoni ingrato, il che costringe Randall a spiegare che la richiesta di gratitudine costante della sua famiglia è una prigione soffocante.

CORRELATO: Questi siamo noi: Nicky è più simile a suo fratello di quanto non sappia

Dopo la loro rissa in strada, Kevin e Randall tornano all'appartamento di Kevin con le chiavi. Randall cerca di sollevare il fatto che Kevin è stato scortese con l'autista Black, ma Kevin lo ignora. Quindi, Randall lo chiama ignaro, e quando Kevin discute con lui, Randall cambia argomento. Kevin poi ammette che sperava in un buon momento con Randall perché le cose a Los Angeles erano difficili. Condivide che il dipinto era un modo per esprimere i suoi sentimenti e ha bombardato le sue audizioni. Kevin spiega anche che pensa che Randall abbia tutto - Beth e un enorme futuro - e si sente come il fallimento della famiglia. Randall dice che non la vede in questo modo, ei due tornano dentro per mangiare le tasche calde.

esportazione speciale guinness

L'attuale Randall e Kevin usano la chiave di riserva per tornare dentro, e Kevin chiede se Randall desidera che non sia mai stato adottato. Randall afferma che non è così semplice, e Kevin dice che non vede la loro infanzia o la loro relazione allo stesso modo di Randall. Randall spiega quindi a Kevin il concetto di Ghost Kingdoms, che ha imparato dal suo transrazziale gruppo di sostegno all'adozione .

Randall dice che ha sempre avuto un regno dei fantasmi, anche prima di sapere come si chiamavano. Ma senza nome, immaginò che il simpatico bibliotecario e il meteorologo locale del telegiornale fossero i suoi genitori perché gli unici due adulti che vedeva regolarmente che gli somigliassero. All'epoca Randall non sapeva che altre persone lo facessero, e si sentiva in colpa per questo perché amava la sua famiglia adottiva, quindi esistevano anche nel suo Ghost Kingdom.

CORRELATO: This Is Us: la lotta tra Beth e Tess finisce in uno stallo strappalacrime

Kevin si scusa per tutte le cose che non vede e dice a Randall che lo ama. Randall dice a Kevin che Jack non è morto vergognandosi di Kevin e che è stato un colpo a buon mercato quando lo ha detto durante il loro litigio. Dice che sia lui che Jack sono orgogliosi di Kevin e si scusa per averlo lasciato pensare diversamente.

quanto alcol in inglese antico 800

Dopo aver parlato al telefono con DeNiro, Kevin chiede se Randall pensa ancora al suo Ghost Kingdom. Randall dice che è lo stesso perché quando è un bambino con il meteorologo, il bibliotecario e la sua famiglia adottiva, nemmeno William e Loreal hanno sostituito la fantasia. Kevin sembra riluttante a parlare, quindi Randall dice a Kevin che devono dire le cose brutte anche se il resto del mondo non può. Kevin riconosce che il suo risentimento nei confronti di Randall era collegato al fatto che fosse nero perché associava il trattamento speciale di suo fratello al colore della sua pelle. Kevin ammette che voleva abbassare Randall con i suoi commenti e che ha trascurato cose che non avrebbe dovuto.

L'ammissione di Kevin fa piangere Randall proprio mentre Beth e le ragazze tornano a casa felici di vedere Kevin. Quella notte, Randall giace sveglio accanto a Beth mentre si gira e sogna di essere un bambino piccolo con William e Loreal. L'episodio si conclude con i suoi veri genitori naturali che sostituiscono il bibliotecario e il meteorologo nei suoi sogni, segnalando che la sua conversazione con Kevin lo ha aiutato ad andare avanti.

Creato da Dan Fogelman, This Is Us è interpretato da Milo Ventimiglia, Mandy Moore, Justin Hartley, Chrissy Metz, Sterling K. Brown, Chris Sullivan e Susan Kelechi Watson. I nuovi episodi vanno in onda il martedì alle 21:00 ET/PT su NBC.

CONTINUA A LEGGERE: This Is Us Flashback: chi sono gli ex di Kevin?



Scelta Del Redattore


Proposte Marvel Comics per maggio 2018

I Fumetti


Proposte Marvel Comics per maggio 2018

Amazing Spider-Man #800, X-Men Wedding Special, Black Panther, Infinity Countdown, Avengers e molto altro Marvel Comics Solicitations per maggio 2018.

Per Saperne Di Più
Tokyo Ghoul: i membri più forti dell'albero di Aogiri, classificati in base alla forza

Elenchi


Tokyo Ghoul: i membri più forti dell'albero di Aogiri, classificati in base alla forza

L'albero di Aogiri è stato fondato sugli ideali della supremazia dei Ghoul. Ecco i suoi 10 membri più forti, classificati in base alle capacità e alla forza

Per Saperne Di Più