11 motivi per cui lo xenomorfo alieno è mortale (e 5 motivi per cui non lo è)

Che Film Vedere?
 

Xenomorph XX121 è l'arma biologica più spaventosa mai creata o il cacciatore più efficiente mai evoluto? Non esiste una risposta definitiva, ma tutti concordano sul fatto che se li incontri, probabilmente non vivrai per parlarne. Un'invasione di xenomorfi può significare l'estinzione di ogni altra specie nelle vicinanze. Fortunatamente, la nostra comprensione di Xenomorph XX121 è cresciuta notevolmente dalla sua introduzione in 'Alien' (1979).



RELAZIONATO: The N64: i suoi 10 migliori (e 5 peggiori) giochi di supereroi



Dal 1979, Xenomorph XX121 è apparso in film, libri, fumetti e giocattoli. Ogni nuovo capitolo della storia degli xenomorfi ci offre nuovi motivi per temerli. L'elenco delle loro capacità di caccia è lungo. Ecco 11 per evidenziare quanto siano pericolosi e 5 modi in cui potresti provare a sopravvivere se li incontri. Anche se probabilmente non lo farai.

16MORTALE: LE UOVA POSSONO ASPETTARE MOLTO LUNGO TEMPO PER UN OSPITE

Non lasciarti ingannare dall'aspetto innocuo dell'uovo xenomorfo, o ovomorfo. L'ovomorfo protegge il parassita Facehugger dentro di sé mentre entrambi aspettano che un ospite adatto si avvicini. Quando un ospite adatto si aggira, l'uovo si apre e il facehugger si lancia sulla nuova vittima. La regina xenomorfo, l'alieno più elevato nel sistema delle caste xenomorfo, depone gli ovomorfi all'interno di una camera protetta. Se la colonia è giovane e non ha una regina, gli xenomorfi possono usare la preda per le parti e costruire un ovomorfo dalla loro materia organica in un processo chiamato 'Eggmorphing'.

Gli ovomorfi sono creature resistenti e longeve. Sono in grado di sopravvivere per lunghi periodi di tempo, fino a centinaia o migliaia di anni, mentre aspettano che un ospite inciampi nel raggio d'azione. È noto che le uova mettono radici con le quali possono estrarre sostanze nutritive dall'ambiente. Il loro strato esterno è estremamente forte e può sopravvivere a quantità significative di traumi fisici. Hanno un sistema nervoso rudimentale e, quando vengono tagliati, sprigionano lo stesso acido come meccanismo di difesa.



quindiciMORTALE: SELEZIONE HOST MULTI-SPECIE

Gli ovomorfi e i facehugger non sono schizzinosi. Se qualcosa entra nel loro raggio d'azione che ha l'auto-locomozione e un orifizio in cui forzare l'embrione, allora può essere un ospite. L'utilizzo di quasi tutti gli organismi ospiti significa che possono avviare colonie quasi ovunque. Diventa ancora più insidioso o sorprendente (a seconda del punto di vista). Lo xenomorfo sperimenta una deriva genetica mentre si forma nel corpo dell'ospite, garantendosi le caratteristiche dell'ospite. L'alieno viene quindi partorito con le caratteristiche adattive del suo ospite che lo rendono immediatamente adattato al suo nuovo ambiente.

la tua bugia in aprile sub o dub

I film, i fumetti, i romanzi ei giocattoli con lo xenomorfo hanno inventato diverse varianti; una lunga lista di incubi creati dal potere dell'immaginazione umana. Lo xenomorfo di origine umana potrebbe essere il più noto, ma il Predalien di 'Aliens vs. Predator: Requiem' (2007) è una variazione particolarmente sgradevole che vale la pena menzionare. Rispecchiano il corpo umanoide, i dreadlocks e le mandibole del loro ospite Predator, ma mostrano una forza maggiore. Il potenziamento veramente brutto è la sua capacità di usare le mandibole per tenere la testa della vittima e forzare un embrione nel nuovo ospite. Saltano completamente le fasi di ovomorfo e facehugger.

14MORTALE: SANGUE ACIDO

Tutto ciò che riguarda lo xenomorfo li rende il vertice della catena alimentare in qualsiasi ambiente. L'unica eccezione sarebbe il loro pianeta natale se sono creature naturali. Questo sarebbe un pianeta da non visitare mai. Il loro sangue è un esempio di quanto siano perfetti predatori. Il sangue xenomorfo è un acido estremamente potente che assicura loro una terribile preda per quasi tutto. Il sangue di uno xenomorfo ferito è in grado di fondersi attraverso quasi tutte le sostanze naturali e artificiali. Nessun predatore durerà a lungo scegliendoli come preda. Tutte le fasi della vita dei cicli di vita dell'alieno utilizzano questo composto acido come meccanismo di difesa.



