Iron Man 2: l'elemento sintetizzato da Tony Stark ha un collegamento DIRETTO con Thor

Il culmine di Avengers: Endgame ha visto Iron Man brandire un Guanto dell'Infinito sostitutivo di sua creazione per contrastare Thanos e il suo esercito. Mentre questo eroico sacrificio è stato cruciale per il successo dei Vendicatori, alcuni fan hanno messo in dubbio la capacità di Tony di creare una replica che condividesse le proprietà speciali dell'originale. Ora, una teoria dei fan potrebbe avere una risposta a questa domanda, e potrebbe avere a che fare con un ingresso molto precedente nel Marvel Cinematic Universe: Uomo di ferro 2 .

All'inizio del film, Tony scopre che il nucleo di palladio che alimenta il suo reattore ad arco e la tuta di Iron Man lo sta lentamente uccidendo. Questo lo spinge a iniziare a cercare una fonte di energia sostitutiva, ma sbatte contro un muro finché Nick Fury non passa alcune cose che appartenevano a suo padre Howard, incluso un diagramma della struttura atomica di un nuovo elemento. Tony quindi sintetizza questo elemento con J.A.R.V.I.S.' aiuto e lo mette nel suo reattore ad arco. Sebbene l'elemento non sia mai identificato, a teoria dei fan su Reddit suggerisce che Tony sia stato in grado di sintetizzare Uru, il metallo trovato in Mjolnir, Stormbreaker e Infinity Gauntlet, e che in seguito lo abbia incorporato nelle sue tute di Iron Man e in altre tecnologie Stark.



La ricerca storica di Howard Stark può essere vista come una potenziale prova. Fu coinvolto nel Progetto Manhattan, che portò alla creazione di armi atomiche e alla scissione dell'atomo, ed è logico che ciò porterebbe alla ricerca subatomica. È possibile che abbia scoperto Uru ad un certo punto in questo periodo, ma non è riuscito a sintetizzarlo perché, come ha detto, era 'limitato dalla tecnologia del suo tempo'. Decenni dopo, Tony ha accesso a un acceleratore di particelle che secondo Phil Coulson può 'creare big bang in miniatura'. Allo stesso modo, Uru è descritto come forgiato nel cuore di una stella morente.

È molto probabile che Tony abbia utilizzato Uru non solo nel suo reattore ad arco, ma nella sua tuta e altri pezzi di tecnologia Stark. Gli abiti che usa Tony in I Vendicatori , Uomo di ferro 3 e oltre utilizzare Homing Tech, il che significa che Tony può evocarli indipendentemente dalla sua posizione. Questo è simile a come possono essere evocate le armi di Thor Mjolnir e Stormbreaker, il che potrebbe suggerire che le tute contengano almeno parte dello stesso materiale.

Relazionato: MCU: il 2020 è il primo anno senza un film dell'universo cinematografico Marvel in un decennio



Un'altra somiglianza tra le tute di Iron Man e le armi di Thor è la loro capacità di controllare, o almeno essere alimentati da, fulmini. Thor è in grado di produrre fulmini senza nessuna arma come visto in Thor: Ragnarok , quindi sappiamo che le armi non sono le uniche responsabili dei suoi poteri. Eppure quando Capitan America usa Mjolnir in Fine del gioco , può usare l'arma per combattere con i fulmini. Allo stesso modo, la tuta di Iron Man viene mostrata essere alimentata da un fulmine, in particolare durante il combattimento nella foresta in I Vendicatori e quando Iron Man e Thanos combattono in Fine del gioco. Questa somiglianza potrebbe essere spiegata dal fatto che tutte le armi sono parzialmente composte da Uru.

Se il Guanto dell'Infinito originale è stato creato da Uru e ha dato a Thanos la capacità di brandire le Gemme dell'Infinito, è logico che la replica del Guanto dell'Infinito creata da Tony e dai Vendicatori dovrebbe essere fatta di Uru (almeno in parte) avere le stesse capacità. Inoltre, la presenza di Uru nella tuta di Tony spiegherebbe perché Tony è stato in grado di maneggiare le Pietre senza l'uso del suo Guanto. La teoria suggerisce che, alla fine, Tony sia stato ucciso perché il suo Iron Man Suit è diventato un Infinity Suit e in realtà ha reso tutto il suo corpo un superconduttore per le pietre, dal momento che l'uso dei Guanti dell'Infinito ha danneggiato solo le braccia degli altri utenti.

Infine, Thanos ha detto in Avengers: Infinity War che lui che Tony era 'maledetto dalla conoscenza'. Thanos potrebbe riferirsi alla creazione di Uru da parte di Tony e alla necessità assoluta di utilizzarlo per continuare a salvare l'universo. Thanos sapeva cosa voleva che Uru facesse, ma Tony continuava a creare tecnologia con Uru Metal. Questo, agli occhi di Thanos, appesantirebbe Tony con la necessità di usarlo. Essendo qualcuno così motivato dal suo obiettivo finale, Thanos probabilmente vedrebbe Tony non averne uno come una maledizione. Se questa teoria è corretta, ciò darebbe a Tony e Thanos un'affascinante somiglianza che renderà la loro resa dei conti ancora più potente.



CONTINUA A LEGGERE: Teoria MCU: perché Teschio Rosso è stato sfigurato dal siero del super-soldato



Scelta Del Redattore


Justice League: Batman v. Superman di New Frontier era MOLTO meglio del DCEU

I Fumetti


Justice League: Batman v. Superman di New Frontier era MOLTO meglio del DCEU

La battaglia tra Superman e Batman nella Nuova Frontiera è stata molto più avvincente di Batman v Superman: Dawn of Justice di Zack Synder.

Per Saperne Di Più
Pacific Rim: The Black - Trailer, trama, data di uscita e notizie da sapere

Notizie Sugli Anime


Pacific Rim: The Black - Trailer, trama, data di uscita e notizie da sapere

Ecco tutto ciò che devi sapere sulla prossima serie di anime Pacific Rim: The Black, basata sul film di successo di Guillermo Del Toro.

Per Saperne Di Più