Pokémon: Pikachu e Ash sono morti MOLTO prima di quanto pensassi

Che Film Vedere?
 

Nel mondo dei Pokémon, i protagonisti principali, Ash Ketchum e il suo compagno Pikachu, sono tutt'altro che immortali. Sebbene sembrino senza età e il tempo sembri irrilevante, i due sono morti più di una volta. La morte più famosa di Ash è arrivata quando è corso tra il fuoco incrociato di Mew e Mewtwo nel Pokémon: Il primo film , che ha trasformato l'allenatore in una vera pietra, solo per essere ripristinato dalle lacrime di Pokémon e cloni allo stesso modo.



Tuttavia, non è stata la prima volta che Ash è morto. Morì anche nell'anime Pokémon vicino all'inizio delle sue Avventure Indaco. A Lavandonia, Ash e Pikachu vengono assassinati in una serie di eventi spettrali che culminano in Ash e Pikachu che diventano spiriti e fanno scherzi vivaci a Misty che, dal suo punto di vista, sono usciti direttamente da un film dell'orrore.



Terrore prima della torre

Nel Pokemon Stagione 1 Episodio 22, 'La Torre del Terrore', Ash si reca a Lavandonia per catturare un Pokémon fantasma. È già una questione di vita o di morte per Ash, dal momento che, a partire dall'episodio precedente, Ash era stato quasi imprigionato per sempre in una casa delle bambole dalla leader della palestra psichica Sabrina di Saffron City. Il potere quasi insormontabile di Sabrina ha portato Ash a perdere brutalmente il suo Kadabra e, come punizione, il capopalestra e la sua bambola senziente - rappresentante della parte 'innocente' della sua mente - hanno usato i loro poteri per rimpicciolire Ash e compagnia per giocare come bambole.

tigre bengalese ipa

Ash ha bisogno di battere Sabrina per realizzare i suoi sogni, ma non sarà mai in grado di sfidare la Lega Pokémon se non ottiene la Medaglia Palude di Sabrina. Tuttavia, un vecchio con poteri psichici, il padre di Sabrina, dà ad Ash un consiglio: vai a Lavandonia e cattura un Pokémon fantasma. Mentre Misty e Brock hanno troppa paura dei fantasmi per recarsi alla Torre Pokémon, dove si ritrovano la maggior parte dei Pokémon fantasma, Ash entra senza paura, trascinando con sé Pikachu.

CORRELATO: I Pokémon potrebbero avere una nuova competizione, e questa è una buona cosa



Lascia cadere un lampadario su di lui

Ash incontra quasi immediatamente un trio di fantasmi: Gastly, Haunter e Gengar. Nonostante i migliori sforzi di Ash, non può ferire nessuno dei fantasmi. Ma i suoi sforzi per catturarne uno vengono interrotti bruscamente quando un lampadario cade sia su di lui che su Pikachu, schiacciandoli. Mentre per la prima volta sembra che siano stati eliminati, Haunter estrae le loro anime dai loro corpi e lascia i loro corpi senza vita dietro.

recensione ipa strada d'oro

Tuttavia, dopo un momento di panico esistenziale per la morte, Ash e Pikachu iniziano davvero a divertirsi nell'essere poltergeist senza peso che possono librarsi nel cielo e perseguitare i vivi. Ciò è più notevole quando Ash solleva Misty in aria solo per farla cadere tra le braccia di Brock. Questo avverte immediatamente Misty del fatto che c'è qualcosa che non va in Ash - sembra essere consapevole che Ash la sta sollevando a un certo livello - il che porta i due a correre verso Ash e Pikachu e tirarli fuori da sotto il relitto.

Allo stesso tempo, Ash e Pikachu vengono portati nella stanza del Pokémon fantasma, dove imparano che i fantasmi si divertono con giochi divertenti e fanno scherzi. Mentre vogliono che Ash e Pikachu se ne vadano con loro per il resto dell'eternità, Ash spiega loro i suoi sogni di diventare un Maestro Pokémon e li aiutano a tornare ai loro corpi, nonostante la loro delusione. Quando torna a Zafferanopoli per sfidare nuovamente Sabrina, Ash scopre che Haunter lo ha seguito. Alla fine, gli scherzi di Haunter si rivelano essenziali per ottenere una Medaglia Palude.



CORRELATO: Un Pokémon dimostra la teoria più disgustosa della serie

realtà morbosa

Mentre i due sono morti solo per pochi istanti, è chiaro che Ash e Pikachu sono effettivamente morti e che i Pokémon ne sono responsabili. Anche se pochissimi personaggi rimangono effettivamente morti in Pokémon, anche se Latios di Eroi Pokémon e Hunter J sono morti per sempre: è chiaro che Ash e Pikachu sono morti molte più volte di quanto chiunque vorrebbe ammettere.

E se Ash e Pikachu fossero rimasti morti, potrebbero benissimo essersi trasformati loro stessi in Pokémon fantasma. Molti Pokémon che sarebbero stati introdotti nelle generazioni successive sono in realtà gli spiriti dei defunti, come Phantump e Yamask. Voce del Pokédex di Phantump da Pokémon Spada recita 'Dopo che un bambino perduto è morto nella foresta, il loro spirito ha posseduto un ceppo d'albero, causando la rinascita dello spirito come questo Pokémon.' Voce del Pokédex di Yamask da Pokémon Nero dice 'Ognuno di loro porta una maschera che era il suo volto quando era umano. A volte lo guardano e piangono.' È altamente possibile che, se Ash fosse rimasto uno spirito fluttuante, sarebbe potuto diventare uno di questi Pokémon. Ciò avrebbe conferito alla sua ricerca di diventare un Maestro Pokémon una cupa ironia, poiché sarebbe diventato lui stesso un Pokémon, anche se triste e solitario.

luce naturale del ghiaccio

CONTINUA A LEGGERE: Pokémon: la forma finale invisibile di Pikachu, spiegata



Scelta Del Redattore


Birra Moretti

Aliquote


Birra Moretti

Birra Moretti a Pale Lager - International / Premium beer by Heineken Italia (Heineken), a brewery in Milano,

Per Saperne Di Più
15 morti che contavano per Buffy l'ammazzavampiri

Elenchi


15 morti che contavano per Buffy l'ammazzavampiri

Joss Whedon sa come colpirci con la morte di personaggi amati. Ecco le morti che hanno avuto più importanza in Buffy The Vampire Slayer.

Per Saperne Di Più