Si ipotizza che la difesa sia solo un uso per il loro sangue acido. L'acido nel sangue potrebbe funzionare come l'acido di una batteria. La natura acida del sangue significa che potrebbe rilasciare un flusso costante di energia per l'organismo. Questo potrebbe essere il motivo per cui raramente vediamo gli xenomorfi nutrirsi delle loro vittime. Non mangiano le loro prede perché di solito non ne hanno bisogno. I pochi casi in cui sono stati visti consumare vittime potrebbero essere per supportare stati di attività intensificati.

13MORTALE: STATO DORMENTE

La pazienza è una virtù che lo xenomorfo conosce bene. Come gli ovomorfi, lo xenomorfo adulto può aspettare molto tempo per le vittime. Lo xenomorfo ha la capacità di entrare in uno stato dormiente senza alcun movimento. Non respirano, quindi non ci sono nemmeno movimenti sottili del corpo associati a questo. Possono rimanere completamente immobili senza alcun segno di vita. Il loro carapace esterno è solitamente nero, quindi si fondono molto bene nelle ombre. Si mettono al sicuro in un luogo coperto e aspettano.

Questo è particolarmente utile negli alveari e in altri luoghi in cui hanno iniziato a costruire la loro casa. L'esterno nero dello xenomorfo si fonde visivamente con le strutture a base di resina che costruiscono lungo le pareti e i pavimenti. Il corpo dello xenomorfo è indistinguibile da questo ambiente poiché i colori e le trame corrispondono ai loro gusci esterni. Non li vedi finché non è troppo tardi. Possono raggomitolarsi e sembrare parte di un muro e muoversi solo quando la vittima è troppo vicina per correre.

12MORTALE: SANNO SEMPRE DOVE SI NASCONDE LA PREDA

La maggior parte delle ricerche sulle caratteristiche fisiche dello xenomorfo XX121 provengono da Lasalle Bionational, un conglomerato multinazionale del mondo degli alieni. La loro ricerca è stata pubblicata sulla rivista 'Aliens', Vol. 2 #11 di Dark Horse International nel 1993. 'Aliens' originariamente ripubblicò diverse serie di fumetti ambientate nel mondo di 'Aliens' per i lettori del Regno Unito che erano state stampate negli Stati Uniti da Dark Horse in forma di fumetti individuali. Il volume 2 di 'Aliens' ha ampliato la copertura per includere materiali supplementari.

Lasalle Bionational ha scoperto tre diversi sensi che la creatura può usare per trovare la preda. Lo xenomorfo ha organi di senso lungo i lati della testa che possono percepire le vibrazioni nell'aria. Nella parte anteriore del loro cranio ci sono sensori termosensibili che consentono loro di percepire il calore corporeo delle potenziali vittime. Infine, sono una serie di occhi rudimentali che hanno funzionalità molto limitate e possono consentire loro di percepirsi a vicenda. Il Dr. Paul Church, introdotto in 'Aliens: Labyrinth' (1993-1994, Dark Horse Comics), ha trovato un organo che consente agli alieni di percepire i campi elettromagnetici e le onde cerebrali delle potenziali vittime.

delirium noel abv

undiciMORTALE: TECNICHE DI CACCIA COOPERATIVE

Xenomorph XX121 è un mostro sociale. Queste creature lavoreranno insieme per catturare e allevare prede. Il metodo della loro comunicazione è sconosciuto, anche se Lasalle Bionational ha ipotizzato che potrebbe essere attraverso feromoni e code non udibili. Gli xenomorfi emettono suoni sibilanti e stridii che fanno arricciare il sangue, ma questo non sembra essere per la comunicazione. È possibile che i rumori che producono siano a scopo di ecolocalizzazione.

Sono in grado di comunicare a sufficienza non solo per coordinare, ma anche per scopi minori di risoluzione dei problemi. Durante il film 'Alien: Resurrection' (1997), due xenomorfi uccidono un terzo e usano il suo sangue acido per sfuggire alla loro prigionia. Nell'edizione speciale home video di 'Aliens' (1986), gli xenomorfi provano tattiche alternative per attaccare i sopravvissuti quando la strada più ovvia è resa inaccessibile. In questa versione del film, le pistole delle sentinelle sono posizionate nel corridoio fuori dalla stanza da cui sono fuggiti anche i sopravvissuti. Gli xenomorfi trovano le pistole troppo opprimenti, quindi cambiano la loro modalità di attacco nel vespaio sopra il soffitto.

