Dungeons & Dragons: i migliori simulatori da tavolo per giocare a distanza

Che Film Vedere?
 

Quando la maggior parte delle persone di Dungeons & Dragons , probabilmente pensano a un gruppo di persone accalcate intorno a un tavolo con snack e dadi impilati mentre il Dungeon Master organizza il prossimo incontro. Tuttavia, sempre più giocatori si rivolgono a Internet per giocare, utilizzando simulatori online per giocare con i propri amici.



I simulatori online aiutano ad alleviare i problemi legati alla pianificazione dei giocatori o ai diversi fusi orari. E per i DM, i simulatori online offrono strumenti che semplificano il mondo e i processi di costruzione dei dungeon, rendendo più facile che mai la creazione di una campagna. Tuttavia, non tutti questi online D&D i simulatori sono creati uguali e ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi.



Terreni di fantasia

Fantasy Grounds è forse il miglior simulatore online da giocare Dungeons and Dragons . Fantasy Grounds ha licenze ufficiali di Wizards of the Coast, il che significa campagne ufficiali, personaggi e nemici (oltre a Dungeons and Dragons -set di regole specifiche) sono disponibili. Nuovi giocatori per D&D si sentirà a casa, poiché l'interfaccia utente del sistema mostra sullo schermo tutto ciò di cui i giocatori dovrebbero normalmente tenere traccia sulle proprie schede o note del personaggio. I Dungeon Master apprezzeranno anche la varietà e la complessità degli strumenti a loro disposizione, inclusi vari modelli per aiutare a gestire le loro sessioni.

D'altra parte, imparare esattamente come funzionano questi strumenti potrebbe rappresentare una sfida per i DM. Fantasy Grounds offre molti strumenti e gadget che consentono ai DM di costruire i loro mondi, ma il software stesso è molto denso. Prendersi del tempo per imparare a usarlo in modo efficace può richiedere ore, il che potrebbe essere scoraggiante per i DM che già dedicano ore alla preparazione della sessione.

Inoltre, Fantasy Grounds può costare ai giocatori una notevole quantità di denaro. Una singola copia costa $ 40 e la confezione da quattro costa $ 120. I giocatori dovranno anche prendere in considerazione l'acquisto di campagne, nonché moduli di personaggi, classi e mostri. Se tu e il tuo gruppo siete disposti a pagare per questo e prendetevi il tempo necessario per imparare a usarlo, sarete ricompensati con D&D sessioni e potenti strumenti per la costruzione del mondo.



Relazionato: Dungeons & Dragons: una guida ai piani

Rotolo20

Roll20 è un altro simulatore online immensamente popolare e per una buona ragione: è gratuito per tutti i giocatori. L'intero sistema è disponibile fin dall'inizio, anche se ci sono alcuni contenuti a pagamento di altri utenti e altri compendi di giochi specifici. Roll20 offre la maggior parte di ciò di cui i giocatori e i DM hanno bisogno per creare e giocare a D&D sessione. C'è uno strumento di progettazione semplice per mappe, dungeon e città, oltre alla possibilità di creare e nominare più semplici comandi per azioni come il lancio dei dadi che interrompono il gioco della sessione. Per i DM che amano le campagne immersive, c'è anche un sistema jukebox che riproduce la musica al momento giusto.

Sebbene Roll20 sia fantastico, il fatto che non sia autorizzato da Wizards of the Coast significa che manca molto di ufficiale D&D Materiale. A meno che i giocatori non scelgano di acquistare compendi di giochi specifici, D&D -personaggi, razze, mostri e oggetti specifici dovranno essere ricreati in Roll20 o dovrai trovare sostituti adatti.



Relazionato: Dungeons & Dragons: la guerra di sangue tra diavoli e demoni, spiegata

Simulatore da tavolo

Il simulatore da tavolo è un altro fantastico D&D simulatore in linea. Dato che è disponibile su Steam, organizzare una sessione è incredibilmente facile. Tabletop Simulator ha anche la parte 'da tavolo' di D&D seriamente, mostrando giochi con un tavolo virtuale che aiuta i giocatori a visualizzare città e dungeon molto facilmente.

Sebbene sia un'altra piattaforma a pagamento, è molto più economica di Fantasy Grounds a $ 20 per una singola copia e $ 60 per una confezione da quattro. Steam ha anche delle vendite, quindi potresti persino essere in grado di ottenerlo in vendita. Inoltre, la più grande risorsa di Tabletop Simulator è probabilmente Steam Workshop. Mentre i giocatori possono acquistare DLC (giochi da tavolo effettivamente completi che funzionano tramite Tabletop Simulator), Steam Workshop offre un mucchio di risorse scaricabili e miniature da utilizzare gratuitamente nelle campagne.

Tuttavia, parte di ciò che rende questa piattaforma eccezionale è anche ciò che toglie alla sua esperienza complessiva. Tabletop Simulator ricorda sempre al giocatore che, alla fine, stanno solo lanciando i dadi e giocando. La grafica del gioco lo mantiene radicato come un gioco di ruolo da tavolo, mentre Fantasy Ground e Roll20 mantengono le meccaniche di gioco dietro le quinte in modo che i giocatori possano rimanere immersi nell'azione. Ci vorrà anche del tempo prima che tutti si abituino ai controlli di Tabletop Simulator e l'impostazione dei giochi potrebbe richiedere del tempo. Nel complesso, tuttavia, Tabletop Simulator è un ottimo modo per rilassarsi e giocare attraverso alcune veloci sessioni one-shot con gli amici.

Continua a leggere: Dungeons & Dragons Vs. Pathfinder: quale gioco di ruolo fantasy dovresti giocare?



Scelta Del Redattore


DOTA: Spiegazione del finale della prima stagione di Dragon's Blood's Shocking

Notizie Sugli Anime


DOTA: Spiegazione del finale della prima stagione di Dragon's Blood's Shocking

La stagione 1 di DOTA: Dragon's Blood di Netflix si conclude in modo scioccante quando l'alleanza di Davion trova sangue, brutalità e tradimento in attesa nel regno di Selemene.

Per Saperne Di Più
Mission: Impossible - Fallout è il film più politico del franchise fino ad oggi

Esclusive Cbr


Mission: Impossible - Fallout è il film più politico del franchise fino ad oggi

Mission: Impossible di Christopher McQuarrie - Fallout si rivolge alla società di oggi realizzando il film più sociopolitico del franchise fino ad oggi.

Per Saperne Di Più