Little Nightmares: i 10 mostri più spaventosi, in classifica

La paura è una bestia soggettiva. Ciò che terrorizza un individuo, ad esempio i ragni, potrebbe far alzare le spalle a un altro individuo o persino strillare di gioia. Eppure alcune paure sembrano universali. Negli ultimi anni pochi giochi horror hanno abbracciato una gamma così ampia di cose spaventose come il Piccoli incubi franchising.

I giochi presentano una varietà di mostri che colpiscono paure quotidiane profondamente radicate: essere individuati in classe, aria intasata dalla tosse di estranei sporchi, vestiti senza nessuno dentro (dove sono andati?), il terrore del proprio riflessione, e così via. Piccoli incubi ' i mostri hanno successo perché si sentono troppo familiari.



10I bambini possono essere così cattivi (I bulli)

Innumerevoli storie hanno caratterizzato i bulli, spesso esplorando la radice di ciò che rende i bambini cattivi così significare . Nel Piccoli incubi II , i bulli che i giocatori incontrano nella Scuola non hanno alcuna giustificazione per il loro comportamento. Non sono bambini veri, apparentemente fatti di porcellana. Attaccano senza motivo e con intenti malevoli uniformi.

Spesso i bulli diventano meno spaventosi quando una storia li umanizza, ma questi piccoli mostri non crescono mai. I Bulli rappresentano gli aspetti peggiori dei bambini senza un solo grammo di bontà per riscattarli. Non sono tanto terrificanti quanto profondamente sconvolgenti, un promemoria che le crudeltà più banali del mondo possono essere concentrate nel più piccolo dei corpi.

9Questo non è un viaggio in campeggio (Il cacciatore)

I hillbillies spaventosi sono stati a lungo i principali attori nel regno dell'orrore. Nel caso del Cacciatore, il primo antagonista in Piccoli incubi II , non c'è molto che lo differenzia da Leatherface o, stranamente, Elmer Fudd. Forse è quest'ultimo confronto che ruba parte del potenziale al Cacciatore, che è tra i mostri meno spaventosi del franchise.



Tuttavia, un maldestro cattivo che prepara trappole per orsi per i bambini e mantiene una famiglia in decomposizione seduta in posizione eretta sulle sedie a casa sua è abbastanza spaventoso.

8Le sanguisughe sono un mostro minore ma sono molto sconvolgenti

Le sanguisughe sono praticamente una minaccia in Piccoli incubi . Eppure, per quanto riguarda i piccoli inconvenienti, c'è qualcosa di profondamente sconvolgente in questi ragazzini. Proprio come le sanguisughe della vita reale tendono a spaventare le persone più di quanto qualcosa di così piccolo abbia il diritto di fare, le sanguisughe che emergono dal letame nel ventre delle Fauci e inseguono Sei attraverso il pavimento inducono i brividi nel momento in cui appaiono.

RELAZIONATO: I 10 migliori film di zombi del 21° secolo (finora)



Come molti dei mostri in Piccoli incubi , non c'è modo di sconfiggere le sanguisughe a parte fuggire da loro. Per quanto brevi possano essere gli incontri con loro, lasciano i giocatori senza fiato e decisamente storditi.

7Questo buffet non è igienico (gli ospiti)

Mentre le ispirazioni che hanno contribuito a rendere Piccoli incubi spaziano dalle comuni paure infantili al folklore, è solo una volta che un giocatore raggiunge i mazzi superiori di The Maw che le influenze shintoiste entrano davvero in gioco. Gli ospiti ai loro tavoli sono come maiali agli abbeveratoi, mangiano senza pensare fino a diventare qualcosa di diverso dall'essere umano, ricordando con forza ai giocatori La città incantata e il destino dei genitori di Chihiro. 'Sei quello che mangi' non è mai stato così minaccioso.

Gli ospiti sono insensati e orribili e corrono sui pavimenti come insetti troppo cresciuti, ma non è tutto ciò che li rende inquietanti. Guardando questi ghiottoni in azione, i giocatori non possono fare a meno di chiedersi se una volta erano persone normali. Se è così, chi può dire che un giocatore non condividerà il proprio destino?

6I Twin Chef non soddisfano gli standard di igiene

I gemelli chef di Piccoli incubi fai sembrare Maria tifoide una santa. Tenendo i polmoni in sudici grembiuli e tossendo apertamente mentre rimuovono le pentole, non si può fare a meno di sentirsi nauseati mentre Sei striscia per le cucine. Nell'ultimo anno, la paura del contagio profondamente radicata dell'umanità si è dimostrata giustificabile, poiché l'umanità ha visto un singolo virus devastare un senso di normalità a lungo dato per scontato.

È improbabile che le malattie di origine alimentare abbiano un impatto sui personaggi del gioco, ma come gli elementi più inquietanti in questi giochi, è l'ingiustizia genuina rappresentata che si rivela più inquietante. I giocatori possono immaginare l'odore di queste stanze, la puzza degli chef mentre tossiscono e si trovano a preoccuparsi se ogni ristorante del mondo sembra segretamente così dietro le quinte.