10MORTALE: ESOSCHELETRO

Una caratteristica che condividono quasi tutte le variazioni dello xenomorfo XX121 è un esterno proteico-polisaccaride. Questo tipo di esoscheletro è presente in natura, chiamato chitina, nei gusci di animali come insetti e granchi. Questo esterno simile alla chitina significa che lo xenomorfo può sopportare molti danni. Tuttavia, l'esterno duro simile alla chitina è solo una parte del potere del loro esoscheletro. Sostituiscono anche le loro celle esterne con silicio polarizzato, dando loro resistenza a condizioni ambientali avverse. Non solo lo xenomorfo può essere picchiato, ma può anche esistere in quasi tutti gli ambienti.

Sono ben protetti dalla maggior parte delle armi e richiede qualcosa di molto forte per perforare il loro esoscheletro. Nei film, il fuoco delle armi di piccolo calibro e gli attacchi fisici hanno un impatto minimo o nullo. Sconfiggere uno xenomorfo richiede armi pesanti, armi a energia, fuoco, esplosivi o gittata a bruciapelo. Pertanto, nella maggior parte dei casi, è meglio correre, nascondersi e provocare una massiccia esplosione. Cercare di combattere uno xenomorfo senza il beneficio della portata e della potenza di fuoco superiore è un suicidio.

9MORTALE: INTELLIGENZA OSSERVAZIONALE

Cosa c'è di peggio di un mostro feroce deciso a catturarti o ucciderti? Un mostro feroce determinato alla tua morte dolorosa che può aprire le porte. Gli xenomorfi hanno dimostrato la capacità di apprendere l'uso di semplici meccanismi osservando la loro preda. L'organismo ospite che li ha generati potrebbe avere un certo impatto su come si sviluppa questa intelligenza e potrebbe richiedere forme di vita con una maggiore capacità di intelligenza, ma gli xenomorfi possono sviluppare una forma di strumento rudimentale utilizzando.

brooklyn lager abv

Ci sono esempi agghiaccianti di questo in gioco nei film. In 'Aliens', gli xenomorfi sono in grado di tagliare il potere alla parte della base dove si nascondono gli umani. Questo dà loro un accesso più facile alla loro potenziale preda umana. Nello stesso film, la Regina è in grado di usare l'ascensore dopo aver visto Ripley entrare in uno e usarlo per scappare al livello più alto mentre aspetta il ritiro. In 'Alien vs Predator' e 'Alien: Resurrection', gli xenomorfi usano il loro sangue acido per liberare rispettivamente la regina e sfuggire al confino.

8MORTALE: MASCELLA INTERNA

Xenomorph XX121 ha due mascelle. Il primo set di ganasce è di uso limitato. Il suo scopo può essere intimidatorio o per proteggere la mascella interna più fragile. La mascella interna può essere spinta con grande forza per eseguire un colpo mortale. Lo xenomorfo di solito assicura che la vittima sia immobilizzata in qualche forma prima di proiettare la mascella. Una tecnica ben nota della creatura consiste nel tenere la vittima immobilizzata nelle sue mani, tirare indietro la mascella esterna con un forte sibilo, quindi spingere improvvisamente la mascella attraverso la fronte della vittima, distruggendo il cervello. Questo è affettuosamente chiamato un 'Headbite.'

La scena culminante in 'Aliens' è sia un grande momento nella storia del cinema che un terrificante uso esteso della mascella interna. Ripley ha attaccato la regina con il caricatore e nella lotta, la regina è riuscita a infilarsi tra le braccia del caricatore e inchiodare Ripley al muro. Mentre è momentaneamente immobilizzata, la regina tenta di mordere la testa a Ripley. La mascella interna continua a cambiare angolo mentre cerca di farsi strada nella sua testa.

7MORTALE: CODA CON PUNTA A LAMA

Finora, abbiamo discusso del duro esoscheletro di Xenomorph XX121, del sangue acido, dell'intelligenza di base e di una mascella interna perforante. Tutto ciò insieme rende un imponente cacciatore mortale che è quasi garantito per ucciderti. Ovviamente non è abbastanza per questo incubo. Hanno anche una coda segmentata a punta di lama. La forma esatta della coda sembra variare tra gli xenomorfi, il che potrebbe essere dovuto a variazioni nell'ospite. Tuttavia, in tutti i casi, la coda mostra una grande forza e può essere usata come una mazza o una lancia. Ha abbastanza forza per perforare e sollevare la sua preda. Può anche usare la coda per respingere gli aggressori o superare gli ostacoli.

