Tokyo Ghoul: 5 cose che i film d'azione dal vivo hanno avuto ragione (e 5 cose che l'anime ha fatto meglio)

Tokyo Ghoul è una serie di anime che ha avuto un notevole aumento di popolarità nell'ultimo decennio: è il sesto anime più popolare di tutti i tempi su MyAnimeList ! L'anime ha debuttato con grande successo nel luglio 2014. Poi, a poco a poco, il franchise è crollato su se stesso. La stagione più recente è stata l'inverno 2018 Tokyo Ghoul: re Stagione 2, facilmente la peggiore della serie con un margine considerevole. Ma che dire del film?

A dire il vero, il sottoscritto ha davvero visto il film quando è stato presentato in anteprima nell'ottobre 2017, solo 3 ore dopo aver abbuffato l'intera prima stagione. Come questo film abbia un 5.8 su IMDB è un mistero, come Tokyo Ghoul è un fenomenale adattamento live-action e, per quando è stato rilasciato, facilmente il miglior adattamento live-action del suo tempo.



10Il film live-action: fedeltà al materiale originale

Se la fedeltà al manga o all'anime è un fattore per il tuo divertimento con un anime live-action, allora non otterrai molto meglio di Tokyo Ghou l. Le persone dietro il live-action Tokyo Ghoul erano intelligenti. Il film copre solo i primi otto episodi dell'anime e, quando lo scomponi, otto episodi dell'anime (meno OP e ED) durano solo due ore e 40 minuti. Il Tokyo Ghoul il film dura quasi due ore.

Il film taglia anche l'arco minore di Tsukiyama nella prima stagione, salvandolo per il secondo film, Tokyo Ghoul S . Ciò essenzialmente rende uniforme il tempo di esecuzione tra le due proprietà, consentendo una ricreazione quasi uno a uno dell'anime.

9L'anime: le lotte di Kaneki per mangiare gli umani

Uno degli aspetti migliori di Kaneki è la sua testardaggine. Ha trascorso tutta la sua vita da umano prima di trasformarsi in un ghoul. La sua riluttanza a mangiare gli umani per sopravvivere e la sua costante lotta interiore nell'anime danno al suo personaggio una maggiore profondità nella serie.



Ma, nel film, questo aspetto di Kaneki rimane in gran parte inesplorato. Non riceviamo mai monologhi o scene estese che descrivono questa lotta: il massimo che vediamo è Kaneki che butta via la carne che Yoshimura gli dà all'Anteiku. Data la durata ridotta, tuttavia, è in qualche modo comprensibile.

8Il film live-action: La maschera di Kaneki

Questo potrebbe essere un problema per molte persone, ma la maschera nel film live-action è sicuramente un miglioramento. Potrebbe dipendere dalla domanda su cosa ti spaventa, e una bocca normale con denti bianchi e piatti e perfetti non sta facendo il lavoro.

CORRELATO: I 10 migliori anime horror, secondo IMDb



birra yin yang

Il film live-action ha deciso di usare qualcosa di un po' più spaventoso: un boccone di denti affilati, di metallo e d'argento. A dire il vero, cosa ti spaventa di più? Preferiresti essere morso da uno squalo o da un umano? Inoltre, mancano i rivetti argentati, le corde del naso non sono così lunghe o visibili e la pelle/materiale ha un aspetto migliore nel live-action.

7L'anime: il negozio di Uta-San

Parlando di maschere, c'è una certa atmosfera nel negozio di Uta-San che l'anime inchioda. Quando Touka e Kaneki entrano nel negozio, sembra un normale negozio di costumi con maschere e costumi sulle pareti e sul pavimento. Se qualcuno entra per sbaglio lì dentro, non c'è nulla da presumere al riguardo. Si mimetizza ed è senza pretese, il che lo rende un perfetto travestimento per la società normale.

La versione live-action ha deciso di eliminare ogni sottigliezza e inzuppare tutto di una ripugnante luce rossa. Sembra un dungeon sessuale vampirico e/o una tana sacrificale. E, in un mondo in cui esistono i ghoul, questo posto sembrerebbe estremamente sospetto e sospettoso.

6Il film live-action: Kaneki inizia a trasformarsi in un Ghoul

Nell'anime, è spaventoso quando Kaneki scopre quanto disprezzi il gusto del cibo umano. È una scena estremamente efficace nell'anime. Ma sai cosa? È 1000 volte più efficace nel film live-action.

C'è una certa disconnessione quando si guarda un personaggio animato che si lancia. Non può essere aiutato. Semplicemente non spiega la complessità del processo. Quella scena è destinata a essere rivoltante, e niente lo farà meglio che guardare una persona nella vita reale che si solleva, soffoca e vomita finché non esce del muco. Non c'è modo in cui un anime potrebbe replicarlo.