5La signora è bella ma terrificante

La Signora è così chiaramente un boss finale in Piccoli incubi . La vista della sua silhouette pulita su un balcone è profondamente agghiacciante perché è così inaspettata. A metà del gioco, i giocatori sono stati cullati in un senso di falsa aspettativa: i giocatori sospettano che ogni mostro successivo sarà sudicio, grottesco e maldestro.

CORRELATO: 10 anime ispirate al folklore internazionale

Ma invece, c'è la Signora, pettinandosi i capelli e cantando tra sé e sé davanti a uno specchio rotto. È una strega, un mostro o entrambi? è mai stata una persona reale, e come può rimanere così calma come la proprietaria di questo orribile impero? È uno dei manichini portati in vita, o li nasconderà e spaventerà a morte i giocatori? Tutte queste domande affliggono i giocatori mentre Sei si insinua dolcemente nei suoi alloggi.

4Non saltare la lezione (l'insegnante)

La lezione di taglio non è mai stata così schiacciante. Il primo sguardo al Maestro è la personificazione delle classiche paure dell'infanzia: rimprovera la sua classe e incombe sui suoi studenti, sbattendo il gesso contro una lavagna con un'espressione morta sul viso cadente. Ma se l'arma peggiore che il Maestro avesse a disposizione fosse un metro, questo sarebbe un gioco diverso.

Di nuovo, forse in riferimento al folklore shintoista, il Maestro assomiglia a un famoso yokai: Rokurokubi, la donna dal collo lungo. In realtà, gli insegnanti a volte scherzano dicendo che hanno gli occhi dietro la testa, ma in Piccoli incubi II , il Maestro fa di meglio. Segue Mono e Six non solo con gli occhi, ma con tutta la testa, sorretta dal gambo allungato del collo. Elastico come gli arti di Rufy e orribilmente serpentino, il collo flessibile del Maestro assicura che non si sfugga alla sua attenzione.

3I giocatori vorranno una seconda opinione (Il Dottore)

Il dottore in Piccoli incubi II probabilmente non ha una licenza adeguata. Eppure l'ospedale è certamente il suo dominio, ed è certamente devoto ai suoi orribili pazienti. Il Dottore, come la maggior parte dei mostri della serie, sembra fissato con il suo lavoro finché non si accorge di un intruso. Spesso è visto a testa in giù, un cadavere gonfio che sgattaiola sul soffitto, sfidando la gravità nonostante la sua circonferenza.

Il dottore si lava le mani. In un gioco in cui tutto sembra così sporco, un mostro che si lava le mani è inquietantemente umanizzante. Se il Dottore fosse solo una bestia senza cervello, non risuonerebbe. Ma i creatori di Piccoli incubi hanno dato a ogni mostro il proprio senso di scopo e identità, facendoli sentire fin troppo reali.

DueL'uomo magro è troppo calmo

The Thin Man si sente come se fosse uscito da Gli archivi Magnus o sfuggito agli annali di Creepypasta . I fan dell'horror sono stati spesso perseguitati da sagome alte e sottili e trasmissioni radio confuse.

fondatori burbero old ale

The Thin Man è molto paziente, sempre presente e invisibile, i suoi vestiti sparsi su ogni superficie mentre Mono e Six attraversano la Pallida Città. È irrevocabilmente connesso ai televisori statici che bucano il paesaggio abbandonato, inevitabile come l'aria stessa. The Thin Man implica che ci siano così tante storie nascoste alla vista del giocatore, ed è anche evidente che sta cercando qualcuno. Qualcuno che questo paziente è destinato ad avere successo alla fine, e questo è un pensiero agghiacciante.

1A volte il primo è il peggiore (il bidello)

Sì, le braccia sproporzionate del bidello sono inquietanti, così come la sua pelle pallida e il suo sorriso irregolare. Ma tutti i mostri della serie sono altrettanto bizzarri, quindi perché il bidello è più terrificante?

Mentre il primo grande antagonista Six si incontra nel primo gioco, il bidello presenta il primo di molti orribili misteri. Non è chiaro il motivo per cui avvolge i corpi dei bambini inerti, perché indossa un cappello di feltro, perché è bendato, perché accumula giocattoli in una stanza separata. Il bidello dà il tono all'intero franchise. Il giocatore inizia a sentirsi un bambino smarrito dal momento in cui appare, proprio come previsto dai creatori, e quella sensazione di disagio persiste da allora in poi.

IL PROSSIMO: Bioshock e altri 9 grintosi giochi distopici che diventano sorprendentemente oscuri



Scelta Del Redattore


HBO offre episodi gratuiti di Game of Thrones, Curb Your Enthusiasm e altro

Tv


HBO offre episodi gratuiti di Game of Thrones, Curb Your Enthusiasm e altro

Diversi episodi pilota gratuiti sono attualmente disponibili per lo streaming gratuito sul sito Web di HBO.

Per Saperne Di Più
20 cose che i fan ignorano sulla relazione tra Spider-Man e Deadpool

Elenchi


20 cose che i fan ignorano sulla relazione tra Spider-Man e Deadpool

La relazione è sbocciata nel corso degli anni, trasformandosi in un interesse romantico per lo più unilaterale, e ora sono diventati la strana coppia della Marvel.

Per Saperne Di Più