La coda è stata usata in alcuni attacchi davvero feroci nelle molte storie di Alieni. 'Alien vs Predator' mostra uno Yautja (il nome della razza Predator), Scar, ferito a morte e sollevato da terra da una coda che lo attraversa. 'Aliens' ha una delle più classiche uccisioni in coda. La regina esce dal nascondiglio nella navicella dietro Bishop, un umano sintetico, gli affonda la coda nel petto, poi usa le braccia per strapparlo a metà.

6MORTALE: MEMORIA GENETICA

La litania di vantaggi si estende oltre un solo xenomorfo. Xenomorph XX121 ha esibito una memoria genetica che collega le generazioni. I ricordi sono di natura specifica, non solo una raccolta di conoscenze generali. 'Alien: Resurrection', il film e il romanzo, danno il miglior esempio di ciò poiché il clone di Ellen Ripley può dare un'idea della natura di Xenomorph XX121. L'originale Ellen Ripley muore in 'Alien 3' con una regina neonata che le scoppia dal petto. Viene clonata con successo in modo che anche la regina xenomorfa possa essere clonata e quindi staccata per ulteriori studi dal Dr. Mason Wren. Il clone di Ripley, la regina si è staccata da lei e gli xenomorfi che la regina dà alla luce sembrano tutti condividere i ricordi di Ripley.

Il Dr. Wren ipotizza che lo scopo della memoria genetica sia di mantenere la coesione tra le specie. Il potenziale svantaggio della deriva genetica sperimentata dall'embrione xenomorfo sarebbe una perdita di identità xenomorfo a favore dell'identità del suo ospite. Questo potrebbe creare confusione pericolosa per la vita. I ricordi genetici assicurano che il nuovo xenomorfo sappia cos'è e come vivere, senza confusione da parte dell'ospite.

5NOT: DIPENDENTE DALL'HOST PER L'ADATTAMENTO

Tutto questo suona imponente perché lo è. Tuttavia, alcune persone sono sopravvissute incontrando uno xenomorfo. Ecco alcune cose che potresti essere in grado di sfruttare per sopravvivere a un tale incontro. Lo xenomorfo è progettato per acquisire adattamenti dal suo ospite. Ciò significa che sono sempre più adatti agli ambienti in cui vivono i loro ospiti. C'è sempre la possibilità che gli xenomorfi affrontati abbiano ospiti che non erano adatti all'ambiente attuale.

peso specifico dell'alcol

Se riesci a forzare uno xenomorfo in un ambiente per cui non è adatto, potresti essere in grado di rallentarlo. Uno xenomorfo nato da un ospite ben adattato alla corsa veloce potrebbe essere inciampato da molti colpi di scena. Un altro esempio potrebbe essere spazi ristretti. Uno xenomorfo nato da una grande creatura potrebbe non essere in grado di passare attraverso piccole aperture. Questa tattica è probabilmente ciò che ha tenuto in vita Newt finché è stata nel film 'Aliens'.

4NON: INTELLIGENZA LIMITATA

È possibile superare Xenomorph XX121. Gli xenomorfi sono intelligenti e possono imparare, ma questo è limitato. Molteplici multinazionali sono state in grado di mantenere i soggetti xenomorfi contenuti per lo studio in contesti di laboratorio. Anche se, il più delle volte, le creature tendono a scappare, seminare il caos e uccidere quasi tutti in tale ambiente di laboratorio. La loro fuga è solitamente aiutata dall'arroganza o dalla negligenza umana o da entrambe.

Le loro capacità di risoluzione dei problemi sono limitate ai loro bisogni immediati, quindi è possibile ingannarli. Di solito, questo è utile per guadagnare tempo per fuggire. In alternativa, possono essere attirati in una trappola o in una kill zone. Ciò è evidente nell'edizione speciale 'Aliens' in cui un gran numero di xenomorfi viene ucciso dalle mitragliatrici. Danno così poco valore agli individui, eccetto la regina o l'imperatrice, che una trappola ben piazzata può assottigliare il loro numero e dare ai sopravvissuti la possibilità di combattere per salvarsi.

3NO: DEBOLEZZA ALLE TEMPERATURE ESTREME

Una cosa che gli xenomorfi condividono con la maggior parte delle forme di vita è la debolezza al fuoco. Il fuoco è un equalizzatore tra specie diverse. Pochissime cose possono sopravvivere al fuoco che brucia attraverso il loro esterno. Gli xenomorfi più forti come la Regina, l'Imperatrice o il Predalien possono essere in grado di gestire le fiamme, ma la maggior parte dei guerrieri e dei droni no. Un lanciafiamme è un ottimo strumento da portare in un combattimento xenomorfo. Non solo può ucciderli, ma si ritireranno o manterranno le distanze sotto la minaccia delle fiamme. Ripley lo usa con grande vantaggio in 'Aliens'.

