The Walking Dead: 5 volte Michonne era il braccio destro di Rick (e 5 volte Daryl lo era)

Non c'è dubbio che Rick Grimes sia il cuore e l'anima di Il morto che cammina serie, essendo stato il primo personaggio a cui il pubblico è stato presentato sia nei fumetti che nella serie televisiva. Il suo desiderio di trovare la sua famiglia lo ha aiutato a radicarlo nel mondo inquietante e sconosciuto dei camminatori, ed è stato forse uno dei protagonisti più facili per cui tifare nella storia dei fumetti.

Tuttavia, Rick probabilmente non sarebbe arrivato così lontano come ha fatto senza i suoi compagni sopravvissuti, molti dei quali sono stati il ​​suo braccio destro. Shane, Tyresse, Andrea, Michonne e Daryl si sono fatti avanti più di qualsiasi altro sopravvissuto, con Michonne e Daryl che sono diventati i più popolari grazie alla serie AMC. Entrambi hanno assistito e salvato Rick innumerevoli volte durante la serie, ma questi casi particolari spiccano di più.



10Michonne: ha direttamente aiutato a sconfiggere il governatore

La faida di Michonne con The Governor è ben nota sia nei fumetti che nell'adattamento di AMC, anche se ha uno sfondo molto più raccapricciante e orribile nel primo. Michonne non si è fidata del Governatore fin dall'inizio ed è stata devastata dalle sue azioni che hanno portato a la morte della sua migliore amica, Andrea nella serie televisiva.

CORRELATO: The Walking Dead: 10 modi in cui l'arco della prigione è più oscuro nei fumetti

Dopo la sua scomparsa, è stato stabilito che aveva fatto numerosi viaggi per cercare di rintracciarlo tra le stagioni 3 e 4 dello spettacolo. Tutto è precipitato quando è riapparso improvvisamente, prendendo in ostaggio sia Michonne che Hershel Greene. Rick tentò di negoziare senza spargimento di sangue, ma il Governatore scattò e decapitò Hershel con la katana di Michonne. Rick e il Governatore hanno combattuto con ogni dente e chiodo nel caos che ne è seguito, e Michonne alla fine lo ha investito con la sua spada recuperata per vendicare sia Andrea che Hershel.



Kona produce una grande onda

9Daryl: sapeva di armare tutti contro il governatore

Come accennato, Rick ha prima tentato di negoziare pacificamente il rilascio e il ritorno sicuro di Hershel e Michonne, volendo aderire al consiglio di Hershel dato solo giorni prima. Non c'era carenza di tensione nell'aria mentre Rick si spostava verso i cancelli della prigione per affrontare l'esercito del Governatore, e alcune persone sembravano persino congelate dalla paura.

Volendo essere pronto per qualsiasi situazione, Daryl ha rapidamente armato tutti i presenti con fucili d'assalto e da cecchino, posizionandosi per l'inevitabile sparatoria che seguì.

lattina di birra generica

8Michonne: la confidente di Rick

Molto prima che Michonne e Rick diventassero una coppia, Rick si trovava più spesso ad essere emotivamente vulnerabile e aperto con Michonne, anche quando stava solo cercando di trovare il suo posto all'interno del gruppo. In particolare, Michonne ha trovato conforto nel fatto che Rick ha parlato anche con i suoi cari defunti, cosa che ha ammesso di aver fatto molto dopo la morte del suo ragazzo.



RELAZIONATO: 5 modifiche che The Walking Dead di AMC ha apportato ai fumetti con cui siamo d'accordo (e 5 di cui siamo ancora pazzi)

Discutibilmente, questo ha messo i due sulla lunga strada verso eventuali amanti, poiché erano già stati in grado di fidarsi e connettersi l'uno con l'altro attraverso il loro trauma condiviso.

7Daryl: ha sostenuto Rick nel trattare con i prigionieri

Durante il salto temporale tra la seconda e la terza stagione, il gruppo principale di sopravvissuti sembrava essersi indurito durante l'inverno estenuante che aveva vissuto, diventando abile con le armi da fuoco e diffidente nei confronti degli altri sopravvissuti. Quando irrompono nella prigione e iniziano a ripulirla dai vaganti, incontrano un gruppo di prigionieri sopravvissuti, i quali non hanno idea di cosa stia succedendo.

Essendo detenuti, era naturale per il gruppo diffidare di loro. Diventa evidente che sebbene Rick sia disposto a dare loro una possibilità, rimane vigile e cauto in ogni situazione che li riguarda. Daryl lo ha sostenuto al 100% per tutto quel tempo ed era pronto a fare tutto ciò di cui aveva bisogno per garantire la sicurezza delle persone che avrebbe chiamato famiglia.

6Michonne: ha impedito a Rick di picchiare Pete fino alla morte

Quando il gruppo principale di sopravvissuti trova finalmente un rifugio stabile dopo molti mesi di viaggio, molti hanno avuto difficoltà ad adattarsi alle regole e ai regolamenti di Alexandria. In particolare, Rick è insoddisfatto del fatto che un particolare residente di Alessandria, Pete Anderson, picchi regolarmente sua moglie di pubblico dominio senza ripercussioni. Con lo status di medico di Anderson, c'era poco che l'autorità di Alessandria volesse fare, per timore che Pete lasciasse la comunità.

