Game of Thrones: spiegate le vere origini di Jon Snow

Anche prima del finale, la settima stagione di Game of Thrones più o meno confermato che Jon Snow è il legittimo erede al Trono di Spade, ed è infatti il ​​Sovrano dei Sette Regni. Il finale di stagione di domenica, tuttavia, fa un passo avanti in quanto finalmente dettagli sulla vera origine e diritto di nascita di Jon come Aegon (VII) Targaryen. Esatto, finalmente impariamo il vero nome di Jon, anche se gli showrunner prendono alcune strade tortuose per portarci lì.

RELAZIONATO: I dettagli personali di Game of Thrones Stars trapelano mentre HBO Hack si intensifica H



Ciò che fa non è solo darci i Targaryen con la più potente pretesa al trono, ma ricollega anche l'intero mito alla cacciata del Re Folle Aerys (II), e si basa non solo sulla successione Targaryen, ma anche sull'eredità di Jon come l'unico maschio sopravvissuto della dinastia Targaryen - che sottolinea ulteriormente quanto sia avanti la serie televisiva rispetto ai libri di George RR Martin. Questa rivelazione, probabilmente la più grande della serie fino ad oggi, ci lascia molto da analizzare da entrambi i mezzi!

Nel finale, Samwell Tarly, il migliore amico di Jon che ha inviato le informazioni di vetro di drago dalla Cittadella che lo hanno spinto a collaborare con Daenerys Targaryen, arriva a Grande Inverno e conversa con l'onnisciente Bran Stark alias il Corvo con tre occhi. Per contestualizzare il tutto, dobbiamo ricordare che Aerys (II) sedeva sul trono, e fu osteggiato da Robert Baratheon (il defunto marito di Cersei), gli Stark e i Lannister. La loro rabbia era guidata dal pensiero che Aerys (II) stesse proteggendo suo figlio e principe ereditario, Rhaegar (che si pensava avesse rapito Lyanna Stark, fidanzata di Robert e sorella di Ned) uccidendo il padre e il fratello di Ned.

testa di palombo sangue e carne

Ciò portò Jaime Lannister, Primo Cavaliere del Re, ad uccidere Aerys (II), permettendo a Robert di usurpare il trono. La famiglia Targaryen si stava sgretolando e la regina di Aerys (II), Rhaella, fuggì per dare alla luce Viserys e Daenerys. Tuttavia, Bran rivela che Rhaegar non ha rapito Lyanna - in realtà erano innamorati e Jon era il prodotto della loro storia d'amore.



La rivelazione dei genitori di Jon stordisce Sam, e Bran insiste che Sam trovi Jon per dirgli la verità sul non essere il bastardo di Ned. Come abbiamo visto la scorsa stagione, Ned ha mentito sul fatto che Jon fosse suo figlio bastardo per proteggere quello che ora sappiamo essere suo nipote. Da lì le cose si fanno ancora più interessanti perché Bran aggiunge che, poiché Jon è nato nella Torre della Gioia a Dorne, e suo padre Rhaegar era sposato all'epoca con Elia Martell, il vero nome di Jon dovrebbe essere Jon Sand (dato che Sand è l'ultimo designato -nome a un bastardo nato a Dorne).

Tuttavia, Sam ha una sua bomba, che Gilly ha notato nel quinto episodio di questa stagione. Riconoscendo il nome di Rhaegar, ricorda le scoperte di Gilly nella Cittadella secondo cui il matrimonio del principe con Elia era annullato ed esorta Bran a usare i suoi poteri per confermarlo. Bran obbedisce, e finisce per scoprire che questo è vero, e vede persino il matrimonio di sua zia con Rhaegar, confermando che non solo Jon è suo cugino, ma secondo le parole di Lyanna a Ned, il vero nome di Jon è in realtà Aegon Targaryen! Queste rivelazioni sono ironicamente giustapposte a Jon che consuma la sua relazione con Daenerys, sua zia biologica.

Pagina 2: Spiegazione della storia di Aegon (VII) Targaryen



1 Due

Scelta Del Redattore


15 famosi personaggi anime che hanno lo stesso attore

Elenchi


15 famosi personaggi anime che hanno lo stesso attore

Hai mai guardato un anime e sentito una voce familiare su cui non riesci a mettere il dito? Potrebbe essere stato uno di questi doppiatori.

Per Saperne Di Più
10 Pokémon Gigamax più grandi, classificati per altezza

Elenchi


10 Pokémon Gigamax più grandi, classificati per altezza

Qualsiasi Pokémon Gigamax torreggia sopra le sue controparti di dimensioni normali, ma quali sono i più alti di tutti?

Per Saperne Di Più