5L'anime: Il sangue e il sangue

Tokyo Ghoul è generalmente venerato come un anime horror e, considerando lo spargimento di sangue durante la serie, non è difficile capire perché. Per un anime, gli spruzzi di sangue si sentono sicuramente molto Tarantino -esque ogni volta che viene fatta una fetta. Sfortunatamente, è qui che il film live-action è tristemente corto.

è ruvik nel male entro 2

Un ottimo esempio di ciò è nella battaglia culminante del film. Hinami usa il suo kagune per tagliare una delle gambe di Kureo Mado. Da Mado non esce una goccia di sangue o un grido. Considerando la proprietà, è una scelta piuttosto strana e un'occasione mancata.

4Il film live-action: Kureo Mado

Onestamente, la maggior parte della recitazione fatta nel film era passibile a grande, ma la rappresentazione di Kureo Mado di Ouzumi You nel film è stata brillante. Nell'anime, il suo occhio è sporgente dalla sua testa, accentuando ulteriormente il suo carattere maniacale e anormale, e il film riesce a inchiodarlo anche ridimensionandolo.

CORRELATO: Tokyo Ghoul: 5 cattivi per cui ci siamo davvero sentiti male (e 5 che abbiamo appena odiato)

Ciò che lo vende assolutamente è la recitazione facciale di te. I suoi manierismi e i suoi sorrisi leggeri gli danno un'atmosfera estremamente scoraggiante. Non è maniacale, ma sicuramente non sta giocando con un mazzo completo. È una performance sommessa estremamente impressionante che riesce a non perdere il personaggio su cui si basa.

3L'anime: le scene di combattimento

Ovviamente, le scene di combattimento sarebbero state migliori nell'anime. Il CG, sebbene non terribile, non era alla pari con l'anime. L'azione che non coinvolge i kagunes a volte fallisce. Ad esempio, all'inizio del combattimento tra Kaneki e Mr. Nishio, Hide viene lanciato sul piano di un tavolo e il suo corpo rimane sospeso a mezz'aria per un secondo di troppo.

Tuttavia, non tutte le scene di combattimento nel live-action erano peggiori della controparte. La lotta di Kaneki contro Amon è molto migliorata rispetto all'anime. Il motivo principale è che Kaneki non è un combattente debole e piagnucoloso nell'incontro e riesce a reggere il confronto. Inoltre, il film dà un maggiore senso di potere al quinque di Anon e al kagune di Kaneki.

DueIl film live-action: The Kagune

Per chi non lo sapesse, i kagune sono oggetti simili ad appendici che emergono dalla schiena dei ghoul e sono costantemente in movimento. Ognuno è unico per ogni ghoul e sono usati principalmente per combattere. Ogni istanza di uno nel film è CG e, sebbene non sembri che potrebbero esistere nella vita reale, la folle quantità di dettagli in ogni kagune merita di essere lodata.

I colori e il design di ogni kagune sono ciò che li rende così speciali. Le scene ravvicinate che mostrano ogni movimento del kagune di Rize e Kaneki sono strabilianti. I kagune a farfalla di Hinami e di sua madre sono disgustosamente color carne e li rende stranamente fantastici. Anche il kagune di Touka ha un aspetto incredibile e, considerando che nell'anime sembra un'ala di fumo rossa, sta dicendo qualcosa

1L'anime: L'Anteiku

Questo è uno dei peccati più grandi che commette il film live-action. Kaneki ama l'Anteiku per il suo calore e per la sua sicurezza. Il sole sembra sempre splendere, ed è molto facile per gli occhi. Sembra una struttura moderna e di classe. L'anime fa un ottimo lavoro nel farlo sentire come a casa.

Il film live-action fa sembrare l'Anteiku squallido. Non c'è colore alle pareti. Tutto sembra avere uno strato di sporcizia o polvere su di esso. Niente brilla: è tutto noioso. Come set, è un completo fallimento e un cambiamento stridente rispetto all'anime.

IL PROSSIMO: Tokyo Ghoul: 5 modi in cui è diverso dal manga (e 5 modi in cui è lo stesso)



Scelta Del Redattore


Perché Metal Gear Rising: Revengeance ha bisogno di un sequel?

Videogiochi


Perché Metal Gear Rising: Revengeance ha bisogno di un sequel?

I fan sono scettici sulla proprietà di Konami della serie Metal Gear, ma il classico cult Metal Gear Rising: Revengeance merita un sequel.

Per Saperne Di Più
Fairy Tail: 10 cosplay di Jellal Fernandez davvero fantastici Way

Elenchi


Fairy Tail: 10 cosplay di Jellal Fernandez davvero fantastici Way

Jellal Fernandez di Fairy Tail attraversa un ampio arco di personaggi nella serie e questi cosplay realizzati dai fan degli anime sono semplicemente fantastici.

Per Saperne Di Più