Rick ha quasi ucciso Pete a mani nude in una lotta particolarmente dura e brutale, lanciando persino Pete attraverso la finestra di casa sua. Quando gli altri cercano di intervenire, Rick estrae una pistola e afferma che sta facendo ciò che deve essere fatto per tenere al sicuro Alexandria. Michonne lo fa perdere i sensi, salvando Rick da se stesso e da peggiori ripercussioni per le sue azioni, che sicuramente sarebbero aumentate se lei non fosse intervenuta.

5Daryl: Salvato Rick da Morales

Come Daryl, la famiglia Morales era personaggi televisivi originali , apparentemente riempiendo il ruolo di Donna e della famiglia di Allen dai fumetti. Dopo che il campo di Atlanta fu invaso, si separarono dal gruppo principale e si diressero a Birmingham nella speranza di trovare più membri della famiglia. Alla fine è stato rivelato che la maggior parte di loro non ce l'ha mai fatta, lasciando il padre come unico sopravvissuto, che in seguito si è unito ai Salvatori.

Morales - che non ha mai dato il suo nome - ha tenuto Rick sotto tiro, non curandosi del loro legame passato tra loro, ed era intento a catturarlo per Negan prima che arrivasse Daryl e sparasse a Morales con un dardo di balestra alla testa.

4Michonne: ha ucciso Ron per impedirgli di sparare a Rick

In uno sfortunato tentativo di sfuggire a un'orda di zombi che ha violato le mura di Alexandria, Rick, Carl, Michonne, Judith, Gabriel Strokes, Jessie Anderson e i suoi figli Ron e Sam hanno tentato di farsi strada attraverso l'orda coperti di budella per evitare di essere scoperti . Sam è crollato dopo aver visto un ragazzino zombificato, portando alla morte sua e di Jessie. Rick ha tagliato la mano di Jessie con la sua ascia per salvare Carl, che la presa morta di Jessie stava ancora tenendo.

è heineken una buona birra?

Ron, arrabbiato per la morte della sua famiglia, alza la pistola per uccidere Rick, incolpandolo del loro destino. Senza esitazione, Michonne pugnalò il ragazzo e lo lasciò divorare dall'orda.

3Daryl: difeso Rick dopo la morte di Shane

Uno dei punti principali della trama della seconda stagione è stata la spaccatura tra i migliori amici Shane Walsh e Rick Grimes, che ha portato a numerosi scontri tra i due prima della morte di Walsh nel penultimo episodio della stagione. Prima del miracoloso ritorno di Rick da sua moglie Lori e suo figlio Carl, Shane si era fatto avanti sia come partner di Lori che come figura paterna per Carl. Frustrato fino alla follia per aver perso il legame con la famiglia Grimes, Shane è stato abbattuto da Rick.

Quando Rick alla fine rivelò le circostanze della morte del suo amico al resto del gruppo, molti sembravano dubitare delle sue capacità di leadership e sembravano persino temerlo. Daryl era una delle poche persone, se non l'unica inizialmente, a rispettare le azioni di Rick per il miglioramento del gruppo.

DueMichonne: ha tenuto Rick a terra

Guidare un gruppo in modo efficace e sicuro può mettere a dura prova qualcuno, e Rick ha sentito la pressione di tenere tutti al sicuro molto più di chiunque altro nella serie. C'erano momenti in cui sembrava sul punto di arrendersi, e spesso aveva bisogno di fare affidamento sui suoi amici e sulla sua famiglia per riportarlo indietro dal limite.

Shane e Lori hanno aiutato a farlo prima che Michonne fosse presentata, e lei ha continuato a metterlo a terra prima della loro separazione forzata. Se non fosse stato per lei, Rick sarebbe stato sicuramente ancora più distrutto dopo la morte di Carl .

1Daryl: si è facilmente messo nei panni di Rick

Con la morte di Shane e prima dell'arrivo di Michonne, Daryl era senza dubbio il secondo in comando di Rick. I due sono stati osservati molte volte lavorare insieme efficacemente attraverso semplici sguardi e gesti, e Daryl è stato spesso il primo a cui Rick si è rivolto in tempi di crisi. Daryl conosceva il lavoro - e molto probabilmente lo ha imparato guardando Rick - della leadership dentro e fuori, dimostrandosi capace durante la terza stagione.

grunion pale ale

Dopo la morte di Lori, Rick ha subito un grave crollo mentale, andando su tutte le furie per uccidere Walker in tutta la prigione, e ha reagito violentemente a chiunque avesse tentato di confortarlo o affrontarlo. Comprendendo che Rick aveva bisogno di tempo per elaborare, Daryl ha mantenuto tutti gli altri concentrati e calmi e ha assicurato che il gruppo non sarebbe andato in pezzi in assenza di Rick.

SUCCESSIVO: The Walking Dead: 5 motivi per cui l'era di Rick Grimes era la migliore (e 5 è l'era di Daryl Dixon)



Scelta Del Redattore


Brooklyn Summer Ale

Aliquote


Brooklyn Summer Ale

Brooklyn Summer Ale una birra Blonde Ale / Golden Ale di Brooklyn Brewery, un birrificio a Brooklyn, New York

Per Saperne Di Più
I 5 migliori episodi di The Big Bang Theory

Esclusive Cbr


I 5 migliori episodi di The Big Bang Theory

Con The Big Bang Theory che termina dopo 12 stagioni, diamo uno sguardo indietro per elencare i cinque migliori episodi della sitcom di successo della CBS.

Per Saperne Di Più