Sembrano anche deboli alle temperature che cambiano rapidamente. Se puoi esporli rapidamente a diversi ambienti, puoi far frantumare i loro gusci a causa dello stress. In 'Alien 3', uno xenomorfo viene distrutto venendo ricoperto di piombo fuso e poi rapidamente raffreddato con gli spruzzatori. Il suo guscio di silicio si è frantumato per lo stress del rapido adattamento. Il freddo estremo dello spazio esterno può anche ucciderli alla fine. Molto probabilmente è il freddo e non la mancanza di ossigeno a ucciderli poiché non hanno mostrato respirazione.

DueNOT: LE VITTIME SPESSO MANTENUTE IN VITA PER IMPREGNAZIONE

Se vieni catturato da un drone, potresti avere una possibilità se hai amici nelle vicinanze. Una tattica ben nota di Xenomorph XX121 è catturare potenziali ospiti e avvolgerli. Gli ovomorfi vengono quindi portati in posizione in modo che il facehugger possa saltare sul nuovo ospite non appena è pronto. Ciò potrebbe fornire alla vittima una breve finestra di salvataggio. È una piccola possibilità, ma pur sempre una possibilità. Prima di tentare un salvataggio, assicurati che una regina sia nell'alveare. In caso contrario, l'individuo catturato potrebbe essere stato utilizzato per le parti per creare un uovo attraverso il eggmorphing.

Questo ha funzionato per Newt nel film 'Aliens'. Ripley si è fatta strada nell'alveare per recuperare Newt. L'ha trovata rinchiusa contro un muro ed è riuscita ad arrivarci poco prima che il facehugger potesse arrivare a Newt. Come Ripley ha scoperto a proprie spese, essere vicino alle uova significa che probabilmente sei vicino alla regina e alla sua camera di deposizione delle uova. È meglio assicurarsi che il percorso di ritorno sia ben segnalato in modo da non urtare accidentalmente la regina.

grandi laghi chillwave double ipa

1NON: PU ESSERE STORDITO DALLE VIBRAZIONI

Dopo così tanti massacri umani per mano dello xenomorfo XX121, gli umani avevano bisogno di un qualche tipo di vantaggio. È stato patetico vedere gli umani decimati per decenni in tutti i diversi tipi di media dagli xenomorfi. La scoperta da parte di Lasalle Bionational della capacità degli xenomorfi di percepire le vibrazioni lungo i lati delle loro grandi teste ha dato agli esseri umani un potenziale vantaggio. In caso di emergenza, potrebbe essere possibile utilizzare le vibrazioni degli ultrasuoni per stordire lo xenomorfo e guadagnare tempo per una fuga.

Z.C.T. La Corporation è stata in grado di trasformare quel vantaggio in un'arma. Il fumetto 'Aliens: Rogue' presentava un cannone sonoro creato dal Dr. Ernst Kleist. Il cannone sonoro ha sparato una raffica direzionale di impulsi ultrasonici. Il conseguente sovraccarico dei sensi dello xenomorfo potrebbe stordirli per un po'. Sfortunatamente, i cannoni erano instabili e avevano la tendenza a diventare critici ed esplodere. Tuttavia, a volte il progresso richiede sacrificio, un sentimento che tutte le multinazionali dell'universo 'Alieni' capirebbero.

Qual è il tuo verdetto sullo xenomorfo 'alieno'? È mortale o stupido? Audio disattivato nei commenti!



Scelta Del Redattore


The Conjuring 3: il caso 'Devil Made Me Do It' della vita reale che ha ispirato il film

Film


The Conjuring 3: il caso 'Devil Made Me Do It' della vita reale che ha ispirato il film

Portare il diavolo in aula ha reso un omicidio di provincia un fascino a livello nazionale, e ora The Conjuring 3 cerca di capitalizzarlo.

Per Saperne Di Più
Naruto: i primi 10 personaggi in cui Sasuke ha perso (e come)

Elenchi


Naruto: i primi 10 personaggi in cui Sasuke ha perso (e come)

Sasuke Uchiha è uno degli shinobi più potenti della serie Naruto, ma non è sempre stato così. Ecco i primi personaggi con cui Sasuke ha perso.

Per Saperne Di Più