Friday the 13th Part 2 è un terribile sequel che guarderai più e più volte

La maggior parte della venerdì 13 i film sono orribili, e quando si dice 'orribile' in questo caso, lo si dice con amore. Quasi nulla nell'intero franchise è sviluppato attraverso il pensiero cognitivo, ed è diventata una caratteristica umoristicamente infame della serie, come si vede nel sequel. venerdì 13 Parte 2 è il seguito del successo a sorpresa del 1980, venerdì 13 , un film slasher su un gruppo di consulenti del campo che vengono massacrati da un visitatore sconosciuto. Anche se l'originale è una risposta all'allora giovane sottogenere, venerdì 13 ha preso rapidamente una vita propria, e il suo seguito non è diverso.

Per i grandi fan, Parte 2 è un classico straordinario; tuttavia, per gli spettatori più casuali, è più o meno dimenticato, anche se è il film a presentare correttamente Jason Voorhees come l'assassino. Nel primo film, è stata sua madre, Pamela Voorhees, a dare il via all'intera faccenda. La signora Voorhees è stata uccisa alla fine di Parte 1 , e dal momento che questi film non sarebbero andati nel territorio degli zombi per diversi anni, il sequel ha deciso che Jason fosse il prossimo assassino. Mentre c'è un nuovo assassino, Venerdì 13 Parte 2 è un rimaneggiamento dell'originale e non riesce a spiegare correttamente come Jason sia qui.



qual è la gradazione alcolica della luna blu?

Nell'originale del 1980, un gruppo di consulenti del campo viene braccato uno per uno dalla signora Voorhees, che si sta vendicando sul campo per la morte di suo figlio dopo essere annegato nel lago 21 anni fa. I responsabili sono già morti, ma la signora Voorhees è impazzita. Alla fine, viene decapitata dall'ultima ragazza Alice, che scappa, solo per essere trascinata sott'acqua quando il cadavere del giovane Jason emerge dal lago.

Questa è la fine di Parte 1 , ed è uno slasher diretto che non richiede molta riflessione. Poi arriva il sequel, uscito nel 1981, e tutta la logica viene buttata fuori dalla porta. Jason è tornato, ma non è più un bambino. È in qualche modo un uomo adulto che ha vissuto nei boschi come un eremita dal suo presunto annegamento, mettendo in discussione Parte 1 fine. Anche se la scena finale del primo film è interpretata come un sogno, non spiega come sia stato nel bosco per tutto questo tempo o perché sua madre fosse così sicura che fosse morto.

Anche senza il logico licenziamento, Parte 2 sembra proprio che venerdì 13 sugli steroidi. Se non fosse per l'apertura scioccante e gli ultimi momenti della fine, Venerdì 13 Parte 2 sarebbe dimenticabile poiché la sua creatività si applica solo alle uccisioni e ignora qualsiasi storia che avrebbe potuto essere possibile. Per questi motivi, è il film che ha definito il resto del franchise.



Correlati: Pannelli da non perdere al Nightstream Horror Festival, da Candyman ad American Psycho

Quasi tutto ciò che è negativo è stato riportato nelle rate successive, senza contare Il capitolo finale e Jason vive . Ha introdotto il franchise in una commedia non intenzionale, il che non era male per la maggior parte, ma questo ha messo il franchise sulla strada che avrebbe portato ad alcune delle puntate più folli che alla fine avrebbero ucciso la proprietà. Con questo in mente, c'era anche un sacco di commedie discutibili, inclusa una sequenza estesa di una persona su una sedia a rotelle che rotola giù per una lunga scala e una donna che si spruzza profumo tra le gambe per un appuntamento di mezzanotte.

Tuttavia, per qualsiasi difetto ostenta, il film non è certo una perdita. Solo perché un film non è buono non significa che sia brutto. In tutti i modi che Parte 2 è 'orribile', è anche meraviglioso. Uno di spicco è lo stesso Jason, il cui aspetto è molto diverso dai suoi successivi ritratti. È uno dei due Venerdì film per esplorare brevemente lo stato mentale di Jason, mentre il pubblico può dare uno sguardo alla sua mente infantile. Non è una bestia senza cervello con una voglia di uccidere, e lo rende un mostro incredibilmente avvincente.



d&d 5e arma improvvisata

Venerdì 13 Parte 2 è il sequel che ha cambiato i sequel. Non solo ha introdotto il volto letterale del franchise, ma ha anche dato ai fan Ginny, la migliore ragazza finale del venerdì 13 film. Inoltre, senza di essa, la maggior parte dei film horror campy degli anni '80 probabilmente non esisterebbero. A suo modo è un film di grande conforto, anche se ha molti difetti.

Continua a leggere: il Supercut di Halloween di Netflix trova l'orrore in tutto, dalla AHS alla comunità



Scelta Del Redattore


Perché Metal Gear Rising: Revengeance ha bisogno di un sequel?

Videogiochi


Perché Metal Gear Rising: Revengeance ha bisogno di un sequel?

I fan sono scettici sulla proprietà di Konami della serie Metal Gear, ma il classico cult Metal Gear Rising: Revengeance merita un sequel.

Per Saperne Di Più
Fairy Tail: 10 cosplay di Jellal Fernandez davvero fantastici Way

Elenchi


Fairy Tail: 10 cosplay di Jellal Fernandez davvero fantastici Way

Jellal Fernandez di Fairy Tail attraversa un ampio arco di personaggi nella serie e questi cosplay realizzati dai fan degli anime sono semplicemente fantastici.

Per Saperne Di Più